MOLDE - NORVEGIA - IL PORTO CROCIERE - INFORMAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI FAI DA TE - GUIDA E MAPPA CITTA' E DINTORNI -

Qui abbiamo raccolto le informazioni per le escursioni a terra a Molde in autonomia. 

La popolare destinazione per crociere in Norvegia è nota per la sua splendida posizione sul Moldefjord e per il suo significato storico.



Molde si trova sulla costa occidentale del paese ed è particolarmente famosa per le sue viste pittoresche sui fiordi e sul panorama montano circostante. Molde viene spesso definita la “Città delle Rose” per via delle numerose rose nei giardini e nei parchi della città. La città ha una ricca storia che risale al Medioevo e nel corso degli anni si è sviluppata in un importante centro commerciale e culturale.

Le attrazioni a Molde e dintorni includono la strada panoramica Atlanterhavsveien, che offre un percorso spettacolare attraverso il paesaggio costiero, e il Romsdalsmuseum, un museo a cielo aperto che mette in mostra la storia e la cultura della regione.

La maggior parte delle navi da crociera utilizza l'ormeggio Storkaia. Questo è a soli 500 metri circa dal centro della città. Buono per le escursioni a terra a Molde in autonomia. Il molo Moldegård si trova a pochi chilometri fuori in un porto industriale ed è utilizzato raramente dalle navi da crociera. Ma capita di tanto in tanto quando l'ormeggio della Storkaia è occupato.

Per uscire basta attraversare un cancello e ci si trova nella stessa città di Molde. ( Quando esci dal molo, gira a destra per raggiungere a piedi il centro città. )

Appena fuori dal cancello c'è un piccolo negozio in stile edicola con cibo, bevande e souvenir. Ma vedrai anche i tour operator nella stessa zona, che offriranno praticamente la stessa escursione sulla aAtlantic Road Assicurati solo di avere abbastanza tempo per andare e tornare prima della partenza della nave.

Nella piazza principale, troverete il centro informazioni turistiche. 
Entra per qualsiasi informazione su escursioni, autobus o altri dettagli.

Il centro della cittadina può essere facilmente esplorato a piedi. Il campanile della chiesa è un ottimo punto di riferimento. 

Accanto alla cattedrale si trova un campanile indipendente alto 50 metri, sormontato da una piramide rivestita di rame. La cattedrale fu consacrata nel 1957 ed è una lunga chiesa a doppia navata in stile gotico, con bellissime vetrate colorate. È la terza chiesa ad essere costruita sul sito dopo che una fu distrutta durante la seconda guerra mondiale e un'altra bruciata.

Se attracchi e la cattedrale è aperta, vale sicuramente la pena dedicare un po' di tempo a dare un'occhiata in giro.
Attorno alla chiesa si trovano le vie dello shopping del centro. 

Fuori dal municipio di Molde, nella piazza si trova la statua in bronzo della Fanciulla delle Rose. Abbiamo già detto che è conosciuta come la città delle rose, quindi sarebbe logico che la celebrassero. 

La fanciulla è circondata da una fontana danzante e non devi camminare troppo lontano dal porto delle crociere per trovare il municipio. Dirigiti semplicemente lungo la strada principale oltrepassando negozi e ristoranti. 

La Rose Maiden è stata un regalo a Molde nel 1971 e tra le sue braccia c'è un cesto pieno di rose. Molde tiene così tanto a questo fiore che perfino il tetto del municipio è ricoperto da un roseto.

Il centro di Molde a colpo d'occhio: 1-Domkirke, 2-Municipio, 3-Piazza del mercato, 4-Stadio Aker, 5-Scandic Seilet Hotel, 6-Moldebadet, 7-Chateauet


La compagnia Molde Taxi (moldetaxi.no) gestisce alcuni taxi e offre anche escursioni. Ci sono veicoli da uno a quattro, da cinque a nove e da dieci a sei passeggeri. Ecco alcuni esempi di prezzi per un massimo di quattro persone:

Viaggio a Varden (solo andata): 290 NOK
Viaggio a Varden (andata e ritorno e 15 minuti di attesa): 440 NOK
Strada Atlantica Molde-Bud (andata e ritorno): 2.950 NOK
Molde Atlantic Road (tempo di attesa 15 minuti): NOK 2.250
Molde Panorama (1 ora): 1.200 NOK


Da programmare anche un'escursione sulla montagna locale Varden - QUI la mappa

Il sentiero per Varden è raggiungibile sia a piedi che in macchina (taxi). 

Per gli appassionati di escursionismo, la salita offre una piacevole sfida e l'opportunità di godere della bellezza naturale del paesaggio norvegese. Ci vuole circa 1,5 ore per percorrere i 4,5 chilometri. 

Una volta in cima, i visitatori vengono ricompensati con una vista panoramica spettacolare, particolarmente suggestiva quando il tempo è sereno. 

Le viste da Varden includono uno scenario mozzafiato di oltre 222 cime innevate che si estendono attraverso l'orizzonte, offrendo una delle migliori viste sui caratteristici fiordi e montagne norvegesi. Questo luogo è particolarmente popolare tra i fotografi e gli amanti della natura poiché offre uno sfondo perfetto per foto indimenticabili.

Ci vogliono circa 1 ora a piedi lungo il sentiero naturalistico dal centro di Molde. In cima si trova il ristorante “Vardestua”, dove è possibile fermarsi per ristorarsi (maggio-ottobre).






MOLDE A PIEDI

Puoi fare una bella passeggiata nel centro di Molde.

Partendo dalla piazza di Molde, poi cammina fino alla Cattedrale di Molde. La chiesa è stata aperta nel 1957 ed è una chiesa lunga a doppia navata in stile gotico.

La passeggiata prosegue poi via Vektergata fino alla Piazza della Cultura e su Gørvelalleen fino al Romsdalsmuseet. Qui c'è una piccola salita, ma è una bella strada asfaltata. 



Chiesa cattedrale di Molde

Questa chiesa moderna, costruita negli anni '50, è nota per la sua architettura interessante e gli splendidi interni. Sostituisce la chiesa originaria distrutta durante la seconda guerra mondiale. 

L'esterno della chiesa è caratterizzato da linee chiare e da un design semplice ma imponente. Il campanile della chiesa è particolarmente suggestivo e funge da simbolo visibile nel paesaggio urbano di Molde. All'interno, la cattedrale presenta un'atmosfera luminosa e invitante con un design semplice ma elegante. Le grandi finestre lasciano entrare molta luce naturale e creano un ambiente tranquillo.



Giardino di rose

Questo roseto si trova sul tetto del municipio e offre una vista mozzafiato sulla città, sulle montagne circostanti e sul fiordo. Il giardino è noto per la sua varietà di specie di rose, che sono in piena fioritura durante i mesi estivi. 

Qui sipossono godere di una varietà di colori e profumi, creando un'atmosfera tranquilla e incantevole. Oltre alle rose, il giardino ospita anche altre specie vegetali, che contribuiscono a creare un ecosistema vario e vivace sul tetto del municipio. 

Questo luogo è un popolare punto d'incontro sia per la gente del posto che per i turisti e offre un'oasi di tranquillità nel centro della città. L'attrazione davanti al municipio è la statua in bronzo Rosepiken (la raccoglitrice di rose).


Museo Romsdals

Il Romsdalsmuseum è un museo a cielo aperto che comprende un'impressionante collezione di edifici storici e mostre che descrivono la vita rurale in Norvegia dal Medioevo ai tempi moderni. 

È una destinazione popolare per le escursioni a terra a Molde. Il museo offre una combinazione unica di edifici storici raccolti da diverse parti della regione. Questi edifici, comprese fattorie, case e altre strutture, sono autenticamente conservati o ricostruiti per offrire ai visitatori uno sguardo realistico al passato. 

Mostrano l'architettura e lo stile di vita tradizionale norvegese, compresi i mobili, gli strumenti e gli oggetti di uso quotidiano utilizzati dalla gente di questa regione. Oltre alle mostre all'aperto, il Romsdalsmuseum presenta anche mostre al chiuso che approfondiscono ulteriormente la storia, la cultura e l'arte della regione. 

Questi includono collezioni di arte popolare, costumi tradizionali e fotografie storiche che mantengono viva la ricca storia e le tradizioni di Molde e dell'area circostante. Il sentiero per la montagna locale Varden passa davanti al museo.


Aker Stadium, Scandic Seilet e Moldebadet

A pochi metri dall'attracco Storkaia, nel centro della città, noterete alcuni edifici moderni situati direttamente sul fiordo. Lo stadio Aker è lo stadio di casa della squadra di calcio Molde FK e un moderno impianto sportivo a Molde. 

È caratterizzato dalla sua imponente architettura e dalla posizione sul lungomare, che offre viste panoramiche sul fiordo adiacente. Lo stadio è stato costruito alla fine degli anni '90 e ha una capacità di circa 11.000 spettatori. 

L'adiacente Hotel Scandic Seilet è uno dei simboli architettonici di Molde e la sua forma ricorda una vela, da cui il nome “Seilet” (norvegese per “vela”). L'hotel offre viste impressionanti sul Romsdalsjord e sulle montagne circostanti. 

Dall'hotel c'è un passaggio per Moldebadet. Il famoso centro ricreativo e benessere di Molde offre una varietà di attività acquatiche per visitatori di tutte le età. Il centro comprende piscine, scivoli d'acqua, un'area benessere e saune. È un luogo ideale per le famiglie e offre divertimento e relax per bambini e adulti.




Chateauet

Chateauet è una dimora storica nella città di Molde. 

Questo edificio con giardino ben conservato risale al 1918. Il parco che circonda l'Herrenau è aperto al pubblico e ospita una mostra all'aperto che mette in risalto la storia del giardino e della famiglia che un tempo vi viveva. 

L'ingresso al giardino è gratuito e le visite sono disponibili su appuntamento.


Kongebjørka

La Kongebjørka (betulla del re) è un albero storicamente importante associato alla famiglia reale norvegese. Questa particolare betulla si trova alla periferia di Molde ed è spesso visitata nell'ambito dei tour della città. 

L'albero divenne famoso quando il re Haakon VII e il principe ereditario Olav cercarono rifugio lì durante la seconda guerra mondiale, nel 1940, quando gli aerei tedeschi bombardarono la città. 

La betulla reale non è quindi solo un monumento naturale, ma anche un simbolo della resistenza e della resilienza norvegese durante la guerra. Ricorda i tempi difficili vissuti dalla Norvegia durante l'occupazione tedesca e il ruolo della famiglia reale nella resistenza contro gli occupanti.




Mete di escursioni a terra nei dintorni

Ci sono una serie di interessanti destinazioni per escursioni a terra e attrazioni nella zona circostante e fuori Molde che attirano molti visitatori dalle navi da crociera a Molde. Questi offrono un mix di bellezza naturale, interesse storico ed esperienze culturali. Queste sono le destinazioni più popolari per le escursioni a terra nella zona di Molde.

Ci sono alcune destinazioni interessanti per le escursioni a terra a Molde nella zona. 

Ecco una panoramica: 1-Atlantic Road, 2-Villaggio di pescatori Bud, 3-Isola di Håholmen, 4-Grotta di marmo di Bergtatt, 5-Midsundtrappene, 6-Villaggio di pescatori di Ona . Il porto di Åndalsnes (sotto) non è lontano. 

Le attrazioni più famose di questo porto possono essere raggiunte anche da Molde. Questi includono la Raumabahn, la strada di montagna Trollstigen (9) e la parete rocciosa Trollveggen alta più di 1.000 metri (8) .




L'ATLANTIC ROAD

Molde è famosa per essere  la città più vicina alla Atlantic Road.
L'Atlantic Road è lunga circa 8 km ed è collegata da otto ponti. 




La Strada dell'Atlantico è una delle strade più famose e impressionanti della Norvegia e persino del mondo. Si estende per circa 8,3 chilometri e collega le isole del comune di Averøy con la terraferma attraverso una serie di isolotti e scogli. 

Questa straordinaria struttura stradale fa parte della Norwegian Highway 64 ed è una delle principali destinazioni per le escursioni a terra a Molde. 

La strada è stata inaugurata nel 1989 e da allora ha ricevuto numerosi premi, tra cui il titolo di Edificio norvegese del secolo. È una destinazione popolare per i turisti ed è spesso considerata uno dei posti migliori per un viaggio su strada nel mondo.




La Strada Atlantica è famosa per la sua architettura spettacolare e la posizione pittoresca. Si snoda su ponti e strade rialzate e offre viste mozzafiato sull'Oceano Atlantico. 

Una delle caratteristiche più sorprendenti della strada è il ponte Storseisundet, spesso raffigurato in fotografie e noto per la sua struttura imponente, quasi surreale. 




Ci sono  interessanti escursioni in autobus - che propongono il  viaggio lungo la famosa Atlantic Road. 

DURATA 4,5 ore
PREZZO DA kr 990,00 ( circa 89 euro )
DISPONIBILITÀ Maggio 2024 - Settembre 2024




Molde e l'isola di Hjertøya


In estate ci sono diverse partenze in barca da Molde a Hjertøya, una piccola isola nel Romsdalsfjord. Questa è un'ottima zona per rilassarsi e nuotare nel fiordo. Il sabato e la domenica è aperto un piccolo bar e sull'isola si trova il Museo della pesca .

La barca per l'isola di Hjertøya parte da Reknemoloen presso il porto turistico di Molde. Reknesmoloen si trova all'estremità occidentale della strada principale (Storgata) a Molde.

Il museo è realizzato come un piccolo villaggio di pescatori con case, baracche di pescatori, fabbrica di olio di fegato di merluzzo, laboratorio di ingegneria e una vasta collezione di barche. Ritrae la cultura costiera locale, la vita lavorativa e le condizioni di vita intorno al 1850. 



Grotta di marmo Bergtatt

Nell'entroterra di Molde, il marmo viene estratto per l'industria della carta da più di cento anni. Parti dei tunnel sono state ampliate per i visitatori. 

Entri nella montagna e prendi una barca / zattera attraverso un lago di montagna. 

Una grande grotta è stata trasformata in una sala da concerto, dove viene proiettato un video sul lavoro dei minatori. Per inciso, questi sono ancora attivi in ​​altre parti della montagna. 



Villaggio di pescatori Bud

Bud è un pittoresco villaggio di pescatori situato nel comune di Fræna, vicino a Molde, sulla costa occidentale del paese. Il villaggio è noto per la sua posizione idilliaca, con viste mozzafiato sul mare e sulle isole circostanti. 




Le tradizionali case in legno, spesso dipinte con colori vivaci, aggiungono fascino al luogo. Bud offre un'atmosfera rilassata e tranquilla tipica dei villaggi costieri norvegesi. Il villaggio ha svolto un ruolo importante nel commercio costiero norvegese e la sua storia è strettamente legata alla pesca e alla marineria. 

Oggi rimangono molti edifici e strutture storici, che ricordano quest'epoca passata. Una delle principali attrazioni di Bud è l'Ergan Kystfort, un forte costiero tedesco della Seconda Guerra Mondiale che ora funge da museo. 

Si possono esplorare le fortificazioni e i bunker ben conservati e conoscere meglio la storia militare della regione in tempo di guerra.




Chiesa dei Troll

La Chiesa dei Troll è un'affascinante attrazione naturale particolarmente apprezzata dagli escursionisti e dagli amanti della natura.

 È un sistema di grotte calcaree, fiumi sotterranei e cascate situato vicino a Fræna, a nord-ovest di Molde. 

All'interno della grotta si trova un'imponente cascata di marmo bianco che termina in una limpida piscina azzurra. 




La luce che filtra dalle aperture del soffitto della grotta crea un'atmosfera quasi magica e rende la visita un'esperienza indimenticabile. 

Per raggiungere la Troll Church, gli escursionisti a terra devono intraprendere un'escursione che, sebbene impegnativa, è fattibile per persone con un buon livello base di forma fisica. L'escursione si snoda attraverso un paesaggio pittoresco con boschi e montagne e offre splendide viste lungo il percorso.




Midsundtrappene

Nel 2022 è stata completata la scala continua in pietra più lunga del mondo con un totale di 3.200 gradini fino alla spettacolare vetta del monte Rørsethornet a Midsund. Da Molde sono circa 30 chilometri per arrivare qui. 

Il progetto montano nel comune di Midsund si chiama Midsundtrappene e, una volta completato, consisterà di oltre 10.000 gradini. Nel progetto verranno investiti complessivamente 30 milioni di corone norvegesi, comprese le scale, lo sviluppo dei parcheggi e altre strutture necessarie.





NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -