LIVORNO - IL PORTO CROCIERISTICO - MUOVERSI IN AUTONOMIA DAL PORTO -

Qui abbiamo messo insieme le informazioni per le escursioni a terra a Livorno in autonomia. 

Livorno è un'emozionante città balneare piena di attrazioni da non perdere, è attualmente la seconda città più grande della Toscana. 

Livorno è nota per i suoi affascinanti canali, che hanno valso al quartiere il soprannome di “Piccola Venezia”. 
Una passeggiata lungo questi canali offre viste panoramiche e l'opportunità di fare tradizionali gite in barca.




Il terminal crociere di Livorno si trova al terminal container del porto ( Livorno 2000 ).  - segnato con la lettera A nella mappa sotto  - 
Ai passeggeri non è consentito camminare nel porto, ma al molo sono disponibili dei bus navetta gratuiti della compagnia che ti lasceranno all'ingresso del terminal Porto di Livorno - nel quartiere Venezia -  vicino al terminal traghetti per la Corsica e Sardegna.

Da qui sono 15/20 minuti a piedi per raggiungere Piazza Grande e circa 30 minuti a piedi per Piazza della Repubblica - l'immensa piazza rettangolare  a nord della quale si può vedere la Fortezza Nuova, che oggi ospita il parco pubblico. - Qui puoi visionare il percorso -

Se vuoi raggiungere la Stazione di Livorno Centrale - dall'ingresso del terminal Porto di Livorno - sono circa 3 km. 

Il mezzo più veloce è senza dubbio un taxi - che ci impiega scarsi 10 minuti. Sono disponibili anche navette che portano direttamente alla Stazione ad un costo di 12 euro. 

Se vuoi raggiungerla in Bus, devi in ogni caso, raggiungere Piazza della Repubblica . Da qui parte il Bus diretto alla Stazione Centrale.  ( 1+ ) che ci impiega 10 minuti. - Qui il percorso -
Oppure raggiungere la fermata Garribaldi 2 e prendere il Bus (2+) per la Stazione Centrale - Qui il percorso

Sotto trovi la mappa del Porto industriale ( dove attraccherai ) e il Porto Mediceo





Tour della città

Se desideri fare un tour della città, puoi esplorare Livorno da solo con i famosi autobus rossi hop-on hop-off di City Sightseeing. 

Questi iniziano in Via Claudio Cogorano, all'incirca dove fermano i bus navetta della nave. Puoi scendere a tutte le otto fermate e proseguire con uno dei seguenti autobus. Purtroppo un autobus passa alle fermate solo ogni 60 minuti. 

Quindi devi pensare attentamente a dove vuoi scendere. Questo servizio è disponibile da aprile a novembre di ogni anno. 



Destinazioni per escursioni a terra a Livorno: 

1-Fortezza Nuova, 2-Statua dei Quattro Mori, 3-Cattedrale, 4-Chiesa di San Ferdinando, 5-Cisternone, 6-Mercato Centrale, 7- Quartiere Venezia , 8-Aquarium, 9-Terrazza Mascagni/ La fermata del Cruise Shuttle è contrassegnata dal simbolo dell'autobus.



Via Grande porta da Piazza della Repubblica, superando sulla destra Via Madonna, con le sue tre facciate barocche (nessuna chiesa, solo le facciate)  in Piazza Grande. 

Il Duomo dovette essere quasi interamente ricostruito dopo i bombardamenti della seconda guerra mondiale. 

La piazza era molto più lunga, ma un edificio moderno l'ha separata da quello che oggi è Largo Municipio a nord, dove si trovano il campanile e la doppia scalinata del Palazzo Municipio del 1720 e, a sinistra, il seicentesco Palazzo di Camera.

Quando il tempo lo permette e hai voglia di fare una passeggiata, a Livorno è una buona idea fare una passeggiata sul lungomare locale. La passerella sinuosa, che corre lungo la costa, a sud della città, è costellata di numerosi punti di interesse. Il primo di essi, che segna l'inizio di una lunga serie di intriganti luoghi più avanti, è l'ex cantiere navale di Orlando.

Praticamente accanto c'è lo Scoglio della Regina, un complesso balneare ottocentesco un tempo frequentato dalla Regina d'Etruria. 

Vai sul lungomare ottocentesco, fiancheggiato da palme, noto come Viale Italia, che segue il mare e corre parallelo ai campi e al paesaggio circostante ed è pieno di vari caffè, bar e ristoranti su entrambi i lati.

Ancora pochi passi lungo la strada e ci si trova di fronte alla splendida Terrazza Mascagni, un'ampia terrazza balaustrata affacciata sul mare, molto amata dalle famiglie locali. All'estremità nord si trova l'Acquario di Livorno, riaperto nel 2010, dopo un importante restyling.

Di fronte alla Terrazza si trova uno degli alberghi più antichi di Livorno, l'Hotel Palazzo, un imponente edificio della fine del 1800 che un tempo era l'albergo più elegante ed esclusivo della città.

A due passi si trovano i Bagni Pancaldi, uno dei più antichi lidi balneari livornesi, fondato nel 1846, ancora oggi molto frequentato in città. Passando davanti a Pancaldi si arriva in Piazza San Jacopo ad Acquaviva, con al centro la statua in bronzo di Benedetto Brin, fondatore dell'Accademia Navale.

Nelle vicinanze sorge la Chiesa di San Jacopo, esposta al vento e al mare. Proprio accanto si trova l'Accademia Navale di Livorno, fondata nel 1881 e ancora oggi una delle più importanti d'Italia, che forma gli allievi cadetti della Marina Militare Italiana.

La casa natale di Amedeo Modigliani si trova non lontano dalla centralissima Piazza Attias. Qui, il 12 luglio 1884, nacque il celebre pittore lappone, quartogenito di una famiglia appartenente alla numerosa comunità ebraica livornese.

Da Livorno si può fare una gita di un giorno in molti luoghi della regione: Firenze, Pisa, Lucca, San Gimignano, Siena e Volterra , solo per citarne alcuni. 

Anche alcuni posti in Liguria sono fattibili, in particolare le Cinque Terre.







NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -