MSC EURIBIA 2024 - FIORDI NORVEGESI - GERMANIA - DANIMARCA E NORVEGIA - PUNTI SALIENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA

Fiordi Norvegesi: Germania, Danimarca, Norvegia

In questo articolo ci soffermiamo sui porti di scalo di 
MSC EURIBIA 

Kiel, Copenaghen, Hellesylt, Molde, Flam, Geiranger,  Alesund, 
Nordfjordeid, Måløy

Abbiamo raccolto un sommario di informazioni, 
per escursioni in autonomia. 

Troverai in dettaglio i porti crociera, il terminal crociere e i mezzi di trasporto disponibili,  informazioni su come raggiungere i luoghi di interesse in autonomia, oltre agli highlights dei singoli porti.

Ulteriori informazioni le potete trovare nella ricerca del sito, digitando il porto di vostro interesse oppure cliccando sui link che abbiamo inserito in questo articolo. 

Come sempre consiglio di scaricare l'articolo in formato PDF e conservarlo sul vostro cellulare ( in fondo all'articolo trovate sempre l'opzione "NOTA - puoi scaricare in PDF") per poterlo consultare anche senza connessione internet




Kiel

Si attracca al  Terminal Crociere Ostseekai . È ben collegato con i mezzi di trasporto ed il centro è facilmente raggiungibile a piedi  (il Terminal è a circa 900 m dall'Alter Markt). L' Alter Markt è il centro della città di Kiel. 

Il porto è il centro nevralgico di Kiel ed è indubbiamente la zona della città più interessante da visitare. 
Una passeggiata sul molo è d’obbligo, ma il modo più affascinante per esplorare il porto di Kiel è partecipare ad una gita in barca.  Passeggiata di Kiel (Kiellinie) -Una strada lunga quasi 4 km situata vicino al porto di Kiel.

Dal nome pressoché impronunciabile per noi italiani, lo Schifffahrtsmuseum Kiel (sì, con tre f) è il suggestivo museo marittimo della città, ospitato all’interno di un edificio lungo il fiordo dove un tempo si tenevano le aste del pesce. 

Se non soffrite di claustrofobia potete entrare all’interno di un altro sottomarino di fabbricazione tedesca. È un modello originale U-995 costruito nel 1943:ed è stabilmente ancorato alla spiaggia di Laboe, all’estremità orientale del fiordo (raggiungibile in bus dal centro o taxi dal porto). - Memoriale navale di Laboe - Sottomarino tedesco U-995 - Distano circa 20 km al porto crociere 

Alter Mark - L'Alte Markt si trova alla fine della via dello shopping Holstenstraße. Dopo uno shopping sfrenato per la città, potete fare una pausa qui e godervi una birra del birrificio Kiel, un cocktail o una bibita analcolica e uno spuntino o un gelato.

Museo cittadino, Warleberger Hof - 700 metri dal porto crociere - Qui puoi visionare il percorso a piedi

Museo marittimo, Fischhalle - 650 metri dal porto crociere  Qui trovi il percorso a piedi

Kiel in sé non è un'attrazione, ma offre l'accesso a due meravigliose opportunità. Amburgo  e Lubecca. Lubecca è una città medievale sopravvissuta quasi intatta alla Seconda Guerra Mondiale.

Dal Terminal Crociere Ostseekai a piedi 10 minuti - In Pullman 4 minuti - passano ogni 5 minuti - In taxi 3 minuti

KIEL - GERMANIA - GUIDA AL PORTO CROCIERE DI OSTSEEKAI  - MUOVERSI IN AUTONOMIA - 




Copenaghen - Danimarca

Per le navi da crociera, ci sono tre terminal crociere di Copenaghen nell'ampio porto della città. Le informazioni sull'ormeggio esatto della tua nave da crociera possono essere trovate nella sezione "Navi nel porto" sul sito web del porto di Copenhagen Malmö 

La stragrande maggioranza delle navi da crociera oggi attracca in uno dei tre moderni terminal crociere di Copenaghen (banchine n. 331, 332 e 333) di Oceankaj. 

Alcune navi da crociera attraccano al tradizionale Langeliniekaj (banchina n. 190-198)nei pressi della Sirenetta.

Oceankaj dista ben 7 km da piazza Kongens Nytorv. Un mezzo di trasporto è quindi assolutamente necessario se vuoi esplorare Copenaghen da solo. E' comunque presente un collegamento con i trasporti pubblici locali. Qui trovi anche gli autobus hop-on hop-off. Di solito c'è anche un bus navetta della compagnia di navigazione.

La fermata dell'autobus Oceankaj si trova quasi direttamente di fronte al Terminal Crociere 1 di Oceankaj. Da qui l'autobus pubblico numero 164 percorre un breve tratto (circa 2 km) fino alla fermata dell'autobus Orientkaj St. (Sundkrogsgade). 

Poi cammina per circa 200 metri fino alla nuova stazione della metropolitana Orientkaj sulla M4. 
Con la metropolitana di questa linea puoi raggiungere, ad esempio, piazza Kongens Nytorv (Nyhavn) o la piazza del municipio in pochi minuti senza cambiare. 
Accanto alla nuova stazione della metropolitana si trova l'omonima fermata dell'autobus portuale (linea 991), utilizzabile anche per proseguire verso il centro città. 
C'è anche un autobus numero 25 per Østerport-Station. 

COPENAGHEN - TERMINAL OCEAN QUAY - TERMINAL LANGELINIEKAJ - INFORMAZIONI SU COME MUOVERSI IN AUTONOMIA -

Potresti andare prima alla Sirenetta. E poi proseguire  oltre la fontana/kastellet Gefion fino al castello di Amalienborg. Da qui non è troppo lontano fino a Nyhavn, dove potresti fare un giro sui canali.

Se vuoi esplorare Copenaghen da solo, potresti anche optare per un tour della città. 
Ci sono diversi fornitori di cosiddetti tour hop-on hop-off a Copenaghen. 
Tra queste figurano le società svedesi Red Sightseeing e la società City Sightseeing

Un tour della città attraverso i porti e i canali della capitale danese è una buona idea. Il porto di partenza più importante per le barche è il pittoresco Nyhavn. 

I tour dei canali durano solitamente circa un'ora e sono solitamente accompagnati da una guida dal vivo. Parlano danese e inglese. 
 Il fornitore più noto è probabilmente la compagnia Stromma , che da più di cento anni offre tour dei canali di Copenaghen. 

Copenaghen è considerata una città ciclistica esemplare. Il terreno è pianeggiante e l'infrastruttura per i ciclisti è molto ben sviluppata. Puoi noleggiare biciclette ovunque in città.

Ci sono una varietà di interessanti destinazioni per escursioni a terra a Copenaghen e nei dintorni che offrono qualcosa per tutti i gusti. Questi luoghi offrono un meraviglioso mix di cultura, storia, natura e divertimento, rendendo Copenaghen un'attraente destinazione per le crociere. La maggior parte delle escursioni a terra trascorrono la giornata a Copenaghen. 

Se conoscete già bene la città, troverete anche nei dintorni alcune mete interessanti per le escursioni a terra. Ad esempio, la bellissima cittadina di Dragør o il castello di Kronborg, noto per l'“Amleto” di Shakespeare.

COPENAGHEN - UNA PASSEGGIATA CON MAPPA E PERCORSI




Hellesylt - Norvegia

Sebbene non ci siano strutture al molo stesso, Hellesylt ha alcune comodità come due supermercati, un grande negozio di souvenir, un ristorante da asporto, una caffetteria e un bar e un distributore di benzina.

Posizione del porto di Google Maps

Le attrazioni ai margini del Geirangerjorde si possono fare anche a bordo del traghetto. Fjord1 gestisce un normale traghetto  (solo in alta stagione) che funge anche da crociera turistica.

La compagnia locale Bonseye offre corse giornaliere in gommone lungo il fiordo di Geiranger fino a Geiranger, tornando più tardi nel corso della giornata dopo aver esplorato il villaggio.

C'è una fermata facoltativa a Skagehola da dove si può scegliere di fare un'escursione fino all'iconica fattoria di montagna Skageflå e poi a Geiranger da dove possono prendere la barca di ritorno.

Escursionismo - Dalle colline sopra il villaggio partono molti sentieri segnalati di vari gradi di difficoltà, quindi consulta uno dei pannelli informativi vicino al molo dei traghetti o prendi una mappa dall'ufficio informazioni turistiche.

HELLESYLT - IL PORTO CROCIERE - COSE DA FARE E VEDERE NELL'AFFASCINANTE VILLAGGIO DELLA NORVEGIA DEI FIORDI




Molde - Norvegia

Molde sei a soli 200 / 300 metri dal centro.
Puoi fare una bella passeggiata nel centro di Molde
Da programmare anche un'escursione sulla montagna locale Varden - QUI la mappa - 


Dal punto panoramico di Varden (407 m) si gode una vista fantastica sulla città di Molde, sul fiordo con le isole e sul famoso panorama di Molde con le sue 222 cime parzialmente innevate.


Ci vogliono circa 1 ora a piedi lungo il sentiero naturalistico dal centro di Molde. In cima si trova il ristorante “Vardestua”, dove è possibile fermarsi per ristorarsi (maggio-ottobre).


Puoi fare una bella passeggiata nel centro di Molde.
Partendo dalla piazza di Molde, poi cammina fino alla Cattedrale di Molde. La chiesa è stata aperta nel 1957 ed è una chiesa lunga a doppia navata in stile gotico.

Puoi prendere un taxi acqueo e raggiungere l'isola di Hjertøya dove si trova il Museo della pesca ed ammirare l'arcipelago di Molde formato da 50 isole.


La barca per l'isola di Hjertøya parte da Reknemoloen presso il porto turistico di Molde. Reknesmoloen si trova all'estremità occidentale della strada principale (Storgata) a Molde.

Il museo è realizzato come un piccolo villaggio di pescatori con case, baracche di pescatori, fabbrica di olio di fegato di merluzzo, laboratorio di ingegneria e una vasta collezione di barche. Ritrae la cultura costiera locale, la vita lavorativa e le condizioni di vita intorno al 1850.   QUI LA MAPPA DOVE PRENDERE LA BARCA PER L'ISOLA DAL MOLO CROCIERE


Puoi fare una escursionie  alla strada dell'Oceano Atlantico, probabilmente uno dei tratti di strada più belli al mondo sul Mare di Norvegia. Ne vale la pena.


Ci sono  interessanti escursioni in autobus - che propongono il  viaggio lungo la famosa Atlantic Road. 
DURATA 4,5 ore
PREZZO DA kr 990,00 ( circa 89 euro )
DISPONIBILITÀ Maggio 2024 - Settembre 2024
Qui le info


MOLDE - NORVEGIA - IL PORTO CROCIERE - INFORMAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI FAI DA TE - GUIDA E MAPPA CITTA' E DINTORNI -
https://www.timetraveldream.it/2022/05/scoprire-molde-norvegia.html



Flam - Norvegia

Flam attracchi a pochi passi dal centro città e a 300 metri dalla stazione ferroviaria della Flambana.


Qui si possono anche acquistare i biglietti per la Flamsbana, quelli per le Gite in battello sul fiordo o in autobus.


Uno dei punti salienti di Flåm è la Flåmsbana, una delle tratte ferroviarie più ripide del mondo su binari normali. La linea ferroviaria offre viste mozzafiato sul paesaggio circostante, tra cui cascate, montagne e valli. 

Il viaggio va da Flåm fino a Myrdal. Durante la stagione c'è solitamente un treno all'ora. 
Il volantino con le tariffe e l'orario per il 2024 può essere scaricato in PDF qui.


Al porto è anche presente  il  trenino turistico rosso che corre dal porto attraverso la valle di Flåmsdalen fino ad altre parti di Flåm a Flåmsdalen. 

Questi quartieri si trovano a circa 3 chilometri dal fiordo su entrambi i lati del fiume Flåmselvi. 

C'è un'antica chiesa in legno del XVII secolo. 
Il trenino si chiama Rallartoget e costa 190 NOK. 
Il viaggio dura circa 45 minuti e può essere prenotato presso l'ufficio informazioni turistiche della Norvegia 

Per la Flamsbana le uniche fermate sono Flam, Vathnalsen e Mydral. Non vi sono paesini, solo cascate, sentieri escursionistici e percorsi in bicicletta.


A Vathnalsen c è un hotel dove puoi fermarti ed assaggiare prodotti locali, tipo il formaggio. L hotel era nato come casa di cura.
Volendo si ritorna a piedi 20 km.
È una immersione in una natura incontaminata. Per negozi e souvenir devi restare a Flam.

FLAM - IL PORTO CROCIERE - INFORMAZIONI PER ESCURSIONI A TERRA IN AUTONOMIA -
https://www.timetraveldream.it/2022/04/scoprire-flam.html




Geiranger - Norvegia

Da diversi anni esiste una SeaWalk lunga 236 metri sulla quale si può camminare sino a terra . Questo pontile galleggiante pieghevole funge da molo mobile.

Geiranger il paese è piccolissimo e si attraversa in 5 minuti. Questo porto è il punto di partenza per escursioni alla scoperta della natura e dei paesaggi. 
Il piccolo paese è circondato da uno scenario naturale unico che può essere esplorato attraverso diversi sentieri escursionistici. 

Qui trovi una mappa escursionistica in formato PDF. Questi sono disponibili in formato cartaceo presso l'ufficio informazioni turistiche. Nella piccola città stessa puoi fare una piccola passeggiata e goderti il ​​panorama. Molto bello il sentiero escursionistico “Fossevandring” lungo la cascata. Si inizia presso l'interessante Norsk Fjordsenter.


Vicino al molo si trova un ufficio di informazioni turistiche. Puoi prenotare escursioni.
Da da non perdere a Geiranger è ovviamente la sua incredibile strada panoramica, la strada delle aquile. 
Un autobus turistico hop on off offre un tour in due fermate dei punti panoramici del fiordo (Flydalsjuvet e Eagle Road)

Ci sono Tour panoramici per viste impressionanti sul fiordo (Monte Dalsnibba, Flydalsjuvet e Eagle's Road/Bend) - circa 168 euro a persona
Oppure visita una fattoria di montagna per conoscere la vita della gente del posto e gustare il formaggio di capra

Per il monte Dalsnibba 
L'autobus locale FRAM funziona tre volte al giorno da fine giugno a inizio settembre. 
Si prende dal piazzale di fronte dove sbarchi con il tender. 
Il viaggio di andata e ritorno dura circa 2,5 ore con una fermata di 15 / 20 minuti a Dalsnibba

GEIRANGER - NORVEGIA - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA - LA STRADA DELLE AQUILE E MONTE DALSNIBBA -
https://www.timetraveldream.it/2022/03/geiranger-escursioni-a-terra-inautonomia.html


City Sightseeing  
offrono tour della città in molti porti del mondo. Questo vale anche a Geiranger, ma solo nei mesi estivi. Gli autobus rossi fermano al molo del Cruise Tender, al Norwegian Fjord Centre, alla Westerås Farm e al Flydalsjuvet Viewpoint. Un round dura circa 50 minuti. 

Bus Turistici

Tre diversi tour in autobus offerti dall'ufficio informazioni turistiche locale. I biglietti possono essere acquistati in anticipo online o in loco presso l'ufficio informazioni turistiche presso il molo del Cruise Tender.

Autobus panoramico
L'autobus panoramico parte più volte al giorno davanti al centro informazioni turistiche per un tour di 90 minuti con due fermate ai punti panoramici Flydalsjuvet e Ørnesvingen (Curva dell'Aquila). Qui i passeggeri hanno una pausa di 15 minuti. Durante il viaggio si può usufruire di un'audioguida multilingue. La tariffa è di 400 NOK.

Autobus Dalsnibba Skywalk
Anche questo autobus parte dal centro informazioni turistiche e arriva fino alla spettacolare piattaforma panoramica Geiranger Skywalk sul monte Dalsnibba. È prevista anche una sosta al punto panoramico Flydalsjuvet. Il viaggio dura 2 ore e 15 minuti e prevede due soste nell'arco di 15 minuti. Ci sono diverse partenze al giorno con una tariffa di 430 NOK.

Autobus panoramico esclusivo
Il tour in minibus si dirige verso i tre famosi punti panoramici intorno a Geiranger (Ørnesvingen, Dalsnibba e Flydalsjuvet). Il viaggio dura ben tre ore e prevede tre soste fotografiche, ciascuna della durata di 15 minuti. La tariffa è di 595 NOK. Inizia anche qui, al centro informazioni turistiche, direttamente al molo del Cruise Tender.




Ålesund - Norvegia

Il Terminal Crociere di Ålesund si trova nelle immediate vicinanze del cetro. Qui possono attraccare due grandi navi da crociera, una dietro l'altra. 
C'è un ufficio di informazioni turistiche. 
Tour della città e taxi offrono i loro servizi. Le fermate degli autobus pubblici sono a poche centinaia di metri.

Puoi fare tour della città con il trenino turistico e con gli autobus rossi di City Sightseeing. I veicoli aspettano direttamente al porto.
Un giro dura 60 minuti e prevede 8 fermate, come puoi vedere sulla mappa sotto . Le destinazioni dei tour della città includono la montagna locale Aksla, l'acquario e il Museo Sunnmøre.

Il treno turistico da Bytoget parte dal porto  ogni 30 minuti in estate e fa un giro di 70 minuti attraverso la città.

Anche la montagna locale Aksla è una destinazione. Il biglietto si acquista a bordo e costa 300 NOK. Sono previsti sconti per bambini e famiglie con bambini.

È possibile raggiungere alcune destinazioni della zona utilizzando gli autobus pubblici gestiti dalla compagnia di trasporti FRAM dalla fermata Apotekertorget. 

La fermata si trova direttamente dista solo 300 metri dal porto. 

Ad esempio, puoi raggiungere l'acquario Atlanterhavsparken prendendo la linea 1 dell'autobus. Sali alla fermata Apotekertorget e scendi alla fermata Tuenesvegen 2. 
Il viaggio dura solo sette minuti. Tuttavia, dovrai ancora camminare per circa 1 chilometro dalla fermata. 

È possibile raggiungere il sentiero escursionistico sul Sukkertoppen anche con l'autobus della linea 1 (fermata Hessa Skole). Fai solo altre quattro fermate.
Se vuoi andare al Museo Sunnmøre, puoi anche prendere l'autobus 1 da Apotekertorget. Solo che questa volta andrai nella direzione opposta.

La città stessa offre anche diverse attrazioni come il Centro Art Nouveau, che racconta la storia della ricostruzione della città e della sua architettura. 

Se siete in forma, e soprattutto se avete bambini più grandi, dirigetevi verso il monte Aksla: difficilmente potete perdervelo. 
Dal parco, 418 gradini conducono a Fjellstua per una delle migliori viste della Norvegia. Vedrai l'intera città, la tua nave molto più in basso e le montagne e le isole circostanti. 
Se pensi che i gradini siano troppi, prendi i mezzi pubblici, ma non perderti questo belvedere.

Ålesund è anche un buon punto di partenza per gite ai fiordi circostanti, incluso il famoso Geirangerjord e il il meraviglioso Hjørundjord.
Norway Best's offre svariate escursioni 

ALESUND  -  CITTA'  IN AUTONOMIA - SUGGERIMENTI PER UNA PASSEGGIATA CON MAPPA E PERCORSI -
https://www.timetraveldream.it/2019/04/scoprire-alesund-in-norvegia.html




Nordfjordeid - Norvegia

Le navi da crociera attraccano a una SeaWalk mobile lunga 220 metri. C'è un molo per tender proprio accanto al SeaWalk. 

Ai piedi del SeaWalk c'è un negozio di souvenir e un centro di informazioni turistiche. Il vivace centro cittadino dista solo poche centinaia di metri.

La cittadina con le sue graziose case in legno antiche e numerosi negozi e caffè può essere esplorata solo a piedi. 

Le distanze sono brevi. 
Basta seguire i ferri di cavallo sul marciapiede. 
Ecco una mappa del Nordfjordeid con alcuni suggerimenti per le escursioni.

Una delle principali attrazioni del Nordfjordeid è il teatro dell'opera, considerato uno dei teatri d'opera più piccoli del mondo. 

La città ha anche una ricca storia che risale all'era vichinga. Ci sono molti siti storici nella zona, tra cui antiche chiese e tombe. 

Una ricostruzione della più grande nave vichinga mai trovata in Norvegia può ora essere ammirata in un museo. Nordfjordeid è anche un popolare punto di partenza per attività all'aria aperta. 

La campagna circostante offre eccellenti opportunità per l'escursionismo, lo sci, la pesca e il kayak. Anche il vicino Parco Nazionale Jostedalsbreen, che ospita il più grande ghiacciaio dell'Europa continentale, è una destinazione popolare per gli amanti della natura. 

Nel complesso, Nordfjordeid offre una combinazione unica di bellezza naturale, ricchezza culturale e significato storico, rendendola un'interessante destinazione per crociere in Norvegia.

NORDFJORDEID -  NORVEGIA - DOVE ATTRACCA LA NAVE - COSA FARE E VEDERE - PANORAMICA DELLE ESCURSIONI -
https://www.timetraveldream.it/2021/04/nordfjordeid-la-magia-norvegese.html




Maloy - Norvegia

La citttadina di Maloy è molto concentrata e facilmente percorribile a piedi.
La strada principale, Gate 1, offre diversi negozi e potrai curiosare  alla ricerca dei loro amate creazioni artigianali, tra cui maglioni di lana, statuette di troll e gioielli tradizionali.

Il Cruise terminal dista 900 metri dal centro di Maloy.

Dalla discesa nave, prendere la strada sulla sinistra. A scarsi 500 metri trovate il primo negozio di souvenir. 

Poco più avanti una grande piazza, con il monumento ai caduti in mare, e se salite le scale del belvedere, avrete una bella vista del Nordfjord e del ponte di Maloy.

Negli anni, man mano che il commercio della pesca cresceva si è sentita l'esigenza di unire l'isola di Vagsoy, ( dove attraccherai a Maloy ) con la terraferma.

Dista poco più di 1 km dal centro di Maloy e vi consiglio di fare una passeggiata. ( Qui la mappa )

Il ponte  Måløybrua, lungo oltre 1 km, è il collegamento con la terraferma. Non solo è particolarmente lungo, ma il vento che soffia sul ponte produce quasi una musica.

Da vedere la Chiesa di Maloy che si trova sulla sinistra del ponte di Maloy.Sopra la Chiesa vi è un memoriale del 1957 dedicato ai pescatori morti.

La citttadina di Maloy è molto concentrata e facilmente percorribile a piedi. La strada principale, tutta pedonale, Gate 1, offre diversi negozi e potrai curiosare  alla ricerca dei loro amate creazioni artigianali, tra cui maglioni di lana, statuette di troll e gioielli tradizionali.

Qui potrai, anche,  assaggiare il merluzzo locale con patatine fritte, la loro zuppa di pesce, i panini ripieni di granchio e altri frutti di mare oppure assaggiare sushi.

Poche strade a Maloy hanno un nome specifico, la maggior parte sono solo numerate. (Gate 1 , Gate 2...etc)

A causa del raid durante la seconda guerra mondiale, gran parte di Maloy fu bombardata e bruciata, e la città perse la maggior parte delle sue vecchie case di legno, caratteristiche rimesse per barche e simili. 

Successivamente furono costruiti grandi edifici industriali e case in cemento nello stile degli anni '50, che caratterizzano ancora oggi la città.

Ed è per questo che passeggiando per Maloy potrai ammirare  ben 18 murales, la maggior parte dei quali può essere vista a pochi passi nel centro della città.

La città di Maloy ha  ben quattro fari, i più famosi della Norvegia,  che guidano le navi in ​​sicurezza intorno a Stad, uno dei peggiori passaggi marittimi della Norvegia. 

Se il tempo lo permette, puoi fare un'escursione di 3 chilometri fino al faro di Skongenes, circa un'ora a piedi nel suggestivo paesaggio oceanico.

La roccia Kannesteinen è molto suggestiva, ma in periodo di bassa marea. Quando l'acqua è alta, purtroppo, copre la maggior parte della roccia, riducendo molto la sua suggestività.

Se vuoi raggiungere in autonomia la famosa roccia Kannesteinen, puoi prendere il Bus 121 da Måløy Sentrum Larsmarka ( Ci Impiega Circa Mezz'ora) E Da Qui Proseguire A Piedi - Sono 2 Minuti-


MALOY - NORVEGIA - LA SUA STREET ART - ANDARE ALLA  FAMOSA ROCCIA KANNESTENEN - UNA PASSEGGIATA TRA I FARI - CON MAPPA
https://www.timetraveldream.it/2022/04/scoprire-maly-nel-nordfjord.html





NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -