MSC VIRTUOSA - CARAIBI - DA NOVEMBRE 2024 - PUNTI SALIENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA

Caraibi
MSC VIRTUOSA
( dal 23 novembre 2024 )

Martinica, Guadalupa, Santa Lucia, Barbados, San Vincenzo e Grenadine, Grenada,  Isole Vergini britanniche, Sint Maarten, Saint Kitts e Nevis, Antigua e Barbuda

Info utili per chi vuole intraprendere escursioni in autonomia

 Abbiamo raccolto un sommario di informazioni 
sui porti crociera, dove attracca la nave, i mezzi di trasporto disponibili,  informazioni su come raggiungere i luoghi di interesse in autonomia, oltre agli highlights dei singoli porti

Itinerari
 7 notti - Fort de france, Pointe à Pitre, Castries, Bridgetown, Kingstown, Saint George, Fort de france

14 notti - Fort de France, Pointe à Pitre, Castries, Bridgetown, Kingstown, Saint George, Fort de France, Pointe à Pitre, Road Town, Philipsburg, Basseterre, Saint Johns, Fort de France

Ulteriori informazioni le potete trovare nella ricerca del sito, digitando il porto di vostro interesse oppure cliccando sui link che abbiamo inserito in questo articolo. 

Come sempre consiglio di scaricare l'articolo in formato PDF e conservarlo sul vostro cellulare ( in fondo all'articolo trovate sempre l'opzione "NOTA - puoi scaricare in PDF")  - Oppure salva una copia dal menù del tuo Browser da utilizzare fuori linea -  per poterlo consultare anche senza connessione internet




Fort de France - Martinica 

Fort-de-France è la capitale della Martinica dove la tua nave farà scalo per la giornata. 

Il terminal crociere di Pointe Simon in Martinica è l'attracco preferito per l'attracco delle navi da crociera, l'altro è il  Quai destourelles.
Da entrambi i moli si raggiunge in 5 e 10 minuti il ​​centro storico della città di Fort-de-France. 

Il terminal crociere si trova proprio di fronte alla stazione principale degli autobus. Puoi prendere facilmente i trasporti locali verso i luoghi dell'isola.

Il centro storico di Fort-de-France è piccolo, facile da percorrere e pianeggiante. È un bel centro città dove puoi facilmente passeggiare per le strade per un'ora o due.

La Martinica è benedetta da spiagge affascinanti lungo tutta la sua costa. A ovest il Mar dei Caraibi e a est l’Oceano Atlantico. Nel sud dell'isola la sabbia è dorata mentre nel nord le spiagge ai piedi della Montagna Pelée sono di sabbia nera.  

C'è una spiaggia a pochi passi dal terminal crociere di Fort-de-France. È la spiaggia della Francaise, vicino al Forte Saint-Louis. Questa è una spiaggia senza servizi e non è nemmeno la spiaggia più bella che la Martinica ha da offrire. Tuttavia è l'unica a pochi passi dal terminal crociere.

Per le spiagge più belle vi consigliamo di prendere un taxi oppure il traghetto, come la spiaggia di Les Salines o la spiaggia Grande Anse des Salines, nell'estremo sud dell'isola, vicino a Ste-Anne, raggiungibile in circa un'ora di macchina. 

FORT DE FRANCE - MARTINICA  -  ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER UNA GIORNATA IN AUTONOMIA - LE SPIAGGE PIU' BELLE

Nelle immediate vicinanze dell'attracco di Pointe Simon ci sono diversi traghetti che raggiungono le spiagge nelle località di Anse à l'Ane, Anse Mitan, Pointe du Bout e Bourg des Trois-. 
Nei giorni feriali le prime barche partono alle 06:00 e salpano almeno fino alle 16:30, a volte fino alle 22:00 e in media ogni 30 minuti. 
La domenica non partono prima delle 07:30. Una traversata dura circa 20-25 minuti e costa 7 euro per adulto andata e ritorno. I bambini pagano 5 euro e i biglietti sono disponibili sui traghetti.

La Grande Anse des Salines (o Spiaggia delle Salines) è una delle spiagge più famose della Martinica e, con la sua perfetta cornice da cartolina, e anche una delle più belle. Questa è la spiaggia caraibica che tutti abbiamo in mente con acque turchesi e una lunga distesa di sabbia bianca con alberi di cocco.

Dietro le paradisiache spiagge della Martinica si nasconde una lussureggiante foresta tropicale, una vegetazione esuberante, lunghi sentieri selvaggi, maestose cascate, piantagioni di banane o di canna da zucchero ma anche spettacolari rilievi vulcanici. 

E poi anche la Martinica vi affascinerà con i suoi villaggi di pescatori, le sue antiche residenze coloniali, i suoi mercati e i suoi negozi di rum.

Di seguito la mappa turistica che vi permette di individuare i luoghi chiave per preparare la vostra scoperta della Martinica . Ti mostro le città, le spiagge, le cascate e altri siti imperdibili.




Pointe-à-Pitre - Guadalupa

A Pointe-à-Pitre si attracca a cinque minuti a piedi dal centro di Pointe a Pitre.

Le cose da vedere a Pointe-à-Pitre, girano intorno alla sua ricchezza naturale e alle sue spiagge, che sono realmente paradisiache.
La spiaggia di Le Caravelle ( a Sainte-Anne ), taxi fuori del porto. 
In questo articolo troverai  le location delle spiagge  - con le indicazioni su Google Maps - e i siti da visitare in una passeggiata a piedi per  Point à Pitre.

POINT A PITRE - GUADALUPA - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER UNA GIORNATA IN AUTONOMIA - LE SPIAGGE -

La valuta è l'Euro.
La maggior parte delle banche e dei bancomat accetta la maggior parte delle carte di credito internazionali.

Taxi

 Normalmente, ci sono molti taxi disponibili al terminal crociere dopo l'arrivo di una nave da crociera. Tuttavia, i taxi sono molto costosi in Guadalupa. La tariffa standard è di un euro al minuto. Con un po' di abilità, è possibile negoziare un prezzo fisso più conveniente per una varietà di destinazioni. I conducenti si aspettano una mancia del 15% per i loro servizi. 

 

-  Autobus

 Pointe-à-Pitre dispone di una rete di autobus pubblici che servono anche l'area circostante la città. I moderni autobus di colore arancione di "KARU'LIS" operano in due zone tariffarie. 


I viaggi nella zona 1, l'area della città, costano 1,20 euro a persona. Se usi la seconda zona, è un po' più cara a 1,80 euro a tratta e persona.


LE SPIAGGE

Spiaggia pubblica di Sainte-Anne
Plage du bourg (letteralmente la spiaggia del borgo) è la bellissima spiaggia di Sainte-Anne, oltre che facilissima da raggiungere (qui le indicazioni su Google Maps – siamo a circa 30 minuti di auto dall’aeroporto internazionale di Pointe-à-Pitre dove atterrerai).
È la spiaggia pubblica del comune di Sainte-Anne e da qui a piedi troverai bar, ristoranti, supermercati, il mercato di Sainte-Anne, farmacie, ecc… insomma tutto quello che ci si aspetta da una piccola località turistica, ma col fascino dei Caraibi!
Club Med La Caravelle – Sainte-Anne
Raggiungibile a piedi con una camminata di 20 minuti dalla spiaggia di Sainte-Anne di cui ti ho appena parlato, la spiaggia di La Caravelle è nota anche come la spiaggia del Club Med di Guadalupa.
Fortunatamente non dovrai soggiornare nel lussuoso resort per godere della sua spiaggia che è aperta al pubblico e libera. 
Inoltre, in una parte della spiaggia, potrai anche affittare lettini (ma il prezzo è di ben 15 Euro al giorno per il solo lettino all’ombra delle palme) oppure fermarti prima del Club Med in un’area totalmente libera e godere dello spettacolo che vedi qui sotto in foto.


Castries - Saint Lucia
A Castries dal molo Pointe Seraphine una piacevole passeggiata lungo il lungomare fino al centro di Castries non richiederà più di 20 minuti, oppure prendere un taxi che troverete davanti all'area terminal (la corsa dura 5 minuti).
 a Saint Lucia la spiaggia più vicina al porto crocieristico è Vigie Beach (2 km), uno splendido tratto di spiaggia di sabbia bianca con servizi come bar, ristoranti, noleggio lettini e ombrelloni. Puoi andarci in taxi fuori del porto.
Un'altra popolare spiaggia cittadina è Le Toc Beach, una meravigliosa spiaggia sabbiosa adagiata sull'altro lato della baia. 
Più lontano, Marigot Beach, Reduit Beach e Choc Beach sono assolutamente stupende.
Indubbiamente, Reduit Beach è la più popolare, il paesaggio, la sabbia, la limpidezza dell'acqua e molte attività offerte sono le principali attrazioni.
C'è noleggio lettini ed ombrelloni ed anche un ristorantino, lo Spinnaker's  proprio sulla spiaggia che serve cucina locale.
Fuori del porto troverai un'escursione a Pigeon Island National Park e Pigeon  Island Beach con trasferimento di andata e ritorno e bevanda gratuita a circa 45,00  USD a persona ( Da FRAM Tours & Taxi Services St Lucia ).
Oppure potrete raggiungerla in taxi, costo della corsa tra i 20/30 USD.
CASTRIES - ISOLA DI SAINT LUCIA  - GLI ATTRACCHI NAVE - LE SPIAGGE PIU' POPOLARI - LA CITTA' DI CASTRIES COSA VEDERE - https://www.timetraveldream.it/2018/12/visitare-castries-saint-lucia.html



Bridgetown - Barbados

Bridgetown è la città più grande dell'isola di Barbados. 
È stata fondata sulle rive di Carlisle Bay, una baia sulla costa sud-occidentale. 
Il porto è il luogo naturale in cui le navi possono ancorare e Barbados è uno dei primi punti di approdo dopo aver attraversato l'Atlantico dall'Europa.

A Bridgetown Sebbene non proprio vicino, il centro di Bridgetown, è raggiungibile a piedi dal porto di crociera - poco più  di 1,5 km  - 

Una volta superato l'ingresso del porto, hai la possibilità di camminare lungo il marciapiede che corre lungo la Princess Alice Highway, la strada trafficata che porta dal porto al centro di Bridgetown. L'attrazione principale di questo percorso è il Pelican Craft Centre sul lato sinistro. Poco più in basso su questo lato c'è un terminal degli autobus pubblici.

In alternativa si può percorrere il sentiero lastricato a destra dell'autostrada. Corre lungo la riva, è ombreggiato da alberi e attraversa un piacevole parco. Preferisco questa alternativa. In effetti, è una delle parti più attraenti di questa passeggiata.

Arrivi presto al cuore di Bridgetown, Heroes Square. Il fulcro della piazza è una statua dell'ammiraglio Lord Horatio Nelson.
Non lontano da Heroes Square si trovano le spiagge di Carlisle Bay.

BRIDGETOWN - BARBADOS - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA - mappa del terminal crociere e mappa delle varie spiagge rispetto al terminal di Bridgetown


Bridgetown e la guarnigione sono elencati come patrimonio mondiale dell'UNESCO. La città è un'importante destinazione turistica e porto di scalo per navi da crociera, nota per le splendide spiagge di Carlisle Bay e per lo shopping su Broad e Swan Street. 

Quindi prendi la crema solare e le infradito ed esplora questa meravigliosa città partendo dalla National Heroes Square ( scarsi 2 km dal Cruise Terminal  di Bridgetown ). La passerella appena fuori dal terminal è una piacevole passeggiata e conduce naturalmente alla città. 

BRIDGETOWN - BARBADOS - CITTA' IN AUTONOMIA - SUGGERIMENTI PER UNA PASSEGGIATA CON MAPPA E PERCORSI -

Ecco il mio suggerimento per un percorso ideale ( corredato di mappa ) attraverso la città. Lo troverai in fondo all'articolo.

Dovrai semplicemente aprire la Google Maps allegata per seguire l'itinerario che ti permetterà di scoprire a piedi i principali siti turistici della città. 
Puoi anche scaricare la mappa in anticipo in modo da poterla utilizzare offline.



Kingston - Isola Saint Vincent - Bermuda
Le navi da crociera attraccano nell'isola di Saint Vincent al porto di Kingstown.
Il centro di Kingstown non è lontano dall'ormeggio ed è raggiungibile a piedi in circa 15 minuti.
Troverai i tipici articoli duty-free, ma anche salse piccanti, spezie, saponi e lozioni prodotti localmente, gioielli realizzati con conchiglie e semi e altri prodotti artigianali. 
Sappi solo che alcuni negozi aprono solo quando una nave è in porto.
Di solito ci sono molti taxi in attesa all'ormeggio quando arriva una nave da crociera. 
Anche se dovrebbero essere applicate tariffe fisse tra le destinazioni principali, è comunque consigliabile chiarire la tariffa prima del viaggio. 
I tassametri non sono disponibili nei veicoli e spesso gli autisti si offrono per i tour dell'isola. 
Di solito il costo è di 40-50 dollari EC all'ora. ( 1 East Caribbean Dollar = 0,35 Euro ).
Villa Beach è una delle spiagge più famose di St. Vincent perché è a soli 10 minuti di auto dal porto delle navi da crociera di Kingstown. La spiaggia è nota per le acque tranquille che la rendono sicura per nuotare e fare snorkeling.
L'unico grande svantaggio è il fatto che la spiaggia è piccola e quindi riesce a malapena ad accogliere le folle che affollano la zona, soprattutto nei fine settimana.
Buccament Bay Beach si trova a circa 20 minuti a nord-ovest di Kingstown. Le acque sono calde, limpide e tranquille. Le sabbie della spiaggia di Buccament sono caratterizzate da sabbia nera vulcanica
KINGSTOWN - ISOLA DI SAINT VINCENT E GRENADINE -  ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI  



Saint George - Grenada

A Grenada a SAINT GEORGE sul lato sinistro del Terminal, a non più di 100 metri di distanza, troverai il Water Taxi con collegamenti per la spiaggia di Grande Anse (considerata una delle prime 10 dei Caraibi) e la spiaggia di Mount Rouge. Entrambe sono spiagge meravigliose da non perdere.

Al molo troverai bancarelle che vendono i biglietti del taxi acqueo,  i trghetti dall'isola di Grenada a Carriacou e Petit Martinique,  biglietti per un giro panoramico in trenino di Saint George e il chiosco ufficiale dei taxi con tariffe regolamentate.

La fermata del trenino turistico è alla tua sinistra, ed è un modo perfetto per scoprire i punti di riferimento di questa piccola, pittoresca e affascinante città.
Una volta fuori dall'edificio del Terminal, ti troverai sulla strada principale del centro storico di Saint  George. 

Dedica un'ora o due all'esplorazione del porto turistico di St. George (noto come Carenage), dove troverai numerosi ristoranti che servono cucina locale con viste spettacolari. 
Ma c'è molto di più in questa città oltre al suo aspetto da cartolina. St. George's è il luogo ideale per un'introduzione vorticosa alla cultura grenadiana. Scopri la storia coloniale delle isole a Fort Frederick e Fort George e scopri le spezie locali nella Piazza del mercato .( I fine settimana, in particolare il sabato, sono i momenti migliori per andarci, poiché il mercato è più affollato del solito. )

Sempre sul lato sinistro del Terminal, a non più di 100 metri di distanza, troverai il Water Taxi con collegamenti per la spiaggia di Grande Anse (considerata una delle prime 10 dei Caraibi) e la spiaggia di Morne Rouge. Entrambe sono spiagge meravigliose da non perdere.
Grand Anse è facilmente raggiungibile da St. George's con taxi acqueo, taxi normale o minivan pubblici.  

Il taxi normale chiederà circa 20 $ a tratta. Ci vogliono circa 15-20 minuti. La spiaggia è meravigliosa: sabbia bianca e fine con un mare turchese cristallino, il tutto con una splendida vista sulla baia di San Giorgio. 
Ci sono lettini e ombrelloni da noleggiare, oltre a molto spazio libero. Molti ristoranti e bar, insieme a un mini centro commerciale all'aperto.

Per Mount Rouge il punto di riferimento sarà il Mariposa Hotel. Quando vedi questo cartello prendi la strada che scende e ti porterà direttamente alla spiaggia.  La spiaggia è molto più piccola di Grand Anse. Non ci sono molti turisti e ci sono bar pubblici dove puoi mangiare e bere. L'acqua è molto calma e limpida. Ci sono noleggio sedie sulla spiaggia.

Molto vicino, a solo un paio di isolati dal terminal, troverai il Fresh Market, dove troverai artigianato fatto a mano, prodotti freschi e, naturalmente, spezie.  il "mercato più profumato in cui sia mai stata!" 

A destra, la via principale condurrà ai gradini che danno accesso al Fort George e accanto a questi (a sinistra) l'ingresso del Tunnel del Sendal che collega questo versante di Saint George al bellissimo lungomare naturale.
Se esci dal porto e vai a sinistra (supera tutti i venditori all'aperto e prosegui per circa 400 metri) arriverai alla fermata degli Bus - troverai dei moni-bus (trasportano al massimo 15 persone ). 

I minibus vanno da Melville Street a St. George's alle città intorno all'isola di Grenada, tra cui Grand Anse Beach , Grenville e Gouyave. 
Tuttavia, nei giorni feriali i minibus circolano solo dalle 7:00 alle 19:00 e non esiste un orario prestabilito. 

Le tariffe di sola andata vanno da $ 2,50 XCD a $ 8 XCD (da 1 $ a 3 $ circa) a seconda della distanza percorsa. ( da 2 dollari a 21 dollari a persona )

Altre info
SAINT GEORGE - GRENADA - IL PORTO CROCIERE - COSA VEDERE E FARE A SAINT GEORGE - LE SPIAGGE



Road Town - Tortola

Quando esci dalla nave da crociera sarai all'ingresso del Cyril B. Romney Tortola Pier Park . Il parco è un cortile aperto circondato da negozi e ristoranti. 
Questo è un ottimo posto per fare shopping sull'isola se non hai intenzione di addentrarti più in profondità nell'isola. 
È anche un ottimo posto dove trascorrere un po' di tempo se torni da un'escursione e hai tempo prima di dover tornare sulla nave.

All'uscita del Cyril B. Romney Tortola Pier Park, troverai un posteggio dei taxi. Da qui puoi prendere un taxi  per una qualsiasi delle spiagge locali. Molti autisti includeranno il trasporto di andata e ritorno e aspetteranno mentre ti godi la spiaggia. 
NOTA - Negozia sempre il pagamento prima di salire sul taxi e paga solo quando torni al molo della nave da crociera alla fine della giornata.

Long Bay Beach è la spiaggia più vicina al porto crocieristico. ( 10 minuti di taxi)
Immagina una distesa di sabbia bianca fiancheggiata da palme, questa è l'incantevole cornice di Long Bay Beach. 

Smugglers Cove e Long Bay sono le due spiagge più famose dell'isola. Si trovano sulla costa settentrionale delle isole. Il viaggio in taxi durerà trenta minuti.

Una delle spiagge più famose dell'isola è Cane Garden Bay, sulla costa settentrionale di Tortola. Ha molti posti dove mangiare, bere e rilassarsi e sono disponibili anche vari sport acquatici come il windsurf e lo snorkeling. La maggior parte delle compagnie di crociera offrono un trasferimento per la spiaggia.

Ma l'escursione più gettonata è senza dubbio quella che ti porta all'isolotto di Virgin Gorda. 

Andare a Virgin Gorda in autonomia

Prima di tutto è importante valutare il tempo a disposizione a Tortola, se il vostro scalo sull’isola è di sola mezza giornata allora l’escursione a Virgin Gorda la dovete rinviare al prossimo giro nei Caraibi.

Vi converrà andare in spiaggia a Tortola e evitare questa escursione che richiede invece uno scalo più lungo o altrimenti è obbligatorio farlo con la compagnia di crociera.

Per il tuo viaggio verso Virgin Gorda, ti imbarcherai dal  ferries terminal di Road Town vicino al porto crociere. 

Dal porto si cammina per circa 10 minuti, appena finita la stradina dritta con i negozi, a sinistra, verso il porto dei ferries. 
Comunque, appena all'uscita dello sbarco, c'è un info point. 

Ci sono due compagnie: Speedy's e Sensation Ferries. 
Il costo è lo stesso, cioè usd 38 per gli adulti e 28 per i bambini e anziani, che comprende il traghetto (30 minuti circa) ed il trasporto (10/15 minuti) a/r. Prendete quello che vi conviene meglio in base agli orari. 

in tutti i prezzi è sempre compreso il biglietto del traghetto di andata e ritorno e il taxi collettivo di andata e ritorno che vi porterà a The Bath’s, mi raccomando tenete sempre i biglietti senza perderli

Una volta arrivati a Virgin Gorda si pagano altri 3 usd per gli adulti e 2 usd per i bambini per accedere a The Baths.

Bisogna prima imboccare la direzione The Devil's, raggiungere questa spiaggia e soffermarsi lì un pò per il bagno (non ci sono sdraio,lettini, bar, nè ombra) poi, sulla destra, imboccate il percorso tra le rocce per raggiungere The Baths e l'altra spiaggia. 
Non è un percorso molto lungo (circa 15/20 minuti) ma accidentato: si cammina tra le rocce, caverne e piscinette che si formano tra di esse però è fattibile. 

E' la parte più suggestiva del percorso dove hanno girato Il Pirata dei Caraibi. 
Si arriva quindi alla spiaggia, questa con ombra naturale della vegetazione e baretti (carissimi quindi consiglio di portarsi cibo e bevande con sè). 
Sosta in spiaggia e rientro direttamente con percorso diretto al parcheggio sovrastante (circa 10 m) per il rientro.
Mettete scarpe comode che vi evitino di scivolare . Le spiagge non sono grandi quindi quando affollate poco vivibili ma belle.

Prima di scendere dal taxi collettivo vi verrà confermato l’orario di ritorno, i taxi collettivi vi aspetteranno per quell’ora per riportarvi al traghetto è fondamentale la puntualità.
Sicuramente organizzando l’escursione in fai da te a Virgin Gorda il risparmio è assicurato, se avete però paura di rimanere a terra allora vi consigliamo di scegliere l’escursione con la compagnia di crociera che vi consente di usufruire di alcuni vantaggi come:

l’imbarco di fianco alla nave senza dover raggiungere il molo dei traghetti,
l’imbarco immediato senza dover attendere l’orario dei traghetti,
taxi andata e ritorno per il parco e biglietto del parco naturale già compreso nel costo dell’escursione,
arrivare prima degli altri traghetti trovando in parte la spiaggia più libera,
unica pecca, oltre al costo, tornando più tardi in nave non riuscirete a far il giro a Tortola nei negozietti

A voi la scelta di come organizzare questa escursione, di certo Virgin Gorda è una tappa da non perdere, quindi se non siete per il fai da te o non volete la preoccupazione del tempo affidatevi alla compagnia di crociera e sarà un’escursione che non dimenticherete sicuramente

TORTOLA - PORTO DI ROAD TOWN - SUGGERIMENTI PER MUOVERSI IN AUTONOMIA - ESCURSIONE FAI DA TE A VIRGIN GORDA - 




Philipsburg - Isola di Sint Maarten

Uno dei modi migliori per trascorrere il tempo durante una sosta in crociera a St Maarten è in una delle dozzine di bellissime spiagge dell'isola che puoi trovare sia sul lato francese che sul lato olandese dell'isola.

Le navi da crociera attraccano al A. Molo di Wathey -  la parte olandese dell'isola caraibica di Sont Maarten. I moli sono abbastanza vicini ai cancelli di uscita .
Una volta fuori dal gate di uscita, c'è un grande terminal all'aperto dove troverai una serie di edifici , le  Informazioni turistiche , Escursioni e Tour, Punti Wi-Fi (a pagamento), Bancomat e Taxi.

Il molo A. Wathey è abbastanza vicino a Philipsburg se ti piace camminare - ci vorranno meno di 15 minuti per raggiungere il lato orientale (e più bello) di Philipsburg. 

Puoi anche prendere un taxi acquatico molto conveniente che ti porterà al Captain Hodge Molo proprio nel mezzo della Great Bay (e spiaggia) di Philipsburg .
Il taxi acqueo funziona quasi ininterrottamente, è una barca grande e ha un prezzo ragionevole: offre una tariffa singola ($ 5,00) o un pass giornaliero ($ 7,00) che consente tutti i viaggi che desideri.

Da visitare anche a Philipsburg : le rovine di Fort Amsterdam e Fort Willem I , che offrono una vista superba.
Per godersi la spiaggia oziando per qualche ora al sole, Great Bay Beach è l'ideale. Puoi anche passeggiare lungo la baia per assaporare l'atmosfera tropicale della città in uno dei bar e ristoranti disponibili. Molto più turistica ma divertente da vedere, 
Maho Beach è famosa per gli atterraggi degli aerei a pochi metri sopra le teste dei bagnanti.

Dal punto di vista culturale, puoi visitare The Courthouse , uno degli edifici storici della città o il museo che ospita una collezione di oggetti legati ai primi abitanti dell'isola: gli indiani Arawak .

Uno dei modi migliori per trascorrere il tempo durante una sosta in crociera a St Maarten è in una delle dozzine di bellissime spiagge dell'isola che puoi trovare sia sul lato francese che sul lato olandese dell'isola.

Le splendide spiagge sabbiose sono il luogo in cui la maggior parte dei turisti trascorre la giornata a terra, prendendo il sole, partecipando a sport acquatici e assaggiando la cucina locale.

Se stai pianificando una giornata al mare e vuoi massimizzare il tuo tempo al sole, puoi concentrarti sulle spiagge che impiegheranno il minor tempo di viaggio per raggiungere effettivamente la sabbia!

Mullet Bay Beach , Una lunga e spettacolare spiaggia sabbiosa con splendide sfumature turchesi, onde dolci (a seconda del tempo) e una piccola area di barriera corallina sulla sinistra per lo snorkeling

ST. MAARTEN - ANDARE IN SPIAGGIA - SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA

La parte settentrionale -  Sint Martin -  è francese mentre quella meridionale - St. Maarten -  è olandese, una particolarità che, unita alle tante altre prerogative dell'isola, ne fanno una tappa irrinunciabile durante una crociera ai Caraibi

ST. MAARTEN - IL PORTO CROCIERE DI PHILIPSBURG - LA PARTE OLANDESE DELL'ISOLA - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA - SINT MARTIN LA PARTE FRANCESE -
https://www.timetraveldream.it/2022/12/cosa-fare-durante-una-sosta-philipsburg.html




Basseterre - Isola di St Kitts
Le spiagge più vicine al porto crociere di Basseterre (a parte South Friars Bay) sono North Frigate Bay e South Frigate Bay. Entrambe queste opzioni sono a circa dieci minuti di taxi dal terminal crociere di Basseterre, ma sono anche a pochi passi l'una dall'altra! Uno sul lato sud dell'isola e uno sul nord.
Se desideri esplorare la città storica di Basseterre, prendi l'arco all'estremità nord del Terminal a Port Zante.
Continua a camminare dritto e sarai al The Circus, una piazza che prende il nome da Piccadilly Circus. 
Frigate Bay South è ampiamente considerata la spiaggia più popolare di St Kitts.
Questa striscia sabbiosa di  un paio di km a sud di Basseterre, è fiancheggiata da bar e ristoranti sulla spiaggia per tutti i gusti.
Taxi fuori del porto, a tratta circa 10 euro.
Se vuoi lettini ed ombrelloni in spiaggia il costo è di circa 25 euro.
BASSETERRE - SCALO ALL'ISOLA DI ST KITTS  -  COSA FARE IN UN GIORNO - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI   https://www.timetraveldream.it/2019/04/visitare-st-kitts-basseterre.html



Saint Johns - Antigua
A Saint Johns Le navi da crociera attraccano in una bellissima baia, conosciuta come il porto di St. John's, I cancelli di uscita di tutti e tre i moli si trovano a circa 150 metri dal centro di St. John's , raggiungibile a piedi tranquillamente 
ST JOHN'S - ANTIGUA -  PORTI CROCIERE - UNA PASSEGGIATA ALLA SCOPERTA DELLA VITA LOCALE AD ANTIGUA https://www.timetraveldream.it/2023/10/il-modo-migliore-per-vivere-antigua.html
Due grandi complessi  si affacciano sul porto: Heritage Quay e Redcliffe Quay, complessi commerciali duty-free più prestigiosi dei Caraibi, che offrono quasi tutto ciò che potresti desiderare da liquori e fragranze, opere d'arte, pelletteria, porcellane, cristalli, etichette di stilisti, orologi, raffinati sigari e molto altro ancora.
Nell'Heritage Quay Terminal, troverai un chiosco taxi con tariffe taxi ufficiali. I prezzi sono ragionevoli e i taxi sono il modo migliore per raggiungere una delle favolose spiagge di Antigua.
Per un tour di mezza giornata, non dovresti pagare più di US$ 120 (per il taxi con un massimo di 4 passeggeri).
Fort James Beach è la più vicina delle spiagge di Antigua al porto delle crociere di St John's, a soli 5 minuti e 3,5 km, per chi ha voglia di una bella passeggiata.
Per quanto ci siano molte cose belle e facili da fare da soli quando si fa scalo al porto di St John's ad Antigua, i tour operator locali offrono eccellenti escursioni in crociera.
Tour tipici come quelli allo Shirley Heights Lookout, al Nelson's Dockyard (un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO) o alla piantagione di zucchero di Betty's Hope sono un must. 
In fondo all'articolo potrai trovare alcune escursioni, studiate per i croceristi da “Antigua chiama Italia”.
SAINT JOHN'S - ANTIGUA - COSA FARE IN UN GIORNO - LE MIGLIORI COSE DA FARE A SAINT JONH'S - LE SPIAGGE - STINGRAY CITY ANTIGUA -https://www.timetraveldream.it/2020/03/scoprire-st-johns-ad-antigua-in-crociera.html
Ad Antigua hai solo la scelta per le spiagge. Ce ne sono centinaia.  Runaway Beach a circa 15 minuti di taxi, Buccaneer Beach Club a circa 12 minuti di taxi.Dickenson Bay Beach a circa 15 minuti di taxi.
Sono tutte bellissime, spiaggia bianca e mare turchese. 






Powered by GetYourGuide
Powered by GetYourGuide
NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione - Oppure salva una copia dal menù del tuo Browser da utilizzare fuori linea -