SCOPRIRE STORNOWAY SULL'ISOLA DI LEWIS



SCOPRIRE STORNOWAY SULL'ISOLA DI LEWIS


Stornoway è la capitale dell'isola di Lewis e Harris, in Scozia, ed è una tappa popolare negli itinerari delle crociere nelle isole britanniche. 

Nominate come una delle 100 migliori esperienze di viaggio al mondo dalla rivista di viaggi Wanderlust, le isole Ebridi Esterne offrono una vasta gamma di opportunità irripetibili, dall'esplorazione dell'isola abbandonata di St Kilda al vagare per le sabbie bianche e fare surf nei scintillanti mari turchesi che circondano le isole. 

Le Ebridi Esterne sono una delle poche roccaforti rimaste della lingua gaelica, come risulta evidente dalla musica tradizionale delle isole e dal frequente uso della lingua da parte della gente del posto. La lingua è presente anche sui segnali stradali intorno alle isole Ebridi.

Il porto può accogliere sino a 3 navi da crociera. Le navi più piccole potranno attraccare al molo 1, le navi medie al molo 3, mentre le navi più grandi ancorano in baia e si verrà trasportati a terra tramite i tender della nave.

Un nuovo terminal crocieristico è in attuazione e dovrebbe aprire per la stagione 2024.

Il centro di Stornoway dista al massimo 200 metri da qualunque attracco della nave.

Nella stessa Stornoway, quasi tutto è raggiungibile a piedi. Ma se hai intenzione di lasciare la città, e siamo onesti, non puoi perderti questi luoghi incredibili ! – avrai bisogno di escursioni organizzate. 

I servizi di autobus sono abbastanza frequenti, ma non ti permetteranno la flessibilità di vedere tutto ciò che le isole hanno da offrire.


Strornoway 

Il nome della città deriva da Sjornavagr, che è il termine antico norreno per "baia di governo". Anche durante l'epoca vichinga, a quanto pare, il porto era affollato! 

Secondo la Stornoway Historical Society, nel corso degli anni la città è stata un po' di tutto, "un castello medievale, un insediamento coloniale, una fortificazione di Cromwell, un importante porto peschereccio e il centro dell'industria dell'Harris Tweed". Stornoway ha certamente avuto finora una storia movimentata.


INIZIA NEL CENTRO DELLA CITTÀ E PASSEGGIA PER LE STRADE PEDONALI CONOSCIUTE LOCALMENTE COME "THE NARROWS".

Ci sono molti negozi da visitare qui, oltre a pub, macellerie, la galleria d'arte locale e il municipio di Stornoway. La strada principale, Cromwell Street, prende il nome da Oliver Cromwell, le cui forze combatterono per prendere il controllo della città nel 1653.

Mentre ammiri i panorami e gli odori del lungomare, ci sono molti posti dove fermarsi per un caffè, snack o fish and chips. Vale anche la pena camminare fino al promontorio all'estremità di Holm Point, dove si trova il commovente memoriale del disastro di Iolaire.

Nella fatidica notte del primo gennaio 1919, poco dopo le campane di Capodanno, l'HMY Iolaire colpì le famigerate rocce, le "bestie di Holm", mentre riportava molti marinai dai loro cari dopo la fine della prima guerra mondiale. 

Si persero 205 uomini che si conoscono e si possono spiegare anche se il numero può essere molto più alto, molte famiglie e villaggi persero i loro uomini e questo dolore è ancora oggi sentito.


La passeggiata sul lungomare ti porta anche direttamente ad An Lanntair, il centro artistico, culturale e comunitario. Teatro, cinema, locale di musica dal vivo, galleria d'arte, studio di danza e altro ancora, ha anche un fantastico bar-caffetteria e negozio, e con un ricco programma di eventi e mostre durante tutto l'anno.




Castello di Lews

Affacciato sulla città di Stornoway e probabilmente una delle prime cose che vedrai quando entri nel porto di Stornoway,

Nel corso degli anni, il castello di Lews è stato una casa, un ospedale, un college e ora è un hotel e un'area per eventi. 

Penso che sia bellissimo, in particolare il grande corridoio con il soffitto stellato, la sala da ballo e la sala del mattino sono semplicemente mozzafiato.

Mentre sei qui, assicurati di fare una gita al Museo Nan Eilean a cui si accede attraverso lo Storehouse Cafe o da un ingresso separato sul retro del castello. Il Museo Nan Eilean fa un po' di strada per mostrare la cultura e lo stile di vita delle isole di tutti i tempi, dove puoi imparare un po' di più sulla storia delle isole.

Oh, e infine, c'è lo Stornoway Golf Club che ha un campo da golf a 18 buche sul retro del castello di Lews. Nel caso in cui qualche appassionato di golf sia in visita.

La visita al castello e al museo Nan Eilean di Lews è gratuita per il pubblico.



Per vedere Stornoway dal suo angolo migliore, devi uscire dalla città (beh, dal centro, comunque), facendo una piccola passeggiata vicino al porto. Il Butt of Lewis è il punto più a nord dell'isola di Lewis nelle Ebridi Esterne. Ed è ventoso.

Non c'è molto da vedere qui, l'acqua, le rocce e il faro. Goditi semplicemente il panorama e se riesci a resistere al vento, c'è una passeggiata costiera che puoi fare.


Circa 1 km a sud del faro nel villaggio di Europie si trova la chiesa di San Moluag. La chiesa di St. Moluag è una chiesa del XIII secolo con due piccole cappelle su entrambi i lati. L'edificio è una struttura molto semplice che potrebbe essere facilmente trascurata se non lo sapessi. Questo edificio solitario può essere raggiunto a piedi dallo stretto sentiero recintato e si può entrare nella chiesa.



Carloway Broch

Il Carloway Broch è una struttura dell'età del ferro costruita come mezzo di difesa e solitamente conservata per i capi tribù e le persone importanti nella comunità.

Potrebbe non sembrare molto ora, ma questo è uno dei broch dell'età del ferro meglio conservati in Scozia.

Il Dun Carloway Broch si trova in cima a un tumulo, e ci sono panorami meravigliosi.

C'è un cancello che ti porta nella struttura broch dove troverai alcune porte o aperture molto basse. Ma se vai direttamente all'ingresso sul retro, troverai dei gradini tra la cavità del muro, che ti potranno portare al livello abitativo successivo.




Le Pietre Callanish (Calanais)

a principale attrazione turistica dell'isola di Lewis è senza dubbio The Callanish Standing Stones.

I Callanish Stones, che sono più antichi di Stonehenge, sono ancora un po' un mistero.

Ci sono molte teorie su ciò che rappresentano. Da una veduta aerea, hai la visione di un cerchio di pietre nel mezzo, con file di pietre che portano al centro che sembrano una croce.

Alcuni ritengono che sia stato costruito a forma di croce, legato alla religione primitiva e utilizzato come altare per un luogo di culto. Altri credono nel folklore che dice che erano pagani trasformati in pietra. Forse la credenza più popolare, e il motivo per cui ho menzionato Stonehenge in precedenza, è che la gente pensa che sia stata costruita per seguire la luce e i cicli del sole e della luna.

Ci sono molte, molte pietre erette in tutta l'isola di Lewis, ma le pietre a Callanish sono il gruppo più numeroso. Hai anche Callanish II che è una raccolta più piccola di pietre erette solo a breve distanza da queste se vuoi vedere di più.

Il Callanish Visitor Center e tutti i siti Callanish sono visitabili gratuitamente.

Infine, assicurati di dare un'occhiata agli alpaca Callanish nelle vicinanze. Sono così carini e probabilmente un'aggiunta inaspettata al paesaggio e alla vita delle Ebridi, quindi vale la pena dare un'occhiata!