BRIDGETOWN - BARBADOS - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA - mappa del terminal crociere e mappa delle varie spiagge rispetto al terminal di Bridgetown

Benvenuti nella guida del porto crocieristico di Bridgetown - Barbados



Sebbene non proprio vicino, il centro di Bridgetown, è raggiungibile a piedi dal porto di crociera - poco più  di 1,5 km .

Appena fuori dal terminal crociere si trovano i taxi e il servizio navetta. I taxi alle Barbados non funzionano con il tassametro, quindi chiedi all'autista il costo per spostarti da un luogo all'altro. I taxi forniranno anche tour dell'isola.

C'è un ufficio informazioni turistiche convenientemente situato al Terminal Crociere, di solito presidiato tutto il giorno, dove puoi ottenere mappe e opuscoli.

Fuori dal Terminal, c'è un'area ombreggiata dedicata agli autobus turistici (sul lato sinistro), qualche negozio di souvenir e abbigliamento (magliette, abbigliamento da spiaggia) e servizi di trasporto locale come noleggio auto, scooter e ATV - tieni presente che la guida alle Barbados è sulla sinistra come previsto in un'ex colonia britannica.

Grazie al suo status duty-free, Barbados è una popolare destinazione per lo shopping di diamanti, smeraldi e altre pietre preziose.

Una volta superato l'ingresso del porto, se vuoi andare in autonomia, puoi camminare sul marciapiede che corre lungo la Princess Alice Highway, la strada trafficata che porta dal porto al centro di Bridgetown. ( circa 2 km dal porto crociere)

L'attrazione principale di questo percorso è il Pelican Craft Centre sul lato sinistro. Il Centro vanta 25 negozi al dettaglio, 14 laboratori, una galleria e una dependance, un wine bar e bistrot, un ristorante .



Oltrepassi il mercato del pesce e vari edifici commerciali, alcuni dei quali piuttosto antichi.

Arrivi presto al cuore di Bridgetown, Heroes Square. Il fulcro della piazza è una statua dell'ammiraglio Lord Horatio Nelson, che sconfisse le flotte francese e spagnola  nella battaglia di Trafalgar nel 1805. 

Non lontano da Heroes Square si trovano le spiagge di Carlisle Bay.  Per raggiungerle, devi attraversare il  Chamberlain Bridge  che è un ponte pedonale appena a sud di Heroes Square. 

È immediatamente riconoscibile perché alla sua estremità si trova un arco trionfale chiamato Arco dell'Indipendenza.

 Ci sono posti dove affittare sedie e ombrelloni e dove comprare una birra o cibo, compresi un paio di ristoranti.

Il rum è molto popolare a Barbados e si può ordinare ovunque. Visita la St. Nicholas Abbey, una delle più antiche distillerie dell'isola. Ammira la casa nel cuore di questa piantagione del XVII secolo e, naturalmente, assaggia il fantastico rum. 

Qui vedi la mappa e percorso dal Terminal al centro di Bridgetown.




La zona storica di Bridgetown

lI Chamberlain Bridge 

Separa i bacini interno ed esterno del Careenage che è un porto sicuro per molti catamarani , pescherecci e altre imbarcazioni da diporto. La maggior parte delle imbarcazioni rimangono nel bacino esterno tranne durante gli uragani e l'alto mare, quando molte vengono spostate nel bacino interno.

A ovest del Chamberlain Bridge si trova la Bridgetown Boardwalk , una passerella in legno che corre lungo il lungomare. Vale la pena fare una passeggiata.

Caratterizzata da lampioni e panchine in stile vintage e da numerosi negozi e caffetterie, offre una buona vista degli yacht, dei pescherecci charter e dei catamarani ormeggiati nel Careenage. Circa a metà strada, all'angolo di Parry Street, l'  Old Spirit Bond Building  in mattoni rossi risale al XVIII secolo quando era un magazzino per rum e altri liquori.



All'estremità meridionale del ponte si trova l' Arco dell'Indipendenza che commemora l'indipendenza delle Barbados dalla Gran Bretagna. 

A questa estremità si trova anche il parco di Piazza Indipendenza , un luogo incantevole in cui rilassarsi e osservare le barche che entrano ed escono dal carenaggio. 

Guardando attraverso il Chamberlain Bridge da questo punto di osservazione vedrai anche gli incantevoli edifici storici del Parlamento.




The Garrison, è un piccolo quartiere delle Barbados situato a circa 3 km a sud di Heroes Square.

Questa zona storica è dominata da un ippodromo, situato sulla piazza d'armi di 30 acri chiamata Garrison Savannah. Qui, a metà del XVIII secolo, ricchi e importanti barbadiani e truppe del reggimento iniziarono la tradizione sportiva delle corse di cavalli.

Nel 1751, anche il futuro leader della Rivoluzione americana e primo presidente degli Stati Uniti, George Washington, soggiornò qui, per sei settimane con il fratello malato.

Oltre alla George Washington House, il territorio contiene molti altri edifici storicamente significativi. Molti di essi un tempo ospitavano le unità del reggimento della guarnigione britannica, inclusa quella che oggi ospita il Barbados Museum & Historical Society, e le strutture circostanti. 

Tra questi c'è anche la cosiddetta casa di guardia principale con torre dell'orologio, costruita intorno al 1803.





Sinagoga di Nidhe Israel

Questo luogo di culto splendidamente restaurato è un edificio dell'inizio del XIX secolo sul sito di uno del XVII secolo, una delle due prime sinagoghe dell'emisfero occidentale. 

Nel 2011 la sinagoga e il mikveh scavato sono stati designati come  beni protetti dall'UNESCO  e rappresentano un importante simbolo della storia ebraica dell'isola.



Il faro di Needham's Point a Carlisle Bay


Il faro di Needham's Point a Carlisle Bay, è uno dei quattro fari storici del paese ancora esistenti. 
Costruito nel 1855, questa torre ottagonale in muratura, ora dipinta di bianco con una lanterna nera, è il secondo faro più antico dell'isola. 



Fare acquisti a Bridgetown

Broad Street è la strada principale e la zona commerciale di Bridgetown ed è fiancheggiata da negozi, piccoli centri commerciali, banche, uffici e fast food. 

Si estende da est a ovest da Fairchild Street a Cheapside Road, e gli edifici in stile coloniale risalenti al 1800 si affiancano a edifici più moderni. 

Molti negozi sono dedicati ai passeggeri delle navi da crociera e vendono souvenir e gioielli duty-free, macchine fotografiche, cosmetici, profumi, bevande alcoliche e simili.



Le spiagge

Carlisle Bay

Mare paradisiaco, spiaggia spettacolare.... una meraviglia!!!
Lettini ed ombrellone il costo non era eccessivo, ad esempio il tariffario riportava 8 Dollari a lettino.

Da qui partono barche che per 25 euro a persona ti portano dove si trova un relitto ed è possibile nuotare tra le tartarughe e le mante oltre ad un'infinità di pesci.
Fondamentali maschera e boccaglio.


Pebbles Beach

Sabbia bianca e finissima, mare turchese, acqua trasparente, bellissima! 

Si può lasciare la macchina in un comodo e ampio parcheggio gratuito, dietro la spiaggia. Per mangiare o bere, ci sono due ristoranti semplici ma strategici, ubicati direttamente sulla spiaggia, che servono piatti locali, sandwich o insalate a prezzi contenuti. Doccia pubblica gratuita.


Browne's Beach

Una delle spiagge più belle! Mare calmo acqua trasparente! 
Vi consiglio di andare nella parte fronte Governement (verso Radisson ed Hilton) perché deserta. 

La spiaggia è molto vicina al porto e bastano 5 dollari di taxi per raggiungere questo spettacolo della natura.







Buono a sapersi

Lingua
L'inglese è la lingua ufficiale delle Barbados. Ma potresti sentire un dialetto inglese noto come Bajan o creolo delle Barbados.

Moneta
Il dollaro delle Barbados ha corso legale alle Barbados, ma i dollari statunitensi sono ampiamente accettati e il viaggiatore in crociera non ha davvero bisogno di cambiare denaro.

Tempo a Bridgetown
Il periodo migliore per visitare la capitale storica delle Barbados è tra dicembre e giugno, quando la pioggia è quasi sconosciuta. 

Fa sempre caldo a Bridgetown e agosto è spesso il mese più caldo. Da luglio a novembre può essere piovoso, con novembre che è il mese più piovoso.









NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -