I canali di Amsterdam - una finestra sulla città




I canali di Amsterdam - una finestra sulla città


Se stai visitando Amsterdam, una crociera sui canali dovrebbe essere nella tua lista di cose da fare in quanto è semplicemente il modo migliore per conoscere rapidamente la città, la sua storia e la sua architettura. 

Amsterdam, con i suoi anelli di canali, i monumenti storici, i musei di fama mondiale e la vivace vita notturna è una delle città più visitate al mondo. I famosi canali di Amsterdam ti offrono una finestra unica sulla storia della città e sullo stile di vita dei suoi abitanti.

Nel XVII secolo Amsterdam era una delle città più ricche del mondo. 
Le navi del suo porto navigavano in tutto il mondo e formavano una potente rete commerciale globale. 
Fu durante questo periodo che fu creato il "grachten-gordel" (una cintura di canali concentrici; "gracht" = canale) e i mercanti più ricchi della città costruirono le loro maestose dimore lungo il canale.

Fiancheggiati da splendide case del XVII e XVIII secolo e attraversati da centinaia di ponti, i canali sono uno spettacolo meraviglioso e un punto focale per gli abitanti di Amsterdam.



I canali di Amsterdam sono anche lo scenario di uno dei più grandi eventi annuali della città: il Gay Pride Canal Parade. 
La spettacolare parata delle barche, che si tiene il primo sabato di agosto di ogni anno, segue il Prinsengracht (il più lungo dei canali concentrici del centro storico) fino al fiume Amstel e spesso attira centinaia di migliaia di spettatori da tutto il mondo.



Molte compagnie offrono tour in battello che coprono il porto di Ij, il Golden Bend presso l'Herengracht (canale dei gentiluomini) – sito di alcuni dei più imponenti palazzi lungo il canale, il Reguliersgracht con i suoi sette ponti e il fiume Amstel. 

Alcune compagnie includono anche i canali del Wallen (la parte più antica di Amsterdam e sede del famoso quartiere a luci rosse della città) e i pittoreschi canali del Jordaan. Le crociere sui canali partono da vari punti della città, come la Stazione Centrale, e hanno una durata variabile (1-2 ore).

Un altro modo per esplorare i canali è acquistare un biglietto per il Canal Bus. 
Il Canal Bus hop-on hop-off si ferma in punti strategici intorno al centro città ed è un ottimo modo per vedere le attrazioni e godersi una crociera panoramica. 


Un modo ancora più piacevole per esplorare i canali di Amsterdam è noleggiare una barca per qualche ora. Prepara un cesto pieno di cibo e vino e una mappa. 
Quindi naviga attraverso la rete di canali. Noleggiare una barca ti offre una grande opportunità per esplorare gli angoli affascinanti di questa città, come il quartiere Jordaan, il "tunnel dell'amore" tra il Mercato dei Fiori e il fiume Amstel, e i canali meravigliosamente suggestivi tra il municipio e il Wallen. 
Il momento migliore per farlo è nel tardo pomeriggio e in prima serata, soprattutto nei caldi mesi di tarda primavera ed estate. Porta una giacca calda o una coperta per le serate un pochino più fredde.



Un metodo alternativo è noleggiare una Canal Bike. 
Questo metodo ti consente di ottenere un ottimo "allenamento" mentre ti godi il panorama!

Per un'esperienza davvero romantica, prenota una delle crociere serali, soprattutto nella stagione primavera/estate, quando l'atmosfera è davvero affascinante. 

La maggior parte delle crociere serali include un piatto di formaggi e vino, mentre alcune servono una cena completa a bordo.


Per la migliore esperienza sui canali, consiglio un soggiorno in una casa galleggiante su uno dei canali. 
La mia preferita è la 2 Houseboat Suites sul canale Prinsengracht. 

Ci sono solo due suite: Rembrandt e Van Gogh. Oltre agli adorabili padroni di casa e alla fantastica posizione nel centro storico della città, questa barca di nuova costruzione dispone di ampie finestre, un comodo letto e tutti i comfort, come il riscaldamento a pavimento, una macchina da caffè Nespresso e un minibar.