Valencia accoglie Costa Toscana, la nuova nave Costa Crociere alimentata a GNL

Il porto di Valencia ha accolto Toscana, la seconda nave Costa Crociere alimentata a gas naturale liquefatto (GNL), la tecnologia più avanzata attualmente disponibile nel settore marittimo per ridurre le emissioni. Dall'estate del 2022 Costa tornerà ad operare con l'intera flotta, con oltre 1.800 itinerari di durata compresa tra 3 e 127 giorni.

Costa Toscana, l'ultima aggiunta alla flotta della compagnia di navigazione italiana Costa Crociere, è partirà ieri per la prima volta da Valencia per la sua crociera inaugurale.

Costa Toscana farà scalo a Valencia ogni settimana fino alla fine dell'anno. Insieme alle altre navi della flotta, Costa effettuerà quest'anno a Valencia un totale di 58 scali, rispetto ai 6 scali del 2021. La partenza di Costa Toscana rappresenta la ripresa delle operazioni della flotta Costa Crociere dopo la pausa causata dalla pandemia. 

La Costa Toscana sarà infatti seguita da altre 7 navi, che si aggiungeranno a quelle già in servizio. Pertanto, la compagnia prevede che quest'estate l'intera flotta, composta da 12 navi, sarà nuovamente operativa.

Tra la primavera 2022 e l'inverno 2022-23, Costa offrirà più di 1.800 crociere , con itinerari da 3 a 127 giorni di lunghezza . 

Le navi della compagnia toccheranno 179 destinazioni nel mondo , con un'offerta di escursioni completamente rinnovata, che propone quasi 1.800 tour diversi per vivere esperienze uniche nel cuore di ogni luogo, grazie anche ai lunghi scali nei porti. 


Altrettanto ricca l'offerta gastronomica: in totale, le navi Costa offriranno 112 ristoranti o aree food in tutta la flotta, con grandi novità come i piatti preparati dagli chef Bruno Barbieri, Hélène Darroze e Ángel León, compreso nel prezzo della crociera e che interpretano i sapori delle destinazioni del giorno successivo.

La prima crociera Costa Toscana, in partenza da Valencia oggi, 8 marzo 2022, offrirà un itinerario di una settimana in visita a Valencia, Palermo, Civitavecchia/Roma, Savona e Marsiglia. 

Dopo il debutto, la nuova ammiraglia rimarrà nel Mediterraneo occidentale fino alla fine di novembre. Durante la stagione estiva la nave farà scalo a Savona, Civitavecchia/Roma, Napoli, Ibiza, Valencia e Marsiglia, mentre durante l'autunno lo scalo a Ibiza sarà sostituito da Palma.


“Costa Toscana è una nave innovativa che reinterpreta l'esperienza del viaggio in crociera, includendo un nuovo modo di scoprire le destinazioni, su cui stiamo lavorando in questi mesi. La partenza di Costa Toscana rappresenta anche una nuova tappa nel viaggio che quest'estate riporterà a pieno regime la nostra flotta. 

La ripresa delle nostre attività rafforzerà un settore che prima della pandemia generava un impatto economico annuo di 12,6 miliardi di euro in Europa e oltre 63.000 posti di lavoro e 1,1 miliardi di euro in Spagna”, dichiara Mario Zanetti, Presidente di Costa Crociere.

“Stiamo rilevando un aumento della domanda per le nostre navi da crociera. Inoltre, con il miglioramento della situazione generale, speriamo di poter semplificare i nostri protocolli di salute e sicurezza, che sono stati progettati e adattati alla situazione pandemica. In questo senso, il lavoro che stiamo portando avanti con le autorità è già molto avanzato. 

Credo che le navi da crociera torneranno prima dell'estate con nuovi protocolli che permetteranno ai nostri ospiti di vivere appieno le esperienze a bordo ea terra, con il ritorno, ad esempio, delle escursioni senza restrizioni per gli ospiti”.

La Costa Toscana è una nave all'avanguardia alimentata a gas naturale liquefatto (GNL). Il Gruppo Costa, capogruppo dell'italiana Costa Crociere e della tedesca AIDA Cruises, è stata la prima al mondo nel settore crocieristico ad utilizzare GNL e ad effettuare rifornimenti di GNL nel porto di Barcellona. Attualmente il gruppo dispone già di quattro navi alimentate da questa tecnologia: AIDAnova, Costa Smeralda, Costa Toscana e AIDACosma.



NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -