TUNISI - CARTAGINE E SIDI BOU SAID - UNA PERFETTA ESCURSIONE DI UN GIORNO

Nell'antichità Cartagine era uno dei luoghi più importanti della regione mediterranea. 
Oggi questa città addormentata è uno dei posti migliori da visitare in Tunisia e una fantastica gita di un giorno da Tunisi . 
 
L'affascinante e luminosa Sidi Bou Said è senza dubbio uno dei posti più belli da visitare in Tunisia. 
 I suoi edifici bianchi e blu creano un'atmosfera da favola.

Spero che questa guida che ho messo insieme ti aiuterà a trascorrere una giornata  tranquilla e divertente a Cartagine e 
a Sidi Bou Said!




Le rovine dell'antica Cartagine si trovano nella città dello stesso periodo, sulla riva del Mar Mediterraneo, appena fuori Tunisi. Il centro della capitale tunisina si trova a 16 km da Cartagine.

Cartagine merita sicuramente una visita. Anche se oggi questa è una città moderna con quartieri ricchi, ci sono numerosi luoghi dei tempi antichi che puoi facilmente visitare. Girovagare per quelle rovine secolari è come viaggiare indietro nel tempo, è facile immaginare quanto fosse eccezionale la città tornata al suo apice di prosperità.

Tutte le attrazioni di Cartagine sono davvero sorprendenti e tutti apprezzeranno facilmente tutti i resti antichi. Nel 1979 il sito archeologico di Cartagine è stato inserito nella prestigiosa Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO.

Anche la città in sé è davvero piacevole, un po' sonnolenta ma è un bel cambiamento rispetto alla vicina capitale. Un motivo in più per visitare Cartagine è la facilità con cui ci si arriva. 

Il treno suburbano collega il centro di Tunisi con Cartagine (ci sono alcune fermate in città, vicino alle principali attrazioni di Cartagine), ci sono anche tour organizzati a cui puoi partecipare per fare un' escursione senza problemi.





Come arrivare a Cartagine

La soluzione migliore  da Tunisi è il treno regionale (linea TGM) in partenza dalla Tunis Marine - stazione Marittima di Tunisi, vicino alla Torre dell'Orologio -  al confine del centro della capitale. Corrono frequentemente, il biglietto di sola andata costa circa 1 TND (circa €0,30 o $0,33). Puoi acquistarlo quando entri nella stazione.

Ci sono sei stazioni a Cartagine, la più vicina alle principali attrazioni della città è Carthage Hannibal (l'undicesima stazione dopo la partenza da Tunis Marine). 

Quando vuoi tornare a Tunisi o continuare il tuo viaggio nella pittoresca Sidi Bou Said , devi semplicemente prendere il treno TGM da una delle stazioni (fai attenzione perché la biglietteria si trova su uno dei binari e potrebbe non essere quello da cui parte il tuo treno).




Cosa vedere a Cartagine

Le più grandi attrazioni di Cartagine sono tutti i resti antichi sparsi in tutta la città. I più impressionanti sono i Bagni di Antonino, i più grandi bagni romani fuori Roma! Le terme furono costruite nel II secolo d.C., quando Cartagine era sotto il dominio dell'Impero Romano e ancora oggi puoi facilmente vedere quanto fosse grandioso.

Puoi passeggiare per la vasta area ed esplorare liberamente tutti gli angoli. Oltre ai resti delle terme, qui troverai anche resti di vecchie case, una cappella, un cimitero punico e altro ancora. Guarda in basso mentre cammini perché noterai anche alcuni bei mosaici che rimangono ancora intatti al loro posto.

Un vantaggio della visita alle Terme di Antonino è che puoi vedere i locali del palazzo presidenziale che si trova accanto al sito archeologico.

A pochi passi da lì troverai Ville Romane, un grande sito archeologico con alcuni splendidi mosaici e splendide viste sulla zona. Accanto ad esso, puoi visitare il teatro romano: anche se ha subito importanti lavori di ristrutturazione per servire ancora oggi al suo scopo, è facile immaginare che sito impressionante fosse un tempo. Nell'antichità il teatro poteva ospitare oltre cinquemila spettatori.




Un altro importante complesso di Cartagine è la collina di Byrsa dove è possibile visitare il Museo Nazionale di Cartagine (con numerosi reperti dell'antica Cartagine, sia di epoca punica che romana), vedere alcune rovine più antiche e l'ex cattedrale cattolica - Acropolium, costruita in cima del tempio punico dedicato a Eshmun, il dio della guarigione.

In tutta la città puoi anche imbatterti in antiche rovine, colonne, cisterne o persino un acquedotto. C'è anche un anfiteatro romano del I secolo d.C., un bel sito circondato da alberi e dolci colline.

Sulla costa di Cartagine si possono vedere gli antichi porti punici che ancora oggi hanno una forma simile a quella dell'antichità. Anche se ora questo è un posto sonnolento, proprio come il resto della città, tanti secoli fa i porti giocavano un ruolo cruciale nel benessere di Cartagine.

Nella zona ci sono anche alcuni quartieri antichi che puoi visitare, ma il motivo principale per visitare questa parte di Cartagine è passeggiare lungo la costa e ammirare splendide viste sulle limpide acque del Golfo di Tunisi. È un posto perfetto per rilassarsi dopo tutte le visite turistiche a Cartagine.




Biglietto per le attrazioni di Cartagine

Hai bisogno di un biglietto per entrare nella maggior parte delle attrazioni di Cartagine. La buona notizia è che devi acquistarne solo uno ed è valido per otto posti in tutta la città. Quando ho visitato Cartagine, il multiticket costava 12 TND (circa € 3,50 / $ 3,80). I siti compresi nel biglietto sono:

Anfiteatro - Ville Romane - Teatro Romano - Museo Paleocristiano - Museo di Cartagine
Salammbò Tofet - Terme di Antonino - Quartier Magón

Vedere tutti questi luoghi in un giorno può essere una sfida, quindi concentrati prima su quelli più importanti. Se hai bisogno di una guida (che è altamente raccomandata dato il suo enorme significato storico), di solito ci sono persone che offrono i loro servizi al ingresso ai siti.





Dove andare dopo

Da Cartagine il viaggio in treno è breve fino alla città successiva: Sidi Bou Said . 

L'affascinante e luminosa città è nota per i suoi edifici bianchi e blu che creano un'atmosfera da favola. Questo è sicuramente uno dei posti più belli da visitare in Tunisia.

Sidi Bou Said è senza dubbio uno dei posti più belli da visitare in Tunisia. L'affascinante e luminosa città è nota per i suoi edifici bianchi e blu che creano un'atmosfera da favola. È stato sicuramente uno dei momenti salienti del mio viaggio in Tunisia e sono più che felice di aver inserito Sidi Bou Said nel mio itinerario in Tunisia .

Fortunatamente visitare Sidi Bou Said è molto semplice se vuoi farlo in autonomia; ci sono anche numerosi tour che coprono il luogo (insieme alla vicina Cartagine ) che puoi fare.

Sidi Bou Said, una piccola cittadina di circa seimila abitanti, si trova sulla penisola in riva al Mar Mediterraneo (lato nord del Golfo di Tunisi), a circa 20 km dal centro di Tunisi . La distanza ravvicinata dalla capitale del paese rende Sidi Bou Said una delle escursioni di un giorno più facili e gratificanti da Tunisi.

Anche se potrebbero non esserci molti monumenti in città, vale la pena visitare Sidi Bou Said per le sue strade acciottolate e gli angoli affascinanti, l'atmosfera vibrante e le viste mozzafiato sul Golfo di Tunisi.




Come arrivare a Sidi Bou Said

Visitare Sidi Bou Said è molto semplice. Sono frequenti i treni regionali (linea TGM) in partenza dalla stazione Marittima di Tunisi, vicino alla Torre dell'Orologio, ai margini del centro della capitale.

È necessario acquistare il biglietto dallo sportello a sinistra entrando in stazione; costa circa 1 TND (circa €0,30 o $0,33). Anche se c'era la barriera linguistica, non ho avuto problemi a procurarmi il biglietto in qualsiasi stazione della linea TGM. Ho detto chiaramente dove volevo andare e ho dato i soldi, di solito un po’ più di quanto mi aspettassi di pagare. Ogni volta ricevevo un biglietto e un resto senza problemi. Non è necessario convalidare il biglietto; sali semplicemente sul treno e sei pronto per partire.

Sidi Bou Said è la quattordicesima stazione, contando da Tunis Marine. Se hai già visitato Cartagine (è quello che ho fatto io), ci sono altre tre stazioni da Carthage Hannibal dove molto probabilmente ti imbarcherai per Sidi Bou Said.

I treni non sono molto moderni né confortevoli; possono anche essere affollati, ma nel complesso mi sono sentito sicuro prendendo il treno da solo, ed è stato un viaggio fluido, che dura circa 30-40 minuti.

Per tornare a Tunisi è necessario prendere il treno dalla stessa stazione, dal binario attraverso i binari. C'è un punto vendita dei biglietti all'ingresso della piattaforma.




Come spostarsi a Sidi Bou Said

La città è relativamente compatta e non troppo grande, la parte turistica è prevalentemente pedonale, quindi la soluzione migliore è passeggiare.

Dalla stazione ferroviaria sono circa dieci minuti a piedi dalla parte della città che vuoi vedere. È una strada dritta, un po' in salita, ma non dovresti avere problemi a orientarti.

La cosa migliore da fare a Sidi Bou Said è semplicemente passeggiare, ammirare la bellissima e luminosa architettura, godersi l'atmosfera vibrante e scattare tante foto. In un posto così meraviglioso, non è possibile scattare una brutta foto; la città è uno dei luoghi più affascinanti e pittoreschi che abbia mai visto.

Anche se la maggior parte dei turisti si concentra solo sulla strada principale, ti consiglio di avventurarti un po' nelle stradine secondarie, dove potrai vedere anche degli angoli carini ma con pochissima gente in giro. 

Anche gli appassionati di street art apprezzeranno sicuramente qualche murales in giro.




La Tunisia è nota per le porte splendidamente decorate. È difficile passarci davanti e non fermarsi ad ammirare la bellezza e i motivi sulla colorata struttura in legno. Di tutti i posti che ho visitato in Tunisia, Sidi Bou Said ha una delle porte più straordinarie.

Assicurati di prestare attenzione ai dettagli quando vaghi per la città; ne noterai sicuramente molti. È un altro motivo pittoresco per visitare Sidi Bou Said.

Grazie alla posizione in cima alla collina, in alto sopra le acque del Golfo di Tunisi, puoi sicuramente trovare dei punti panoramici incredibili a Sidi Bou Said.

Tutti vanno a quello alla fine della strada principale, e offre davvero delle viste fantastiche, ma ho trovato un bel panorama della città in Rue Taieb Mhiri, a pochi passi dalla parte centrale della città. 
C'è anche una bella vista sul Mediterraneo da vicino al cimitero.




Se desideri vedere una casa tradizionale del XVIII secolo e conoscere meglio lo stile di vita dell'aristocrazia locale, puoi visitare Dar El Annabi per pochi euro. All'interno troverai splendidi interni oltre a numerosi manufatti e abiti tradizionali tipici di quella regione.

Sidi Bou Said è anche una destinazione perfetta per lo shopping di souvenir. La strada principale è fiancheggiata da numerosi negozi che offrono souvenir per tutti i gusti e tutti i budget, da magneti e cartoline a bellissime ceramiche o tappeti.

Una volta terminata la visita di Sidi Bou Said, puoi sederti in uno dei caffè per osservare la vivace vita intorno a te. Oppure puoi recarti in uno dei ristoranti locali (preferibilmente quello sul tetto, con vista) e provare alcuni dei deliziosi piatti della cucina tunisina.





Powered by GetYourGuide
NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -