SANTA CRUZ DE TENERIFE - VISITARE SAN CRISTOBAL DE LA LAGUNA - LA CITTA' STORICA -

San Cristobal de La Laguna, o più semplicemente “La Laguna”, è una città storica di Tenerife situata a Nord dell’isola e poco distante da Santa Cruz.

Il centro storico è perfettamente conservato e disposto in una griglia innovativa (un modello per molte città del Nuovo Mondo) di case coloniali che vanno dalle umili alle grandiose, rivelando il ricco assortimento di nazionalità che hanno influenzato lo sviluppo di Tenerife in seguito la conquista dell'isola. È talmente ben conservato da essere stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.


Se sarai a Tenerife e desideri esplorare una delle zone più belle dell'isola, La Laguna non può mancare nel tuo itinerario.

San Cristóbal de La Laguna , popolarmente conosciuta come La Laguna, è una piccola città nel nord di Tenerife, tra il massiccio dell'Anaga e la montagna La Esperanza. Qui troverai strade pedonali fiancheggiate da vivaci bar, deliziosi ristoranti e negozi. La città è anche ricca di edifici storici, che hanno portato alla sua designazione come patrimonio mondiale dell'UNESCO .

Senza dubbio La Laguna merita una visita, ti saprà sorprendere e catturare.
Puoi raggiungere La Laguna da Santa Cruz, con il tram prendendo la Linea 1 che collega queste due città in 40 minuti e 21 fermate.

Originariamente La Laguna era la Capitale delle Isole Canarie, fulcro principale dell’economia, della politica e della cultura e rimase così fino al 1723.

Questa città però prende importanza anche perché è la prima ed unica ad essere stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1999, infatti se ti trovi a passeggiare nel centro storico, ti sentirai trasportato in un’altra epoca, vedrai delle case colorate molto particolari e diversi monumenti ed edifici di grande valore storico.

La Laguna è la prima città coloniale che ha mantenuto la linearità delle sue strade, proprio come una carta nautica. Dicono che la mappa della città può essere letta come una sorta di “mappa stellare” e che è stata di ispirazione ad altre città come L’Avana o Lima.

La Laguna è anche importante per la presenza dell’unica Università dell’isola che ha portato a farla diventare una città giovane e piena di vita e per la presenza dell’aeroporto Los Rodeos che offre collegamenti con le altre isole e con altri paesi europei.

Innanzitutto, Plaza del Adelantado è una delle piazze più popolari di La Laguna ed è considerata un centro storico, culturale e sociale. È il luogo perfetto per osservare la gente, quindi è una tappa obbligata durante la tua visita a San Cristóbal de La Laguna .

Oltre a passeggiare e a perderti tra le strade del centro storico di La Laguna, un luogo che non puoi perdere è sicuramente la Cattedrale di San Cristóbal, costruita in stile “mudéjar” su un eremo del 1511.

Un altro bellissimo punto di riferimento religioso a La Laguna, Tenerife è il Monastero di Santa Catalina . È una delle più antiche case di clausura dell'Ordine di Santo Domingo delle Isole Canarie e fu inaugurata all'inizio del XVII secolo da quattro monache sivigliane.

Uno dei modi migliori per conoscere meglio la storia di questa piccola e bellissima città è visitare il Museo di Storia di Tenerife . La parte del museo La Laguna si trova a Casa Lercaro , mentre gli altri due edifici si trovano a Casa de Carta a Valle de Guerra e al Centro di Interpretazione Castillo de San Cristóbal a Santa Cruz de Tenerife.

Calle Obispo Rey Redondo, popolarmente conosciuta come La Carrera, è una delle strade più vivaci di La Laguna che cattura perfettamente l'essenza della città. È anche una delle prime strade della città, quindi è un ottimo posto per vedere edifici storici, vecchie case, negozi e ristoranti.

Per finire, ecco, in fondo all'articolo, una mappa di La Laguna, Tenerife , dove potrai trovare tutte le attrazioni turistiche che ho menzionato.



La Chiesa di Nuestra Señora de la Concepcion è la chiesa più antica della città, nonché la prima parrocchia di Tenerife ed è stata dichiarata monumento storico nazionale nel 1948.

Dedicata all’Immacolata Concezione questa chiesa, costruita nel 1511, ha subito diverse modifiche nel corso degli anni, ma l’elemento che più la contraddistingue è il suo inconfondibile campanile in stile toscano e da cui è possibile godere di una bellissima vista panoramica sulla città.


E' dedicata al conquistatore dell’isola, il Goverantore Alonso Fernández de Lugo (El Adelantado), la piazza più famosa e frequentata di San Cristobal de La Laguna, Plaza del Adelantado.

Ha una forma quadrata caratterizzata da una bellissima fontana centrale di marmo circondata da alcuni giardini e panchine.

La cosa che dovrai notare ed ammirare se sei in Plaza del Adelantado sono gli edifici che la circondano, gli edifici più importanti della città. 

Troverai infatti il Municipio, il Palazzo di Nava, la Chiesa Convento di Santa Catalina di Siena, la Casa di Anchieta e l’Eremo di San Miguel.




Via Sant'Agostino e  Via Carrera sono le due strade principali del centro storico di La Laguna e dove si concentra la maggior parte degli edifici storici e dei luoghi di interesse. Se hai solo un paio d'ore per visitare la città, dovresti concentrarti sulla visita di queste due strade.

Da Plaza del Adelantado prendi Calle la Carrera per raggiungere la prima fermata essenziale: Casa Alvarado Bracamonte . Oltre ad ospitare l'Ufficio Informazioni Turistiche, ha una bella facciata e un patio tipico canario molto carino, e ovviamente è gratuito!

Con una mappa e qualche informazione in più, ora dirigiti verso Calle San Agustín e percorrila in direzione della Iglesia de la Concepción. 

Sul tuo cammino appariranno palazzi signorili, musei, piccole gallerie d'arte e qualche sorpresa, come le rovine della Chiesa di San Agustín , di cui parleremo di seguito.

Al tuo ritorno, dovrai percorrere Calle La Carrera , la strada più vivace e commerciale. 

Oltre a negozi e ristoranti, qui puoi vedere alcuni dei palazzi e delle case più colorati e importanti della città, come la Casa del Corregidor , la  Casa De La Alhóndiga o il Teatro Leal .





Passeggiando tra le strade di La Laguna noterai diversi edifici, residenze signorili in cui vivevano i personaggi illustri della città, come ad esempio Casa del Corregidor, Casa de los Capitanes Generales, Casa Riquel.

Ma l’edificio più bello e che non passa inosservato è senza ombra di dubbio il Palacio Salazar, un antico palazzo in stile barocco i cui lavori terminarono nel 1687 da Cristóbal Lázaro Salazar de Frías y Espinosa, primo Conte di Valle de Salazar e Marchese di Estremiana.

Sulla facciata in pietra scura sono presenti dei gargoyle e nella parte centrale si nota uno stemma in marmo bianco, simbolo della famiglia Salazar.

Questo palazzo è stato dichiarato Monumento di Interesse Culturale nel 1982, fa parte del complesso storico considerato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco dal 1999 ed attualmente è la sede della Diocesi Nivariense (la sede del Vescovo di La Laguna).



A San Cristobal ci sono anche altre cose da vedere, come ad esempio il Teatro Leal, ma quelle che ho citato sono le principali. Se ti trovi in questa città ti consiglio di passeggiare tra le strade e fermarti ad osservare gli edifici ed i loro particolarissimi balconi in legno.

È uno dei luoghi essenziali da visitare a San Cristóbal de La Laguna, poiché custodisce una lunga storia. La parte del convento ai suoi tempi era la prima università delle Isole Canarie , e vi passarono personaggi importanti come lo scrittore Benito Pérez Galdos (uno dei grandi della letteratura spagnola) .

Attualmente l'edificio è stato trasformato in un luogo di promozione della cultura, con mostre temporanee e di cui spicca anche il chiostro interno , una vera oasi di pace con rigogliose piante autoctone.

Anche se l'immagine più suggestiva è quella della sua chiesa , in rovina dopo aver subito un incendio nel 1964. Dall'esterno potrete dare un'occhiata a ciò che ne resta, e se guardate al centro, circondata da erbacce, la immagine di una vergine.




Nella bellissima Casa Lercaro , appartenuta ad alcuni potenti mercanti genovesi, troviamo uno dei luoghi più interessanti da vedere a San Cristóbal de la Laguna: il Museo di Storia e Antropologia di Tenerife (MHA). Nelle sue diverse sale, distribuite su 3 piani, sono esposti pannelli informativi e collezioni per conoscere meglio la storia dell'isola e le sue principali vicende.

Quando l'abbiamo visitata noi era gratis (pensiamo fosse causa Covid) ma a quanto pare costa 5€ e pensiamo sia una visita consigliatissima sia che viaggiate con bambini sia che vogliate scoprire la memoria storica dell'isola.

E se ti piacciono le storie di fantasmi , si dice che a volte si possa vedere lo spirito di Catalina, la figlia del proprietario, la quale, costretta a sposare un uomo che non voleva, decise di togliersi la vita lanciando se stessa nel pozzo, a casa.



Plaza de El Cristo è un po' distante dal resto del centro storico di La Laguna. Qui si svolge il
Mercado de La Laguna è un mercato colorato, pieno di bancarelle che vendono prodotti locali di ogni tipo (dalla carne e dal pesce alle verdure e ai fiori). 

Potrebbe non essere la tappa più imponente della giornata, ma potrebbe essere una visita diversa da fare a La Laguna.



Non lontano dal mercato si trova il Santuario del Santísimo Cristo , che ospita uno dei simboli di La Laguna: il Cristo de la Laguna . Si tratta di un'immagine di Gesù crocifisso, in stile gotico, che spicca sul bellissimo altare d'argento.



Fermati inoltre in uno dei tanti bar, caffetterie, gelaterie presenti, degusta qualche piatto tipico canario o perchè no, fermati in qualche locale dove provare i famosi tapas.



Per finire, ecco una mappa di La Laguna, Tenerife , dove potrai trovare tutte le attrazioni turistiche che ho menzionato.





NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -