DUE NUOVI PORTI NEI CARAIBI-PORT CABO ROJO E SAMANA BAYPORT

 

In corso la costruzione di due nuovi porti crocieristici nei Caraibi

Sono attualmente in costruzione altri due porti crocieristici caraibici, Port Cabo Rojo e Samana Bayport, entrambi nella Repubblica Dominicana.

Nel tentativo di diventare la più grande destinazione crocieristica dei Caraibi, la Repubblica Dominicana sta investendo molto nella sua infrastruttura crocieristica. Il paese ospita già alcuni dei porti crocieristici più trafficati della zona, tra cui Amber Cove , Puerto Plata, Isla Catalina, La Romana, Punta Cana e la capitale Santo Domingo.

Con la costruzione del nuovo porto crocieristico di Cabo Rojo ben avviata, la Repubblica Dominicana punta a diventare la principale destinazione crocieristica dei Caraibi. 

Con un nuovo porto crocieristico da 126 milioni di dollari in costruzione a Puerto Cabo Rojo, il paese si sta preparando per un numero significativamente maggiore di passeggeri di navi da crociera nei prossimi anni. 

Una volta completato, il porto crocieristico di Puerto Cabo Rojo avrà una capacità massima di oltre un milione di passeggeri di navi da crociera all'anno. Previsto l'apertura verso la fine del 2023.



Agli inizi di luglio 2022 si è svolta la cerimonia inaugurale per l'ampliamento di un altro famoso porto crocieristico della Repubblica Dominicana.

Il Samaná Bayport sarà una delle più grandi destinazioni turistiche della Repubblica Dominicana, in grado di gestire 10.000 passeggeri al giorno, allineandosi a Puerto Plata.

Rende chiaro l'intenso interesse del settore crocieristico ad espandersi verso destinazioni nuove e di nuova concezione. Il porto, che sarà completato alla fine del 2023 o all'inizio del 2024, avrà spazio per una nave su un nuovo molo galleggiante e diverse posizioni di ancoraggio.

Situata sulla costa settentrionale dell'isola, Samana è in posizione ideale per crociere che visitano i Caraibi orientali.

Con questi due porti, la Repubblica Dominicana prevede di accogliere più di 20.000 passeggeri al giorno in più rispetto a quanto è in grado di movimentare attualmente.



“Abbiamo avuto un grande boom delle navi da crociera e intendiamo continuare ad espanderci, parliamo di avere una proiezione di passare da tre a sei terminal. 

Casi come Cabo Rojo a Pedernales, con il nuovo terminal, Barahona; una provincia dove ha sempre sognato di ricevere navi da crociera e stiamo già lavorando a un piano, così come a Samaná e Arroyo Barril, che sarà realizzato attraverso partenariati pubblico-privato”, ha affermato il direttore esecutivo dell'Autorità portuale Jean Luis Rodríguez.


NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -