ITAJAI - BRASILE - IL PORTO CROCIERE - COSE DA FARE E VEDERE - LE SPIAGGE DI ITAJAI -

Itajai è una città brasiliana nello stato di Santa Catarina. Si trova sulla costa settentrionale dello stato, sulle rive del fiume Rio Itajai-Acu. Ospita il più grande porto peschereccio del paese e ha molte bellissime spiagge.


Itajaí è una città portuale nel sud-est del Brasile. È nota per le spiagge da surf come Praia Brava e Praia do Atalaia. Sulla spiaggia di Geremias, lo scoglio Bico do Papagaio ricorda la testa di un pappagallo. 

La Chiesa del Santissimo Sacramento del 1955 fu costruita in stile neogotico e romanico. Il Museo Etno-Archeologico espone reperti preistorici. 

Situato nel Palazzo Marcos Konder in stile art nouveau, il Museo Storico ospita oggetti che ripercorrono il passato della città

Itajai ha un molo dedicato per le navi passeggeri che si trova nel centro della città. - Terminal de Cruzeiros Itajaí - Qui trovi la mappa delle attrazioni di Itajai e le spiagge -

Vicino al vivace porto c'è un lungo quartiere commerciale che vende abbigliamento e accessori insieme a prodotti di bellezza ed elettronica. 

Ci sono anche numerosi bar e ristoranti lungo questa strada. Fuori città c'è una vasta area rurale che comprende foreste, pianure e numerosi sentieri da percorrere ed esplorare.



La spiaggia di Geremias è quella più vicina al Terminal crociere - scarsi 4 km - 

Dalla baia di Afonso Wippel  ( 800 metri dal Terminal Crociere ) , popolarmente conosciuta come Saco da Fazenda, è possibile vedere i capibara che popolano le rive del fiume Itajaí-Açu, i mammiferi sono una presenza frequente e convivono armoniosamente con tutti. 

La baia è circondata da un lungomare e da una pista ciclabile che offrono una vista panoramica delle barche da pesca, delle barche a vela e delle navi di lusso ancorate a Marina Itajaí - scarsi 300 metri dal terminal Crociere -

Attraversando la strada si trova il percorso gastronomico della città, composto da numerosi ristoranti e bar. Itajaí è responsabile del 55% del mercato ittico nazionale: è il più grande porto peschereccio del Brasile e capitale nazionale della pesca, vale la pena provare piatti a base di frutti di mare .

La città dispone anche di ampie aree rurali e di uno splendido paesaggio naturale, con un ricco patrimonio di immigrati portoghesi e tedeschi. La festa principale della città è la Marejada, una festa portoghese di pesca e frutti di mare.


Cose da vedere e da fare a Itajai - poco più di 1 km dal Terminal crociere

Paroquia Santissimo Sacramento - poco più di 1 km dal Terminal crociere


Si trova in Rua Hercilio Luz, fiancheggiata da negozi e immobili commerciali. 

E' un edificio fantastico con una grande architettura di elementi romani e neogotici. L'interno della chiesa è sorprendente, bellissimi dettagli ne adornano ogni angolo; come si legge su una targa da chiesa si possono apprezzare bellissimi dipinti di artisti italiani. 


Museu Historico de Itajai Palacio Mar 

All'incrocio tra Rua Hercilio Luz e Avenida Coronel Marcos Konder


 Il museo racconta la storia di Itajaí e ha una parte dedicata agli immigrati e alle navi.

È completamente gratuito, a differenza di altri musei. Ha una bellissima collezione di monete e banconote. 

Pico do Papagalo

Una roccia alta quasi venti piedi a forma di pappagallo. - Cabecudas è la spiaggia più bella e pulita di Itajai. È una destinazione fantastica per passeggiare, fare jogging, sedersi al sole o esplorare le acque nuotando o facendo snorkeling.

Si trova tra le spiagge di Atalaia e Cabecudas. Dista dalla Piazza Centrale di Itajaí 6,4 km

Beto Carrero World 

Situato in un posto meraviglioso e vicino a una delle più belle spiagge brasiliane (Praia Grande, Penha/SC), 


Destinato principalmente ai più giovani (anche se ci sono due montagne russe), questo posto merita sicuramente il titolo di miglior parco a tema del Brasile. 

Grandi spettacoli, grandi attrazioni, ben organizzati e adatti alle famiglie.
Se visiti il ​​parco per la prima volta, non perderti lo spettacolo Hot Wheels, è mozzafiato!

 Lo zoo è piuttosto interessante, ma mi è sembrato che alcuni animali meritassero uno spazio più ampio. Hanno una scimmia leone, che si trova solo in Brasile. 


Spiaggia di Cabeçudas a Itajaí-SC

Essendo una delle spiagge principali della città, dispone di un'ottima infrastruttura, con chioschi, bar, ristoranti e locande sul lungomare. 

Bella e affascinante, ha una grande distesa di sabbia, dorata e fitta. Oltre alle acque calme, un altro aspetto che attira l'attenzione sulla spiaggia è il suo lungomare, un tempo considerato uno dei più affascinanti dell'intero stato e di notte è illuminato.

Un ottimo posto per rilassarsi, fare una passeggiata e fare una bella nuotata al mare. 

Chi visita la spiaggia può anche approfittare per fare una passeggiata lungo le trapiche naturali e visitare il Faro di Cabeçudas, da cui si gode una bellissima vista su tutta la regione. Puoi anche visitare la Cappella della Santa e goderti la vista dalla cima delle scale.



Curiosità:

L'origine del nome della spiaggia di Cabeçudas ha alcune interpretazioni, alcuni riferimenti lo collegano alle grandi pietre arrotondate che esistono sulla spiaggia e che, per la loro forma, ricordano delle teste. 

Un altro riferimento riguarda le tartarughe che, nei primi tempi della colonizzazione del luogo, frequentavano ancora la spiaggia per deporre le uova, che attiravano l'attenzione perché avevano teste grandi e venivano popolarmente chiamate caretta caretta.



Praia do Atalaia

Praia do Atalaia è un riferimento mondiale per il surf notturno, grazie ad un'illuminazione speciale che garantisce la pratica sicura di questo sport.
Attigua alla spiaggia si trova Molhes da Barra ed è attualmente una delle principali attrazioni turistiche della città. Il luogo offre una bellissima vista sull'entrata e l'uscita delle navi e dei pescherecci lungo il fiume Itajaí-açú .

Con la striscia di sabbia chiara e fine e le acque trasparenti, è molto adatta anche per nuotare.

È un'ottima opzione per una giornata tranquilla in spiaggia, sia facendo sport che semplicemente rilassandosi. Questa spiaggia dispone di infrastrutture costituite da un bagno pubblico, un chiosco che serve snack e pasti, doccia e parcheggio pubblico.


Praia Brava 

Conosciuta a livello nazionale e internazionale, Praia Brava offre un'infrastruttura completa di hotel e locande, ristoranti e discoteche. Durante l'alta stagione estiva accoglie migliaia di persone provenienti da tutto il Paese e dall'America Latina.
        
Praia Brava, oltre a disporre di parcheggi, servizi spiaggia e sport come il surf e il ciclismo, è il luogo ideale per chi cerca un ambiente piacevole in sintonia con la natura e un panorama incantevole .


Praia do Geremias 

Lunga 200 metri, con acque calme lungo tutta la spiaggia ed è circondata da case sul bordo della sabbia, accanto c'è Bico de Papagaio.

È un posto tranquillo per godersi il mare e catturare il momento dal punto di vista. Puoi arrivare a Bico do Papagaio in auto, in bicicletta o a piedi.
 
I suoi dintorni sono costituiti da una grande struttura urbana, ottima per fare esercizio fisico e godersi lo splendido paesaggio.Il flusso di ciclisti è intenso grazie alla pista ciclabile asfaltata e illuminata.


Praia da Solidão

Circondata da Praia Brava e Cabeçudas, a Itajaí, due delle zone più conosciute e frequentate della regione, la piccola lingua di sabbia è protetta da colline ricoperte dalla foresta atlantica.
 
La spiaggia è circondata da un territorio dell'Unione, sotto la responsabilità della Marina Militare, e ha un accesso limitato. L'unico percorso consentito è lungo la costa di Morcego, all'angolo con Praia Brava.

Bisogna aspettare la bassa marea, oppure prendere un sentiero in salita o seguire l'acqua, cosa che molti surfisti fanno con l'aiuto di una tavola quando cercano un posto tranquillo dove affrontare le onde. Le acque verdastre e trasparenti sono un invito a fare un bagno in mare. 





NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -