TALLINN - ESTONIA - IL PORTO CROCIERE - SUGGERIMENTI PER UNA PASSEGGIATA IN AUTONOMIA CON MAPPE E PERCORSI -

Tallinn! Situata sulle rive del Golfo di Finlandia nel Mar Baltico, la capitale dell'Estonia si trova nella parte settentrionale del paese ed è considerata una delle città medievali meglio conservate d'Europa. 



Si attracca al porto della Città Vecchia , situato a circa 1 km dal centro storico.

È possibile raggiungere la Città Vecchia di Tallinn a piedi in circa 20 minuti. 

Lungo il percorso vedrai le indicazioni che indicano il centro città. Dirigiti verso la guglia della chiesa di Sant'Olaf e la Torre Fat Margaret (Paks Margareeta) che segnano l'ingresso alla città medievale. 

Una volta oltrepassata la porta di pietra Pikk entrerai nella zona della Città Vecchia. 
La passeggiata è pianeggiante e adatta a persone con difficoltà motorie, tuttavia il cuore della città medievale è acciottolato e irregolare.

Sono disponibili anche tour in autobus Hop on Hop off di Tallinn , un ottimo modo per vedere la città. La fermata dell'autobus hop-on hop-off si trova proprio sotto nave. L'autobus si ferma presso le principali attrazioni della città, tra cui la Città Vecchia/castello di Toompea, l'area del festival della canzone, il monumento Russalka, l'Hotel Viru (Mere Pst 5), lo Swissotel/Radisson BLU e alcuni altri. 

Il centro storico medievale è l'attrazione principale di questo porto. 

Al porto troverai una piacevole passeggiata crocieristica di 850 metri che è aperta a tutti e si snoda sul tetto del terminal crociere sul molo nord-occidentale, collegando il lungomare con il percorso pedonale del Chilometro della Cultura (Kultuurikilomeeter). 

DA VEDERE

Al di fuori delle fortificazioni della città vecchia, il castello Katharinental con il suo bellissimo parco.

Altre destinazioni nella zona includono la torre della televisione con la sua piattaforma panoramica, uno storico aeroporto acquatico e il museo estone all'aperto. 

Questi sono i luoghi più popolari per le escursioni a terra a Tallinn in autonomia.( sotto la mappa )

La città vecchia è composta dalla città bassa e dalla città alta (Domberg, Toompea): 

1-Piazza del Municipio, 2-Katharinenpassage, 3-Kiek in de Kök, 4-Piazza delle Torri, 5- Castello di Toompea (Città Alta) , 6-Dom (Città Alta), 7-Cattedrale Alexander Nevsky (Città Alta), ponte di osservazione 8-Kohtuotsa (Città Alta), ponte di osservazione 9-Patkuli (Città Alta)


Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO, la Città Vecchia di Tallinn è una delle città medievali meglio conservate del Nord Europa ed è composta da due parti nettamente diverse: la Città Alta (Domberg) e la Città Bassa.

 Entrambe le parti della città vecchia furono per secoli unità amministrative separate e furono riunite sotto un'unica amministrazione solo nel 1878. Sono separati da un muro e collegati da due strade.

La Città Alta, chiamata anche Toompea, è il nucleo storico e geografico di Tallinn. 

Qui si trovano edifici importanti come la Cattedrale di Tallinn e la Cattedrale russo-ortodossa Alexander Nevsky, che dominano il paesaggio urbano con le sue magnifiche cupole a cipolla. Toompea offre anche eccellenti viste sulla Città Bassa e sulla zona circostante. Questa parte della città era tradizionalmente la sede del potere e della nobiltà.

La Città Bassa, il più grande e vivace dei due quartieri, un tempo era il centro di mercanti e artigiani. 

Qui troverai numerosi edifici medievali ben conservati, strade strette e piazze storiche che danno un'idea della vita nella Tallinn medievale. 






Città vecchia di Tallinn

Il modo migliore per esplorare il centro storico è a piedi e ti suggerisco di iniziare la tua visita da Viru Gate che ti farà sentire come se stessi entrando in una città da favola. 

La porta segna l'ingresso al centro storico ed è costituita da due imponenti torri di avvistamento risalenti al 1300 ricoperte di edera, sulle quali è possibile salire e godere di splendide viste sulla piazza.

Il mio suggerimento di una passeggiata in autonomia per Tallinn è progettato per una piacevole visita della città. Può essere facilmente adattato a tuo piacimento, quindi sentiti libero di prenderlo solo come guida.

Il centro storico di Tallinn è diviso in due parti, una parte inferiore e una parte superiore - la collina di Toompea  

È nella parte bassa che si trova la piazza più importante della città:  Raekoja Plats dove si trova  il Municipio  ed è nella parte alta, la collina di Toompea, dove sorge la  Cattedrale Alexander Nevski e dove troverai i belvedere per una magnifica vista della città.

L'intero centro storico di Tallinn è circondato da mura cittadine originariamente costruite nel XIII secolo e ancora oggi molto ben conservate. Su queste fortificazioni si trovano un totale di 26 torri di guardia.


Fat Margaret Tower

Questa torre sarà la prima vista che incontrerai quando arriverai a piedi sulla tua nave da crociera. 

Lo individuerai facilmente poiché le sue dimensioni rendono praticamente impossibile non farlo. Nota: Fat Margaret ospita il Museo Marittimo che potresti visitare se lo desideri.

Una volta attraversata la porta medievale, entrerai nel centro storico di Tallinn. 
Questa strada chiamata Pikk Street (1) ti porterà alla piazza principale. 

In Via Pikk, ammirate il portone della casa delle Teste Nere e le magnifiche facciate dei palazzi, in particolare quelle delle Tre Sorelle 

Ad un certo punto, noterai la chiesa di Sant'Olav sulla tua destra. 

Puoi accedervi da Lai Street e dare un'occhiata all'interno gratuitamente. 
È una delle chiese più belle della città ma anche la più sfortunata: è stata colpita da un fulmine almeno otto volte, e bruciata tre volte. Il suo campanile, alto 124 metri, era un tempo l'edificio più alto del mondo. 



Sali le scale strette fino al ponte di osservazione alla base di esso per splendide viste panoramiche. 
 Si noti che la salita è a pagamento, un biglietto per adulti costa 5 euro (2022).

Torna su Pikk Street e continua a camminare dritto. 

Sulla vostra destra, al civico 59 noterete un bellissimo palazzo liberty.(3)  Per un certo periodo fu sede del governo provvisorio dell'Estonia, dopo aver dichiarato la sua indipendenza nel 1918.

Successivamente, sede del Ministero della Guerra fino a quando il regime totalitario non trasformò l'edificio in quartier generale del KGB. Ora, a pagamento, puoi visitare le celle della prigione del KGB che raccontano storie dolorose di crimini contro il popolo estone.


Quando raggiungi il caffè più antico di Tallinn - "Kohvik Maiasmokk" (4), la strada si apre un po' in una piccola piazza " Suurgildi Square " (Suurgildi Plats). 

Da lì, sei a solo un minuto a piedi dalla Piazza del Municipio (Raekoja Plats). (5)

Ma non c'è ancora bisogno di affrettarsi. 

Nota il Great Guild Hall Museum sulla tua destra e il negozio di souvenir Eesti Esindus che vende prodotti fatti a mano proprio accanto ad esso. 
Questo è il mio posto preferito per comprare souvenir.

Sono tutti fatti a mano in Estonia e ci sono così tanti oggetti interessanti. È diverso dagli altri negozi di souvenir in giro e consiglio di dare un'occhiata all'interno. 



Toompea 

Se continui a camminare su Pikk Street, raggiungerai la Cattedrale Alexander Nevski (6), una chiesa ortodossa russa in cima alla collina di Toompea . 

Sovrasta la città di circa 30 metri e appena arrivo noto un grande edificio, è l' antico castello di Toompea che oggi ospita la sede del governo estone. Voltandosi si scorge parte della città bassa e del porto . 

La maggior parte degli edifici che si possono vedere nella città alta risalgono al XVIII e XIX secolo, ci sono anche molte ambasciate straniere .

Si nota da lontano con le sue cupole nere , fu costruita tra il 1895 e il 1900 nell'ambito della politica di russificazione forzata dell'Estonia avviata da Alessandro III. 

Lì, sulla collina, troverai anche il Palazzo del Parlamento e Toomkirik (7), una chiesa medievale con una torre barocca.

Suggerimento: raggiungi la piattaforma panoramica Patkuli (8) o la piattaforma panoramica Kohtuotsa (9) per le migliori viste della città!



Toompea Hill ha 3 piattaforme con le migliori viste di Tallinn. Sono tutti a pochi passi l'uno dall'altro e a pochi passi da Raekoja Plats.

Un'altra opzione è pagare un ingresso e salire sulla torre della chiesa di Sant'Olav (Oleviste Kogudus) o sulla torre del municipio.

Più avanti trovo la Cattedrale di Santa Maria di Tallinn , è di dimensioni più modeste. 
È la chiesa più antica della città, la sua fine di costruzione risale al 1240 ma beneficia di una ricostruzione all'inizio del XIV secolo. 

Ritorna in Piazza del Municipio nello stesso modo in cui sei venuto o prendi un percorso diverso via Falgi e Komandandi Tee.

Passerai davanti al museo della torre Kiek in de Kök (10) 

Il Museo della fortificazione di Kiek in de Kök forma un complesso museale lungo oltre 500 metri che comprende quattro torri: Kiek in de Kök, Torre della Fanciulla, Torre Tallitorn e Torre della Porta della Gamba Corta (Lühikese jala väravatorn). 

Il museo della fortificazione comprende anche misteriosi passaggi sotterranei del bastione, che ospitano il Museo della pietra scolpita.
La mostra Kiek in de Kök offre una panoramica delle guerre del passato.

La via "Komandandi"(11)  ti porterà alla grande piazza con un moderno monumento all'indipendenza estone a forma di croce.



La via "Harju"  (12) ti condurrà alla Piazza del Municipio - Raekoja Plats - (5) , il cuore del centro storico di Tallinn.



Raekoja Plats 

La Piazza del Municipio è il cuore della città ed è uno dei luoghi da non perdere. La parte dominante della piazza è l'edificio medievale del municipio, circondato da case ben conservate che ora servono principalmente come ristoranti, caffetterie e negozi di souvenir.



Al numero civico 11 troverai una farmacia che è lì in funzione ininterrottamente dal XV secolo.
Il Raeapteek è una delle farmacie più antiche d'Europa ancora in funzione nella sua sede originaria. 

La farmacia, che si trova all'angolo della Raekoja Plats , è menzionata per la prima volta in documenti storici nel 1422 , ma secondo alcuni potrebbe essere anche più antica. Gestito ora dal Comune, oltre ai medicinali ci sono molti altri prodotti. 

Nel corso dei secoli è leggermente cambiato, ma conserva ancora lo spirito di un tempo. Gli ingredienti medicinali medievali come la polvere di pipistrello e la pelle di serpente non sono più disponibili, ma puoi ancora provare il chiaretto (un vino mielato), già rinomato nel Medioevo. Troverai un museo e un ristorante al secondo piano. 

Se hai tempo, sali sulla Torre del Municipio per ammirare la vista di Tallinn o fai un "pasto" medievale alla taverna Draakon III, proprio accanto all'ingresso della torre.

Olde Hansa Restaurant – Splendido edificio dall'esterno, questo posto non solo offre opportunità fotografiche, ma ti offre anche un'opportunità unica di provare piatti medievali cucinati secondo ricette di 700 anni. 
All'interno troverai cameriere vestite con costumi medievali, decorazioni in legno e tavoli illuminati solo a lume di candela.

Davanti ai ristoranti vi imbatterete in un carretto di legno che vende mandorle speziate, un dolce delizioso, da provare.


Katariina Käik 

A prima vista,  Katariina Käik  potrebbe sembrare solo un altro vicolo affascinante, tanto che potresti anche passarci accanto senza accorgertene durante una passeggiata nel centro storico di Tallinn. 

Sarebbe un vero peccato, perché questa stradina che sembra uscita direttamente dal Medioevo è in realtà sede  della Gilda di Santa Caterina , una corporazione di artigiani che ancora oggi usano metodi tradizionali.
In particolare si possono scoprire botteghe che propongono prodotti artigianali di ogni genere (conceria, vetreria, ceramica, ecc.), ma anche vedere artigiani all'opera nelle loro botteghe.

A pochi passi,  si trova il "  Cortile del Maestro  ". Anche qui troverai bancarelle di design, oltre a un caffè molto piacevole.

Scendi lungo la strada "Viru Tanav" (14) per vedere l'ultimo dei monumenti di Tallinn: la Porta Viru . 

Questa porta del XIV secolo faceva parte del sistema difensivo della città. È sicuramente uno dei punti di riferimento di Tallinn che si trova facilmente su ogni altra cartolina, calamita  o dipinto.

Se hai un po' di tempo libero, puoi visitare le mura medievali e la Torre Hellemann (15).

Il centro storico di Tallinn è una delle città medievali meglio conservate d'Europa e non c'è da stupirsi.

Difficile non notare le mura e le torri dai tetti rossi, alcune delle quali accessibili al pubblico. La Torre Hellemann, il Kiek in de Kok e il Nunnatorn sono alcuni di quelli che puoi visitare.

Puoi tornare a piedi da lì al porto della città vecchia. Conta con 25-30 minuti.

Teletorn

Situata fuori città, ma comunque accessibile con i mezzi pubblici, questa torre televisiva è nota per l'opzione "Walking on the Edge". 


Se ti piace l'adrenalina, puoi salire sino in cima. 

In caso contrario, puoi comunque acquistare un biglietto per salire o mangiare al ristorante situato al 22° piano.


Kadriorg Park 

Un po' più lontano dal centro storico di Tallinn, ma comunque raggiungibile a piedi è un bellissimo parco con diversi musei d'arte, uno di questi fa parte del Palazzo Kadriorg, un bellissimo edificio barocco che Pietro il Grande fece costruire per sua moglie Catherine all'inizio del 18° secolo.

Il parco stesso è ben tenuto con vari fiori e giochi d'acqua ed è bello passeggiare anche se non si è interessati all'arte.


Musei

Se sei interessato a conoscere la storia dell'Estonia, ti consiglio vivamente l' Estonian Open Air Museum dove puoi camminare per ore ammirando l'architettura, i mobili e gli strumenti di persone che vivevano in quel modo centinaia di anni fa.

Oppure dai un'occhiata al Great Guild Hall Museum. 
È più piccolo e perfetto per una rapida esplorazione. 

Gli amanti dell'arte potrebbero visitare il Kumu Art Museum un museo marittimo e un porto per idrovolanti sono luoghi divertenti in cui passeggiare.


NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -