MILOS - GRECIA - IL PORTO CROCIERE - SUGGERIMENTI ED ESCURSIONI - LA PLAKA - LE SPIAGGE PIU' BELLE

 Milos - l'isola dei colori per le sue vivaci spiagge, acque e rocce formate dal  magma indurito proveniente dalle origini vulcaniche dell'isola. Situata nel Mar Egeo, a nord del Mar di Creta, Milos è l'isola più meridionale del gruppo delle Cicladi.


 L'isola di Milos è famosa per le sue statue di dei e dee greche, alcune delle quali rimangono mentre altre sono state rimosse per essere esposte nei musei. La statua più famosa è quella di Afrodite, la "Venere di Milo", che attualmente si trova al Louvre di Parigi. 

Milos ha molte spiagge bellissime, molte delle quali sono accessibili solo via mare. Sono disponibili gite in barca verso queste spiagge più appartate per tour o gite di un giorno. Il nuoto e lo snorkeling sono popolari nelle acque calde e cristalline che circondano l'isola. Altri luoghi turistici includono varie grotte marine create dal vulcano e un'architettura classica che comprende una serie di chiese di grande impatto visivo.

Combina bellezza naturale, paesaggi impressionanti, bellissime spiagge dell'Egeo e colori con fenomeni geologici unici, visite turistiche e patrimonio culturale. Milos fin dall'antichità è nota per la sua ricchezza mineraria. Questa ricchezza è responsabile della colorazione e della grande varietà di tutta la costa dell'isola, ma anche dell'interno. I visitatori avranno l'opportunità di visitare alcuni siti archeologici, musei e villaggi tradizionali molto importanti.

La maggior parte delle navi da crociera per l'isola di Milos ancorano davanti al porto di Adamas, città portuale sulla costa occidentale . Le navi più piccole possono attraccare o ancorare a Pollonia (sulla costa settentrionale dell'isola).

Adamas è la città principale di Milos ed è anche dove troverai negozi di souvenir, ostelli per backpacker, caffè, banchi turistici e altro ancora. È molto centrale rispetto a tutto sull'isola e ha un buon mix di attività culturali e vita notturna.

Pollonia è una ridente cittadina balneare all'estremità nord-orientale dell'isola. È piena di piccoli ristoranti di pesce, caffè e taverne tradizionali, nonché di un'ottima azienda vinicola, un piccolo porto di pescatori e il traghetto che porta alla vicina isola di Kimolos.

Nonostante sia abbastanza lontano da molti dei siti più famosi, è facilmente raggiungibile in auto ogni giorno e abbastanza vicina alla famosa spiaggia di Sarakiniko. È anche sede di una delle migliori pasticcerie alla periferia della città e ti sfido a non andarci per la torta al cioccolato!


Milos ha un sistema di autobus pubblici ma ci sono solo 5 autobus sull’isola. Servono 4 rotte principali che includono tutte le principali destinazioni come l'aeroporto, Adamas, Plaka, Pollonia e Paliochori. Assicurati di controllare prima gli orari più recenti .

L'altro modo per spostarsi è noleggiare un'auto. In effetti, senza, sei molto limitato poiché tutti i siti principali non sono raggiungibili a piedi l'uno dall'altro. Il traffico è molto scarso e sull'isola non ci sono semafori. 


Plaka significa "luogo" o "piazza" in greco e significa il centro della città e dove tradizionalmente le persone si incontravano. Questo è anche il caso di Plaka a Milos.

Qui si trovano gli edifici più antichi dell'isola e potrete trascorrere ore esplorando gli stretti vicoli ricoperti di bouganville e i piccoli negozi e caffè. Ci sono alcune viste meravigliose che si possono ammirare dall'area occidentale al tramonto, belle come tutte quelle che troverai in Grecia. Molti dei piccoli negozi, ovviamente, vendono souvenir dell'isola, in particolare le repliche dell'iconica Venere di Milo.

A nord-est della città c'è il sentiero che sale al Castro con ampie vedute su tutta l'isola.


SPIAGGE DI MILOS

Ci sono un certo numero di spiagge eccellenti a Milos, alcune delle migliori, e sicuramente alcune delle più uniche, in Grecia.

PALEOCHORI

Paleochori è una spiaggia molto caratteristica e piuttosto colorata con tutti i colori dell'arcobaleno che si trovano nelle scogliere vulcaniche e nei ciottoli.

C'è una sorgente termale naturale a Paleochora che è una spiaggia ben organizzata con molti lettini e ombrelloni a noleggio e diverse buone taverne in cima. C'è un ampio parcheggio ed è molto facile accedervi


SPIAGGIA DI FIRIPLAKA

Come Paleochori, la spiaggia di Firiplaka si trova sulla costa meridionale e quindi spesso protetta dai forti venti del nord.

È una bellissima spiaggia con acqua cristallina color acquamarina e un piccolo numero di lettini. Non c'è un parcheggio ma si parcheggia lungo la stradina in cima alla scogliera che in estate può essere molto affollata.


SPIAGGIA DI PLATHIENA

Quando salite al Castro nella Plaka e ammirate la splendida vista a 360 gradi dell'isola, guarderete una bellissima baia blu a nord e direte a voi stessi "dov'è quello!?".

Bene, questa è la spiaggia di Plathiena e puoi arrivarci a piedi da Plaka o guidando con la tua auto a noleggio o in taxi. Ci sono un piccolo numero di lettini economici e un piccolo bar. Anche i tramonti sono davvero incredibili!


AGIA KIRIAKI

Un'altra spiaggia sul lato meridionale dell'isola, Agia Kiriaki è un po' più difficile da trovare ma ne vale la pena.

C'è una taverna e un'estremità che noleggia lettini economici e beve ottime birre fredde. Ci sono anche alcuni alberi che forniscono ombra gradita sotto le scogliere all'altra estremità. Generalmente molto tranquillo anche in piena estate.


SARAKANIKO

La più istragrammata e fotografata di tutte le spiagge di Milos Sarakaniko è diversa da una spiaggia che vedrai ovunque. Non c'è quasi sabbia qui, ma invece un'enorme distesa di pura roccia vulcanica bianca, che le conferisce un'atmosfera molto lunare.

C'è una piccola "spiaggia" di sabbia nel mezzo dove puoi facilmente camminare in acqua, ma per il resto le persone saltano giù dalle rocce. 

Ci sono anche una serie di grotte che vale la pena esplorare verso il retro della spiaggia.Puoi guidare fino a Sarakaniko e c'è un ampio parcheggio in cima. 


GIRI IN BARCA A MILOS

Una delle migliori attività a Milos è partecipare a una gita in barca per esplorare le numerose insenature, grotte, spiagge e paesaggi nascosti di questa straordinaria isola.

È un ottimo modo per esplorare l'isola senza doversi preoccupare di noleggiare mezzi di trasporto, parcheggio o indicazioni stradali e potrai goderti una nuotata nel mare scintillante, qualcosa da mangiare e magari anche un po' di snorkeling o kayak. 


Solitamente ci sono tre tipi di gite in barca a Milos:

TOUR IN TUTTA L'ISOLA

Se il tempo è bello e hai un'intera giornata a disposizione, questo viaggio ti porterà in giro per l'isola e ti porterà in siti come le grotte di Sykia e il famoso ritrovo dei pirati, Kleftiko. Questi tour includono pranzo, bevande, snack e attrezzatura per lo snorkeling.

GITE DI MEZZA GIORNATA A KLEFTIKO

Se hai poco tempo, una gita di mezza giornata è un'ottima opzione. È probabile che questo sia tutto ciò che viene offerto nelle giornate molto ventose poiché queste barche partono da Southern Bays piuttosto che da Adamas nel nord.

GITE DI UN GIORNO INTERO ALLE ISOLE MILOS E POLIEGOS

Questo viaggio passa davanti alla meravigliosa isola di Kimolos e alla bellissima isola di Poliegos per nuotare. Si prosegue poi con l'esplorazione del lato orientale di Milos prima di fermarsi per una nuotata nella bellissima spiaggia meridionale di Gerakas e poi a Kleftiko. Incluso pranzo, bevande, snack e attrezzatura per lo snorkeling.



KLEFTIKO – BAIA DEI PIRATI

Kleftiko significa "rubato" in greco e Kleftiko a Milos è isolata e difficile da raggiungere. Alcuni dicono che è qui che i pirati portavano i loro beni rubati.
In effetti, è possibile visitarlo solo tramite barca o con una lunghissima escursione! Qui non c'è spiaggia, ma piuttosto una serie di spettacolari rocce e scogliere di arenaria circondate da acque azzurre e cristalline.

È uno spettacolo bellissimo da vedere e un posto incantevole per una nuotata. In effetti non è solo una delle cose migliori da fare a Milos ma probabilmente ovunque in Grecia!

Ci sono diverse compagnie di crociere che possono portarti a Kleftiko. Puoi fare una crociera di un'intera giornata con pranzo e snorkeling da Adamas o un tour di mezza giornata dalla spiaggia di Provatas, nel sud dell'isola. Infatti, il tour di mezza giornata sarà la tua unica opzione se la giornata è molto ventosa.


MUSEO MINERARIO DI MILO

Milos ha una storia mineraria colorata e affascinante e fino ad oggi è l'industria principale dell'isola. Il museo minerario di Adamas espone un'eccellente esposizione della storia mineraria dell'isola e dei vari minerali che sono stati estratti, comprese rarità come l'amianto e la pietra del drago.

Anche se non sei interessato all'estrazione mineraria e alla geologia, è difficile non rimanerne impressionato. L'edificio a due piani è ben organizzato e le mostre sono interessanti e coinvolgenti.

L'ingresso è di 5 euro o 7 con audioguida. Controlla gli orari di apertura poiché cambiano durante l'anno.

Se desideri visitare alcuni dei siti minerari di Milos, incluso il vulcano inattivo, puoi fare un bel tour di mezza giornata .


CATACOMBE DI MILO

A Tripiti, appena fuori Plaka, si trovano le Catacombe, dove più di 2000 anni fa un tempo si trovava un luogo di sepoltura e dove si possono trovare anche le rovine di un antico teatro.

L'ingresso costa 4 euro e include una breve guida oppure è possibile partecipare a un tour . È interessante da vedere ma non ci vuole molto. Davvero un'ora al massimo è tutto ciò di cui hai bisogno qui.

Una delle attrazioni più affascinanti di Milos sono i suoi piccoli e pittoreschi villaggi di pescatori.

Questi piccoli villaggi sono costituiti da "Syrmas" o capanne di pescatori dai colori vivaci, la maggior parte delle quali sono ancora in uso oggi. Queste strutture colorate fungono da deposito per il pescatore e da un facile accesso al mare al piano terra, con la zona notte al piano superiore.


Alcune di queste capanne sono ora disponibili per l'affitto, come queste bellissime a Klima, mentre alcune hanno aperto come negozi.

Le strade che scendono verso i villaggi sono asfaltate ma sono strette, quindi guida con prudenza. La strada per Klima è particolarmente difficile ma come ricompensa c'è una bella Taverna e un parcheggio in fondo.

Non puoi davvero perderti questi villaggi quando visiti Milos e sono una delle tante cose che rendono Milos così unica.


Miniere di zolfo. 

I resti delle antiche miniere di zolfo sono visibili sulla costa orientale dell'isola, nella baia di Paliorema. Le miniere furono attive fino al 1956 e sono considerate uno spettacolo di primo piano nella storia geologica dell'isola.


Sorgenti curative. 

Milos grazie all'attività vulcanica e all'azione idrotermale meta-vulcanica possiede numerose sorgenti termali, conosciute nell'antichità per i loro poteri terapeutici. L'isola è ricca di sorgenti termali di diversa temperatura e composizione dell'acqua. 

Di seguito potrete conoscere quelli più importanti: Lakkos, Haros, Alikes, Provatas, Paliohori, Tria Pigadia, Kanava, Skinopi. 
Ma tra tutte le sorgenti termali, l'unica sfruttabile e riconosciuta come sorgente termale terapeutica di importanza curativa, è quella di “Lakkos” ad Adamantas, citata nelle opere di Ippocrate.


MUSEI


Museo Archeologico. Quando entriamo nella sala espositiva principale del Museo Archeologico, la suggestiva statua della Venere di Milo incontra il nostro sguardo. Purtroppo si tratta solo di una copia, anche se molto pregiata, prodotta dal laboratorio del Museo del Louvre. 



Museo Ecclesiastico. Ospitato nella Chiesa di Ayia Triada (Santissima Trinità), a breve distanza dal porto, il Museo Ecclesiastico presenta icone del XIV secolo e ottimi esempi di agiografia. La chiesa a tre absidi, costruita dopo l'iconomachia (824 d.C.), è essa stessa un pezzo da museo.  

Museo del folklore. Ospitato a Plaka in una tradizionale residenza architettonica del XIX secolo. Le mostre includono bambole di cera vestite con costumi tradizionali, ricami rari e una ricreazione di una casa tradizionale, compreso il telaio, la cucina, la zona notte e la dispensa.  

Museo Minerario. Il Museo si trova ad Adamas, il porto principale dell'isola. Lo scopo del Museo è quello di promuovere la ricca storia geologica e mineraria di Milos e di rendere omaggio a tutti coloro che hanno lavorato duramente per sviluppare la ricchezza mineraria dell'isola che ha contribuito notevolmente alla sua ricchezza finanziaria e culturale.

Museo Marittimo. Il Museo si trova ad Adamantas. Anche i reperti del museo sono piuttosto numerosi e rari e vanno dalla preistoria, fino ai primi tempi della storia dell'isola. Il visitatore avrà inoltre la possibilità di ammirare rare carte marittime, realizzate da speciali artigiani dell'epoca.



NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -