AUCKLAND - NUOVA ZELANDA - PUNTI SALIENTI DEL PORTO CROCIERE

Benvenuti nella guida del porto crocieristico di Auckland. Auckland, la città delle vele, è una delle città più vivaci della Nuova Zelanda. Scopri di più sulla posizione di attracco della tua nave da crociera nella guida ai porti da crociera di Auckland riportata di seguito.




Auckland offre alle navi da crociera un fantastico punto di attracco proprio in città. Le navi da crociera possono attraccare al Queens Wharf o al Princess Wharf. Entrambi si trovano uno accanto all'altro sul famoso lungomare di Auckland e di fronte al centro della città.
Troverai semplicemente il centro della città di Auckland dall'altra parte della strada rispetto al terminal crociere di Auckland.

I terminal crociere di Auckland hanno spesso a disposizione uno stand informativo dove puoi ritirare mappe e opuscoli locali. Tuttavia, non sempre è presente un rappresentante delle informazioni turistiche che risponde alle vostre domande.
Tieni presente che nelle vicinanze c'è un centro di informazioni turistiche. Lo troverai sul molo Princess, che si trova al molo dove si fermerà la tua nave da crociera, oppure è quello accanto.

Una delle fermate dell'autobus  della città si trova a circa 2 isolati dalla nave - si chiama Britomart. 
C'è anche una fermata dell'autobus proprio al molo delle navi da crociera. Questa è la fermata dell'autobus 7300, terminal dei traghetti, Downtown D4.

Tutta la città è ben collegata da un capillare servizio di autobus. Per viaggiare sull'autobus è sufficiente pagare all'autista NZ$ 5,50.

Le linee di autobus Link sono eccellenti linee di autobus per fare un tour Fanno il giro della città e arrivano ogni 8-15 minuti.
La linea rossa è il collegamento cittadino che circonda Wynyard Quarter – Queen Street e K Road.
La linea verde è il collegamento interno che collega Ponsonby, Grafton, Newmarket, Parnell e il centro città.
La linea arancione è il collegamento in uscita che collega Herne Bay, Pt Chevalier, St. Lukes, Mt Eden, Newmarket, Parnell e il centro città.

Il molo delle crociere di Auckland si trova a circa 1 isolato di distanza dal Britomart Transport Centre, che è il principale snodo dei trasporti di Auckland. Puoi connetterti a tutti i tipi di treni e autobus che vanno in ogni direzione.

Troverai il terminal dei traghetti proprio accanto al terminal delle crociere. 
Puoi semplicemente prendere il traghetto per raggiungere varie parti della città come la North Shore, il Golfo di Hauraki e le isole. 
Puoi acquistare i biglietti in stazione sia allo sportello che alla macchinetta - accetta solo carte di credito.

Un paio di destinazioni in traghetto che puoi raggiungere facilmente dal porto delle navi da crociera sono:
– Devonport: nota per le sue boutique, i caffè e le gallerie – 12 minuti in traghetto
Isola Waiheke: nota per i suoi pittoreschi vigneti e l'impressionante costa – 40 minuti in traghetto
Isola di Rotorao: nota per il suo santuario della fauna selvatica e le colonie di uccelli - 75 minuti in traghetto
Isola di Rangitoto: famosa per il suo vulcano dormiente di 600 anni e i sentieri escursionistici - 25 minuti in traghetto

Queste destinazioni sono perfette se hai già visitato Auckland in precedenza e vuoi semplicemente avventurarti per una giornata. Grazie alla comoda posizione del terminal delle crociere e del traghetto, uno accanto all'altro, non avrai problemi 

La città di Auckland offre tour in autobus hop on hop off. Trova la fermata principale a Quay Street, di fronte al terminal crociere. 

Sono disponibili anche crociere nel porto di 90 minuti vicino alla stazione dei traghetti. Questo ti permetterà di fare un giro intorno al porto e potrai vedere i monumenti più famosi della città dall'acqua.

Il terminal crociere fornisce una connessione Wi-Fi gratuita da utilizzare. Noterai anche che la città ha diversi hotspot Wi-Fi dove puoi anche connetterti a Internet.
In alternativa molti bar e ristoranti forniscono una connessione gratuita se si utilizzano le loro strutture.




Auckland è ricca di luoghi in cui immergersi nella cultura locale, dai percorsi artistici pubblici ai festival musicali e ai musei.

Cosmopolita e creativa, con una ricca cultura Maori e la più grande popolazione Pasifika di qualsiasi altra città al mondo, Auckland è un luogo dove si celebrano l'arte e l'espressione di ogni tipo. Dal teatro dinamico e la musica dal vivo ai festival gratuiti e alle opere d'arte pubbliche accessibili, c'è un'esperienza culturale adatta a tutti in questa città. Da dove cominciare?

Vuoi sperimentare alcune delle migliori arti visive di Auckland? Vai a fare una passeggiata. Troverai una serie di opere d'arte pubbliche su larga scala nell'area rivitalizzata del centro, tra cui due opere permanenti degli acclamati artisti Māori Lisa Reihana e Michael Parekowhai.

La gigantesca installazione video Ihi di Reihana , situata nell'atrio dell'Aotea Centre, racconta la storia delle origini del mondo da una prospettiva Maori, mentre The Lighthouse on Queens Wharf di Parekowhai è una casa a due piani dall'aspetto ordinario con interni davvero sorprendenti. 




Più avanti lungo il litorale rispetto al Faro c'è il Silo Park , uno dei migliori spazi all'aperto dove gli abitanti di Auckland amano rilassarsi. Tra i famosi ristoranti, mercati e bar del Wynyard Quarter c'è una serie di opere d'arte di grandi dimensioni per tutte le età.

I punti salienti includono un gigantesco murale di uccelli autoctoni dipinto su una stazione di pompaggio del calcestruzzo in disuso, un vicolo con un tetto che rende omaggio all'astronomia Maori e una struttura di gioco modellata sulla forma di un hīnaki, una tradizionale trappola per anguille Maori.



Museo commemorativo della guerra di Auckland

Affacciato su Pukekawa/Auckland Domain e con viste imponenti sulla città fino al porto di Waitematā,  l'Auckland War Memorial Museum è il luogo in cui apprendere la storia della Nuova Zelanda, dai tempi precedenti l'arrivo delle persone fino alla nazione moderna e multiculturale di oggi.

Te Marae Ātea Māori Court comprende una serie di edifici tradizionali Māori a grandezza naturale, tra cui un marae (casa delle riunioni), mentre Tāmaki Herenga Waka - "il luogo di ritrovo di molti waka (barche)" - è una galleria che racconta la storia del passato di Auckland e presente attraverso le diverse esperienze dei popoli che chiamano questa città, casa.




Esperienze culturali Maori

La lingua, l'arte e la cultura Maori sono intrecciate nel tessuto di Tāmaki Makaurau / Auckland, dall'arte pubblica e dall'architettura agli annunci di fermata sugli autobus locali. Se vuoi saperne di più su Māoritanga, ci sono molte opportunità per farlo.

Uno dei più popolari è lo spettacolo culturale Maori, due volte al giorno, presso l'Auckland War Memorial Museum, con canti tradizionali, danza del poi e una haka da brivido. Esplora la ricca storia marinara dei popoli polinesiani, compresi i Maori, nella Galleria Hawaiki del Museo marittimo della Nuova Zelanda e scopri il rapporto unico tra i Maori e la fauna selvatica taonga (tesori) della Nuova Zelanda, compreso il kiwi, allo zoo di Auckland .




Visita l'isola Waiheke "l'isola del vino"
 Waiheke Island  è il rifugio isolano per eccellenza, a soli 40 minuti di traghetto dal centro di  Auckland . Meglio conosciuta come "l'isola del vino" per le sue numerose cantine e vigneti, un tour di degustazione di vini o un pranzo indulgente sono d'obbligo. Goditi viste spettacolari ed esplora le spiagge, i ristoranti e le altre attività dell'isola.





NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -