Carnival lancia il sottomarchio italiano ridistribuendo due navi dalla Cina

 


Carnival lancia il sottomarchio italiano ridistribuendo due navi dalla Cina 

Carnival Cruise Line ha celebrato il lancio della sua nuova offerta, Carnival Fun Italian Style, un nuovo sub-brand che cerca di fondere la popolarità della compagnia di crociere con sede negli Stati Uniti con il marchio italiano della società Costa Crociere. I piani per la nuova offerta sono stati annunciati un anno fa mentre la società lavorava per riallineare le sue operazioni mentre si riprendeva dalla pandemia.

Costa ha commissionato due crociere da costruire sulla piattaforma Vista condivisa con Carnival Cruise Line, pianificando di impiegare le navi nelle sue operazioni di crociera in Cina. Costa è stata uno dei leader nel mercato crocieristico cinese essendo stata la prima compagnia di crociere internazionale ad entrare in Cina nel 2006. 

Hanno cercato di rafforzare la loro posizione con due navi di nuova costruzione di Fincantieri che mettessero in risalto l'eredità italiana del marchio. La prima delle navi, la Costa Venezia (135.500 tonnellate di stazza lorda), è entrata in servizio nel marzo 2019 con l'intenzione di essere seguita nel 2020 da una nave gemella, la Costa Firenze . 


La sospensione delle operazioni dovuta alla pandemia è intervenuta prima della consegna della seconda nave e mentre le crociere sono riprese entro il 2021, il mercato cinese è rimasto chiuso. 

Lavorando per razionalizzare la capacità e riallineare le operazioni, è stata presa la decisione di trasferire le due navi a Carnival Cruise Line con Costa Venezia , ribattezzata Carnival Venezia , a partire da maggio 2023 seguita da Carnival Firenze a maggio 2024. Ognuna delle navi può ospitare più di 5.000 passeggeri .



"Dopo un ampio miglioramento, Carnival Venezia sembra davvero parte della famiglia Carnival, con temi italiani e un tocco unico che so che i nostri ospiti apprezzeranno", afferma Christine Duffy, Presidente di Carnival Cruise Line. Dice che aggiunge il divertimento caratteristico di Carnival allo splendido arredamento italiano della nave.

È stata presa la decisione di lanciare il sottomarchio evidenziando il forte tema italiano che era stato incorporato nella nave quando è stata costruita per il mercato cinese. 

A bordo dell'attuale Carnival Venezia , l'arredamento è stato progettato per fornire un senso dell'Italia e del patrimonio di Venezia ai passeggeri cinesi. 

Ciò includeva un atrio principale stilizzato per ricordare Piazza San Marco completo di un pilastro che regge un leone veneziano, facciate nell'area della piscina e altrove che assomigliano alle strade di Venezia e una gondola restaurata in una delle sale da pranzo principali.



Secondo un portavoce di Carnival, la decisione è stata quella di “appoggiarsi” allo stile italiano per offrire una nuova variazione dello stile casual di crociera di Carnival. Nuove esperienze come una festa di strada a Venezia e un brindisi con champagne, vengono combinate con i favoriti del Carnevale come il ristorante steakhouse, il burger joint di Guy Fieri, il sushi e il teppanyaki e il piano bar per fornire un'offerta unica che l'azienda spera possa aprire nuove mercati ed essere popolare con i suoi passeggeri abituali.

Prima del rilancio, la nave è stata ristrutturata e ha assunto una nuova livrea che celebra il marchio unico. Il fumaiolo Costa giallo e blu con la grande “C” è stato mantenuto mentre lo scafo ha ricevuto una nuova “piombata” blu stilizzata con una striscia gialla. A bordo, i locali sono stati rinominati e la segnaletica è stata rinnovata per il mercato americano.

La festa di lancio di New York City il 14 giugno ha seguito una traversata transatlantica di 15 giorni iniziata a Barcellona, ​​in Spagna. Gli ospiti hanno visto il famoso comico Jay Leno diventare il "padrino" della nave che segna il suo ingresso ufficiale nella flotta di Carnival Cruise Line. La serata includeva anche uno spettacolo comico speciale solo su invito di Leno.



Il nuovo marchio è stato lanciato dagli Stati Uniti il ​​15 giugno con la Carnival Venezia che salperà tutto l'anno da New York fino all'inverno 2024-2025, quando si sposterà a Port Canaveral, in Florida, prima di tornare a New York in primavera. 

Costa Firenze, dopo aver operato in Europa per Costa, entrerà in servizio come Carnival Firenze salpando da Long Beach, in California, offrendo crociere di 5, 6 e 7 notti verso il Messico nel 2024.

Il presidente di Carnival Christine Duffy sottolinea che le due navi trasferite da Costa fanno parte di una crescita complessiva pianificata per Carnival Cruise Line. 

La compagnia sta introducendo cinque nuove navi in ​​18 mesi, con un'espansione della capacità a due cifre sia nel 2023 che nel 2024. È la più grande espansione della capacità in un breve lasso di tempo nei 51 anni di storia del marchio.

NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -