CURACAO - SCALO A WILLEMSTAD - PUNTI SALIENTI PER ESCURSIONI A TERRA A CURACAO -

Qui abbiamo raccolto le informazioni per le escursioni a terra a Curaçao in autonomia. L'isola è la “C” delle Isole ABC olandesi ( Aruba , Curaçao e Bonaire ) e si trova nel sud dei Caraibi, non lontano dalla costa del Venezuela.




Curaçao è più grande delle sue sorelle olandesi Aruba e Bonaire. 

Curaçao era un tempo un importante centro commerciale per la Compagnia olandese delle Indie occidentali (WIC) e di conseguenza ha un interessante mix di influenze europee, africane e indigene nella sua cultura. 

La capitale, Willemstad, è nota per i suoi colorati edifici coloniali, dichiarati patrimonio mondiale dell'UNESCO. La città è divisa in due parti, Punda e Otrabanda, collegate dal caratteristico Ponte Regina Emma. Curaçao è famosa per le sue spiagge mozzafiato con acque cristalline e sabbia bianca e fine. 

Ci sono due terminal crociere di Curaçao a Willemstad. Entrambi i terminal  sono situati in una posizione così centrale che puoi esplorare le attrazioni di Willemstad a piedi da solo.

Willemstad è divisa in due parti dal Sint Annabai. Le navi da crociera attraccano a Otrabanda. Se attraversi il Queen Emma Bridge sei a Punda. 

Se decidi di andare in spiaggia a piedi, - anche se è consigliabile prendere un taxi - solo quattro spiagge sono raggiungibili a piedi dalla nave da crociera. 

Si tratta delle spiagge turistiche Pirate Bay e  Piscadera (spiaggia di Parasasa). Entrambe le spiagge sono a circa un'ora a piedi dal terminal crociere. La distanza è poco più di 5 km.

A 7 km di distanza dal molo crociere trovi la famosa spiaggia di Mambo Beach e le spiagge pubbliche di Marie Pampoen  Questa è la spiaggia turistica più grande di Curaçao dove puoi trovare numerosi stabilimenti balneari, ristoranti e negozi. 

La tariffa per entrare in spiaggia è di 6 ANG ovvero 3,50 USD. Ciò include l'uso di servizi igienici e docce. I lettini da spiaggia non sono compresi nel prezzo d'ingresso. È possibile noleggiare lettini in uno dei numerosi stabilimenti balneari. 

Ti piacerebbe nuotare e rilassarti su un lettino in spiaggia a pochi passi dal porto delle crociere? Allora una visita al Saint Tropez Ocean Club fa al caso tuo. Noleggiare un lettino o una cabina ti dà accesso alla terrazza e alla piscina a sfioro tutto il giorno. Ciò include l'uso di spogliatoi, servizi igienici e docce. 

Ma Curacao non è solo mare, dovrebbero essere prese in considerazione anche altre attrazioni fuori Willemstad, come l' Acquario o le Grotte di Hato , Playa PortoMari (Spiaggia dei maiali) o il Parco Nazionale Christoffel o all'isola Klein Curacao.


Prima di tutto, alcune informazioni sulla distanza dai luoghi più famosi per le escursioni a terra a Curaçao:

Landhuis Chobolobo: 5,6 km

Parco Nazionale Christoffel: 36,2 km

Parco Nazionale Shete Boka: 38,5 km

Grotte di Hato: 10,6 km

Acquario marino di Curaçao: 7,6 km

Allevamento di struzzi di Curaçao: 15,2 km

Spiaggia di Cas Abao: 28,4 km

Spiaggia Kenepa: 41,1 km

Spiaggia Jan Thiel: 12,8 km

Spiaggia PortoMari: 25,2 km

Spiaggia del Seaquarium (spiaggia di Mambo): 7 km

Spiaggia della Baia Blu: 10,6 km


Altri quartieri come Scharloo e Pietermaai sono raggiungibili a piedi: 1-Queen Emma Bridge, 2-Punda, 3-Otrabanda, 4-Pietermaai, 5-Scharloo, 6-Queen Juliana Bridge - sotto la mappa 



Punti salienti per le escursioni a terra a Curaçao

Curaçao è conosciuta in tutto il mondo per il liquore con lo stesso nome. Probabilmente tutti hanno visto il Blue Curaçao dal colore blu o lo hanno gustato in un cocktail. 

Ma l’isola caraibica olandese ha ovviamente molto altro da offrire. La pittoresca capitale Willemstad con le sue 750 case color caramello in stile coloniale olandese è famosa quasi quanto il liquore.

 E, naturalmente, Curaçao ha anche bellissime spiagge e un paese delle meraviglie sottomarino che attira subacquei e snorkelisti da tutto il mondo. Questi sono i punti salienti più popolari per le escursioni a terra autoguidate a Curaçao.

Destinazioni per le escursioni a terra a Willemstad: TROVI LA MAPPA SOTTO

1-Queen Emma Bridge, 2-Renaissance Mall & Rif Fort, 3-Fort Amsterdam, 4-Mikve Israel-Emanuel Synagogue, 5-Penha House, 6-Museum Kura Hulanda, 7-Queen Juliana Bridge, 8-Scharloo, 9-Cattedrale Pietermaai, 10-Punda Beach “Playa Marichi”, 11-Curaçao Sign


Destinazioni per escursioni a terra a Willemstad

Willemstad è divisa in due distretti da Sint Annabaai. Quella storicamente più antica è Punda, quella più frequentata è Otrabanda (chiamata anche Otrobanda). Otrabanda è Papiamentu e significa “dall'altra parte”. 

I due quartieri storici sono collegati dal Queen Emma Bridge del 1888. Poggia su più di una dozzina di pontoni e viene ripiegato lateralmente utilizzando un potente motore navale per aprire il passaggio, ad esempio, alle navi da crociera. Altri distretti includono Pietermaai e Scharloo.

Per quelli di voi che decidono di esplorare la città a piedi, troverai una mappa ( scaricabile in Pdf)  con tutti i punti salienti, le cose da vedere e la location delle spiagge.

Per agevolare la tua passeggiata in autonomia,  alla fine dell'articolo troverai una mappa delle migliori attrazioni da vedere in città e tutti i luoghi citati in questa guida.

Dovrai semplicemente aprire la Google Maps allegata per seguire l'itinerario che ti permetterà di scoprire a piedi i principali siti turistici della città. 

Puoi anche scaricare la mappa in anticipo in modo da poterla utilizzare offline.



Inizia dal quartiere Otrobanda dove attracca la tua nave

Otrobanda , che significa dall'altra parte, è il più nuovo dei due quartieri della Baia di Sant'Anna - Otrobanda e Punda È qui che inizia la tua esplorazione di Curaçao. 

Di notevole interesse è il Rif Fort, che si trova a due passi dal molo delle crociere.

Il forte, che ora è il centro commerciale rinascimentale, mantiene ancora la sua struttura originale, ma l'interno è stato aggiornato con punti vendita caratteristici con ristoranti e negozi. 


Puoi fare acquisti, mangiare, osservare la gente o semplicemente rilassarti con una splendida vista su Punda e sul porto visti dal tetto del forte.

Una volta fuori dal forte, passeggia per le strade colorate circondate da edifici color pastello con altri negozi e punti ristoro. 


Museo Kura Hulanda

Conosciuto anche come "Museo della schiavitù", ti darà l'impressione del tempo in cui la schiavitù lasciò la sua impronta sulla ricca cultura odierna di Curacao. Sebbene la schiavitù sia uno degli aspetti più importanti di questo museo, ti darà anche un'idea delle diverse culture e delle loro origini qui a Curacao.


Shopping nel centro commerciale Renaissance.

Accanto al monumento alle difese di Riffort, troverai il Renaissance Mall, un centro commerciale abbastanza nuovo e moderno, con negozi vari e lussuosi come Armani Exchange, Tiffany & Co e Guess.


Visita Breedestraat.

La Breedestraat è la strada principale del centro di Otrobanda e anche la principale via dello shopping. Sicuramente vale la pena visitarlo se sei interessato a vedere Curacao con le sue caratteristiche vere e senza censure.


Cammina sul 'Pontjesbrug' - Ponte Regina Emma per raggiungere il quartiere Punda

Attraversare uno degli elementi più riconoscibili del centro di Willemstad, noto anche come "Il ponte di barche" di "Swinging old Lady", renderà la tua esperienza a Curaçao ancora più memorabile. 

Da qui avrai una vista straordinaria sulle case colorate su entrambi i fronti, nonché sulle difese Brionplein e The Riffort.


Goditi i pittoreschi siti di edifici colorati su entrambi i lati dell'acqua. 

Oggi patrimonio dell'umanità, questo moderno centro cittadino presenta una distinta atmosfera euro-caraibica, con i suoi edifici coloniali conservati che ospitano boutique di moda, gallerie d'arte e caffè all'aperto. 

Passeggia lungo gli stretti vicoli acciottolati di Punda, quindi scatta una foto distintiva ai giganteschi cartelli Curaçao e Dushi del Queen Wilhelmina Park. 


Non puoi dire di essere stato a Curaçao se non hai visitato Punda , il cuore della città. Punda è caratterizzata da edifici dai colori caratteristici simili ad Amsterdam che ricalcano l'architettura coloniale olandese, spagnola ed europea.

Questa parte della città è anche il luogo in cui si trovano importanti monumenti storici come la più antica sinagoga ebraica delle Americhe e il forte Amsterdam, ricco di storia.

Un tempo quartiere di magazzini per i commercianti olandesi, Punda, un groviglio di strade e vicoli esclusivamente pedonali, brulica ancora di attività commerciali. 

I negozi qui vendono un po' di tutto: tovaglie di lino ricamate e cristalli irlandesi, rum e liquori curaçao di produzione caraibica, formaggi Gouda ed Edam, accessori moda e pelletteria.




Visita la sinagoga ebraica

Una delle attrazioni più popolari di Curaçao è la sinagoga Mikvé Israel-Emanuel . Questa sinagoga, altrimenti conosciuta come Snoa in portoghese, è la più antica sinagoga dell'emisfero occidentale. Fu iniziato nel 1651.

All'interno di questa magnifica sinagoga ci sono panche e bema in mogano lucido, lampadari brillanti, un organo imponente, finestre di vetro blu e, cosa più interessante di tutte, un pavimento tutto sabbia.

Si dice che il pavimento di sabbia sia un ricordo dei luoghi di culto improvvisati riempiti di sabbia sul pavimento che serviva a silenziare i rumori dei movimenti mentre gli ebrei pregavano durante l'era della persecuzione ebraica in Europa.

Scopri questa e altre storie interessanti sugli ebrei di Curaçao al Museo ebraico adiacente alla sinagoga. L'ingresso costa $ 10 ma vale ogni centesimo per esplorarlo.



Visita al Forte di Amsterdam

Curacao ha otto forti ancora in piedi. Il più antico e interessante è Fort Amsterdam. Fu il primo forte costruito sull'isola, nel lontano 1635. Fort Amsterdam si trova all'estremità di Punda, a guardia dell'ingresso del porto e dell'insenatura di Sint Anna.

Il forte è ora un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO e racchiude gran parte della storia e del patrimonio dell'isola. Fort Amsterdam è la sede del governo e delle operazioni militari dell'isola e presenta sontuosi edifici con interessanti design architettonici.

Ha un bellissimo cortile e un'antica chiesa con un muro di cannoni incastonato che ricorda le vecchie guerre. Il forte merita una visita per esplorare la sua bellezza e imparare un po' di storia. 


Esplora l'arte di Curaçao

Curacao è un'isola piena di colori e circondata da paesaggi maestosi. In quanto tale, è la musa perfetta per gli artisti. Fedele a ciò, l'isola è ricca di gallerie d'arte che espongono interessanti opere di sculture, figurine, dipinti e fotografie, oltre a splendidi murales per le strade.

Per esplorare questo lato unico dell'isola, pieno di creatività e destinato a far girare le ruote del tuo cervello, visita una galleria d'arte.

Una delle gallerie d'arte più grandi e antiche è Alma Blou , aperta dal martedì al sabato in un'ex casa di piantagioni a Habaai a Willemstad. Fuggi dal caldo del giorno ed entra negli interni freschi e ben illuminati di questo bellissimo posto e goditi la creatività di Curaçao.


Fuori Willemstad

Giornata divertente all'acquario marino

Visita l'acquario marino di Curaçao , uno degli acquari più unici al mondo, dove al posto di grandi vasche di acqua di mare, l'acquario dispone di vere e proprie piscine di acqua marina alimentate dal mare

L'acquario marino si trova sul lungomare della costa occidentale di Willemstad e ha molto da vedere, fare e imparare. Ci sono grandi piscine con una varietà di vita marina che si trova nell'acqua di Curaçao e spettacoli interessanti, come spettacoli di delfini, leoni marini e squali che si tengono ogni giorno. È un posto particolarmente divertente dove i bambini possono imparare e interagire con la vita marina.

Vai, impara, tocca, gioca o dai da mangiare alla vita marina come leoni marini, squali nutrice e limone, razze e delfini. Puoi anche trascorrere un po' di tempo in compagnia dei ricci di mare, delle stelle e dei cetrioli nelle vasche tattili.

Successivamente, puoi pranzare presso il ristorante in loco o dirigerti verso la spiaggia dell'acquario marino per prendere il sole, nuotare e fare snorkeling. L'acquario costa $ 21 per adulto e $ 11 per bambino dai 5 ai 12 anni. È aperto tutti i giorni dalle 8:00 alle 17:00 e vorresti arrivare presto. Puoi trascorrere circa 2-3 ore in questo parco.


Gita di un giorno a Klein Curacao

Klein Curacao è un'isola piatta, piccola, di 1 miglio quadrato a sud-est di Curacao. Il nome Klein significa poco, da qui il nome dell'isola "piccola Curacao". 

L'isola disabitata ospita un vecchio faro, un relitto, una casa sulla spiaggia con palapas dal tetto di paglia e chilometri di morbide spiagge di sabbia bianca.

Fondamentalmente c'è un modo per arrivare a Klein Curacao ed è in barca. Ci sono diversi tour operator che offrono gite in barca con catering completo verso questa fantastica isola 

Qui puoi confrontare i diversi Tour operator.





Escursione al Parco Nazionale Christoffel

Christoffel Park , che si trova alla base del monte Christoffel, all'estremità nord-occidentale dell'isola, è lo spettacolo di flora, fauna, storia, misteri e bellezza esotici. Il parco è coperto da una fitta macchia con piante esotiche come alberi divi-divi, cactus alti più di 10 piedi e profumate orchidee selvatiche.

È anche il sito del raro cervo dalla coda bianca (ne restano circa 250 nel parco) e di un'interessante specie di gufo, la palabrua, un tipo autoctono di barbagianni. Il parco comprende tre antiche piantagioni, una delle quali ospita il museo Savonet menzionato prima.


Vedi le Grotte di Hato

Un'altra cosa interessante da fare a Curacao è vedere le Grotte di Hato . Torna indietro di 1.500 anni nel tempo mentre esplori le mura piene di petroglifi che descrivono in dettaglio la vita degli abitanti originari di Curacao, gli Arawak.

Sali una ripida scalinata esplorando un elaborato sistema di grotte stratificate su terrazze. Le grotte di Hato, che sono le più grandi e le più belle, si trovano sulla terza terrazza.

Goditi una visita guidata che racconta nel dettaglio l'incredibile storia del luogo toccando il rifugio e le vie di fuga. Le grotte si trovano nella frastagliata costa settentrionale dell'isola. La loro esplorazione può essere effettuata in meno di due ore.


Snorkeling e spiaggia lagunare

Playa Lagun è una piccola e graziosa insenatura protetta all'estremità nordoccidentale dell'isola, nel tranquillo villaggio di pescatori di Lagoon.

La piccola e tranquilla baia è protetta su entrambi i lati da enormi scogliere che contribuiscono al fascino del luogo.


Playa PortoMari (Spiaggia dei maiali)

Anche se ci vuole un po' più tempo per raggiungere Playa PortoMari , è molto meno affollata di Mambo Beach e ci sono maiali selvatici amichevoli con cui uscire.

I maialini di Playa PortoMari sono comparsi un giorno e sono stati un'aggiunta divertente alla spiaggia, tanto che i turisti hanno iniziato a riferirsi a Playa PortoMari come Pig Beach .

Se andate a Playa PortoMari sappiate che l'ingresso, le sedie e gli ombrelloni sono a pagamento. Poiché la spiaggia fa parte del resort, esiste una sola opzione per cibo e bevande.



 Nuotare con le tartarughe marine a Curacao è un'attività da non perdere. Ci sono numerosi posti a Curaçao dove si possono trovare queste bellissime creature del mare. Ma qual è il posto migliore per fare snorkeling con le tartarughe? Quella posizione si trova sulla costa occidentale dell'isola.

C'è una spiaggia chiamata Playa Grandi dove l'avvistamento delle tartarughe è garantito. Ti si avvicinano anche nelle acque poco profonde. È una delle migliori esperienze di sempre.

L'acqua è limpida e ci sono molte tartarughe marine proprio al molo. È un vero tesoro da vedere e poter nuotare accanto a queste incredibili creature.

I pescatori locali puliscono il pescato sulla spiaggia e danno da mangiare alle tartarughe alcuni avanzi. Ecco perché questa spiaggia attira più tartarughe di qualsiasi altro posto a Curaçao. 









NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -