HELSINKI - METE DI ESCURSIONI IN AUTONOMIA NEI DINTORNI - CON MAPPA E COME ARRIVARCI

Helsinki e i suoi dintorni offrono una ricchezza di attrazioni che includono attrazioni sia culturali che naturali. 

Le escursioni a terra visitano le numerose attrazioni di questa affascinante città o guidano fino a Porvoo con il suo grazioso centro storico medievale. 

Nel Parco Nazionale di Nuuksio puoi fare un'escursione con gli husky o entrare in contatto con le renne. 
Queste sono le attrazioni più popolari per le escursioni a terra a Helsinki.




Alcune escursioni a terra a Helsinki ti portano anche fuori dalla capitale finlandese. Destinazioni popolari nella zona intorno alla capitale finlandese sono il Parco Nazionale di Nuuksio e soprattutto l'affascinante Porvoo.

Destinazioni per escursioni a terra nella zona di Helsinki: 1-Fortezza marina di Suomenlinna, 2-Poorvo, 3-Parco nazionale di Nuuksio, 4-Casa di campagna Savijärvi Gård (cavalli e renne)

Sotto potrai trovare la mappa, la descrisione dei luogghi, come raggiungerli con facilità da Helsinki.



Suomenlinna

Suomenlinna , conosciuta anche come la "Fortezza sulle isole", è una storica fortezza marina e una delle principali attrazioni per le escursioni a terra a Helsinki. 

Offre un mix unico di storia militare, natura meravigliosa e cultura vivace. Suomenlinna fu costruita a metà del XVIII secolo per ordine del re di Svezia Adolf Federico, quando la Finlandia faceva ancora parte dell'Impero svedese. 

La fortezza giocò un ruolo importante in diverse guerre e alla fine divenne possedimento finlandese quando la Finlandia divenne indipendente. Suomenlinna fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 1991. 
È stato riconosciuto come sito del patrimonio mondiale per il suo eccezionale significato storico e le condizioni ben conservate.





La fortezza si estende su sei isole ed è nota per la sua imponente architettura militare, che abbraccia varie epoche, dal periodo del dominio svedese a quello russo. 

La struttura comprende bastioni, cannoni, tunnel, caserme e altre strutture militari. 

Si possono esplorare i siti storici, passeggiare per i pittoreschi paesaggi e giardini e godersi la vista mozzafiato sul mare e sulle isole circostanti. Sono previste anche visite guidate che offrono approfondimenti sull'affascinante storia della fortezza. 




Suomenlinna è accessibile tutto l'anno tramite un breve tragitto in traghetto da Helsinki. 
I traghetti della compagnia di trasporti HSL e della compagnia privata JT-Line partono dalla piazza del mercato.
Nella stagione estiva i collegamenti vengono rafforzati dalla presenza di vaporetti. 

Dal porto a Suomenlinna in traghetto 

servizio traghetti questo è gestito dall'Autorità di trasporto della regione di Helsinki (HSL). In base alla stagione e/o all'ora del giorno, i traghetti partono da 1 a 4 volte l'ora: informazioni più dettagliate sugli orari in vigore al momento sono disponibili qui. 

Il traghetto parte dal lato est della Piazza del Mercato, di fronte al Palazzo Presidenziale. 
A Suomenlinna, il traghetto arriva e parte dal molo principale dell'Iso Mustasaari, sulla sponda settentrionale di Suomenlinna. 

Il traghetto fa parte della rete di trasporti della città e tutti i biglietti HSL sono accettati. I biglietti devono essere acquistati prima di salire dalla biglietteria al molo di partenza, hanno un costo di €4,,00 e non sono venduti a bordo. Sul traghetto c'è la possibilità limitata d'imbarco di mezzi di trasporto come auto e moto.

Dal porto a Suomenlinna in Vaporetto 
nel periodo estivo i consueti traghetti che effettuano la tratta Helsinki - Suomenlinna vengono affiancati da dei vaporetti, in modo da affrontare al meglio la grande mole di turisti. Questi cessano la loro attività il 30 settembre, per poi riprenderla l'estate successiva.




Seurasaari

Seurasaari è una piccola e idilliaca isola di Helsinki, nota soprattutto per il suo museo all'aperto e la natura incontaminata. Offre un rifugio tranquillo dal trambusto della città ed è una destinazione popolare per le escursioni a terra. 

L’Open-air Museum di Seurasaari ospita ottantasette antichi edifici finlandesi, ognuno con la sua storia, trasportati sull’isola da ogni parte della Finlandia.

Ci sono abitazioni, cottage (i tradizionali mökki, che i finlandesi usano per rilassarsi durante i weekend al lago), fattorie e manieri, e attraverso di essi è possibile farsi un’idea dello stile di vita finlandese degli ultimi quattro secoli.




 L’interno di ogni edificio del museo di Seurasaari si può visitare: in ognuna di essi troverai ad accoglierti delle persone in costume tradizionale finlandese.

Ma non solo: l’isola è completamente immersa nel verde. Papere e gabbiani sono gli unici abitanti fissi di questo luogo meraviglioso, e ci sono pure un sacco di scoiattoli, ma non s’avvicinano manco se gli compri un intero negozio di noccioline.

Gli esseri umani invece sono ammessi solo… a piedi. Sì, perché l’isola è collegata alla terraferma tramite un ponte di legno bianco, e non è permesso attraversarlo in macchina. Credo nemmeno in bici. L'isola si trova non lontano dal Monumento a Sibelius.





Seurasaari è anche conosciuta per la sua bellissima natura. 
L'isola è per lo più incontaminata e offre foreste tranquille, sentieri escursionistici e spiagge. Ci sono alcuni servizi di base a Seurasaari, tra cui un bar e un ristorante. 

Durante la stagione estiva, quando il museo all'aperto è aperto, sono disponibili ulteriori servizi e visite guidate.

Ci sono tre modi per visitare l’isola di Seurasaari:

puoi attraversare il ponte e proseguire gratuitamente sull’isola per fare un pic nic, stare un po’ in spiaggia o fare una passeggiata nella natura, ammirando gli edifici storici senza però visitarli;
puoi pagare un biglietto di entrata appena arrivato sull’isola, e visitare tutti gli edifici che ti pare;
puoi entrare gratuitamente sull’isola e pagare il biglietto solo negli edifici che vuoi visitare: puoi acquistarlo dal personale in costume tradizionale. Facile, no?
Il museo è aperto al pubblico solo in estate. 


Come arrivare a Seurasaari: prendi l’autobus n°25 dal Monumento a Sibelius fino al capolinea, che è proprio di fronte al ponte. ( Qui puoi visionare la mappa )



Porvoo

Porvoo è una delle città più antiche e pittoresche della Finlandia, situata a circa 50 chilometri a est di Helsinki. La città è conosciuta per la sua ricca storia, l'affascinante centro storico e la pittoresca posizione sul fiume Porvoonjoki. 

Il cuore di Porvoo è il centro storico, conosciuto come Vanha Porvoo. Questa zona è famosa per le sue case in legno ben conservate e le strette strade acciottolate. Le case colorate e tradizionali sono una caratteristica distintiva e uno sfondo popolare per le fotografie.




Un altro punto di riferimento significativo della città è la Cattedrale di Porvoo, una chiesa medievale in pietra costruita nel XV secolo. 

La cattedrale è sopravvissuta a diversi incendi ed è stata restaurata più volte. 
È un elemento centrale della storia e della cultura della città. 

È spesso aperta al pubblico, anche se gli orari variano in base alla stagione e alle funzioni religiose. 
Altre attrazioni nella Vecchia Porvoo includono la casa di JL Runeberg , una casa museo storica che onora il poeta nazionale finlandese; il Museo Porvoo , che si trova nel municipio più antico della Finlandia e presenta opere d'arte e mostre storiche; e il Museo delle bambole e dei giocattoli di Porvoo . 




Lo shopping è un'attività popolare poiché la Vecchia Porvoo è molto turistica, con dozzine di boutique. Sebbene una manciata venda souvenir prodotti in serie, la maggior parte presenta prodotti artigianali di fabbricazione finlandese, tra cui abbigliamento, gioielli, decorazioni per la casa, giocattoli, utensili da cucina e altro ancora. Uno dei miei negozi preferiti era Design Deli , dove ho trovato delle cartoline uniche.

Porvoo ospita anche Brunberg , la più antica fabbrica di cioccolato della Finlandia, fondata nel 1871. Gestiscono un negozio nel centro storico, dove puoi trovare sia articoli sfusi a prezzi convenienti che cioccolatini con attraenti confezioni souvenir.

Porvoo è una destinazione popolare per le escursioni a terra a Helsinki e una buona alternativa per chi conosce già bene la capitale finlandese. 

Quindi, se vi ho convinti a visitare Porvoo, vi consiglio di riservarvi mezza giornata. Giornata intera se siete davvero appassionati di shopping e pernottamento se siete disposti a vedere qualcosa oltre alla città vecchia. Se hai deciso di fare una gita di un giorno da Helsinki, puoi salire su un autobus o prendere un traghetto.




Come arrivare a Porvoo?

È facile raggiungere Porvoo in autobus da Helsinki. Il viaggio dura 50 minuti e ci sono diverse partenze giornaliere dalla stazione degli autobus di Helsinki, che si trova nel seminterrato del centro commerciale Kampii (il centro commerciale è anche una fermata della metropolitana di Helsinki, quindi è comodo accedervi da qualsiasi parte di Helsinki). Puoi acquistare i biglietti dell'autobus in anticipo online per circa $ 10 a persona. 

La stazione degli autobus di Porvoo si trova in una zona commerciale centrale a circa tre isolati dal centro storico, a circa 5 minuti a piedi.




Parco Nazionale di Nuuksio

Il Parco Nazionale di Nuuksio vicino a Helsinki è un posto bellissimo per vivere la natura selvaggia finlandese. 

Offre una vasta gamma di attività all'aria aperta ed esperienze nella natura. Il parco è stato fondato nel 1994 e si estende su una superficie di oltre 55 chilometri quadrati. Offre un paesaggio vario con fitte foreste, laghi limpidi e terreno collinare.



Parco delle renne di Nuuksio

Questo parco privato è situato nel cuore del Parco nazionale di Nuuksio.

Biglietti di ingresso: 25 € adulto, 10 € bambino (4-11 anni), 60 € famiglia (2 adulti + 2 bambini), 0-3 anni gratuito. 

Il biglietto per il Parco delle renne include licheni da dare da mangiare alle renne, una guida che ti racconterà tutto quello che c’è da sapere sulle renne, un pranzo al sacco da consumare davanti a un falò nella suggestiva atmosfera di una tenda lappone. 

I souvenir e i prodotti come la salsiccia da grigliare sul fuoco possono essere acquistati sul posto. 
Babbo Natale è in visita al Parco delle renne durante i fine settimana di dicembre e per l’occasione serviamo glogg caldo, ovvero il vin brulè della Scandinavia, e pan di zenzero.


Il Parco delle renne è facilmente raggiungibile con i treni U, E, L da Helsinki in direzione Espoon keskus (centro di Espoo) e tramite la linea di autobus 245 dalla stazione ferroviaria di Espoo a Nuuksio. Fermata dell’autobus PUNJONSUO (due fermate dopo il centro naturalistico finlandese Haltia).




Alcuni fornitori della regione offrono anche l'opportunità di incontrare le renne. 
Queste esperienze possono includere l'alimentazione e l'osservazione delle renne, nonché informazioni sul loro allevamento e sull'importanza nella cultura finlandese. 

Le esperienze con le renne offrono un'opportunità unica per entrare in contatto con questi animali iconici del nord.




Savijärven kartano

La casa di campagna Savijärven kartano è una tenuta storica e diversificata che offre una gamma di attività e servizi per i visitatori. L'edificio principale della tenuta fu costruito nel 1890 ed è utilizzato ancora oggi dalle generazioni successive. 




Nonostante gli ammodernamenti, l'edificio conserva l'aspetto storico del 1890. La fattoria offre una varietà di attività, tra cui una scuola di equitazione e guida, rendendola una destinazione per escursioni a terra a Helsinki. Soprattutto le compagnie di navigazione offrono tour qui.



Gite in barca attraverso l'arcipelago

I tour in barca attraverso l'arcipelago di Helsinki offrono un'esperienza unica che unisce la bellezza naturale della Finlandia con la diversità culturale della regione.

 L'arcipelago, un vasto gruppo di piccole isole e scogli nel Mar Baltico, si trova appena al largo della costa di Helsinki e forma un paesaggio pittoresco e tranquillo. I tour in barca vengono proposti con diverse tipologie di imbarcazioni, comprese le gite su RIB (gommoni veloci).


L'arcipelago di Helsinki è composto da circa 330 isole, le quali ti permettono di accedere a lussureggianti foreste, spiagge sabbiose e coste incontaminate che ti daranno l’impressione di aver raggiunto un luogo più lontano ed esotico. Ma a differenza di quelle dell'arcipelago esterno, le isole di Helsinki offrono tutti i migliori servizi disponibili in città – caffetterie, bar, ristoranti – oltre alla natura unica dell'arcipelago.

A molti abitanti di Helsinki piace salire su un traghetto per una gita in una delle isole. Ecco 10 delle escursioni preferite dalla gente del posto per fare il pieno di natura:


Lonna: isola piccola e carina

A soli sette minuti di barca dalla Piazza del Mercato, Lonna è una piccola oasi aperta ai visitatori durante la stagione estiva. Qui, l'impatto dell’uomo sulla natura è stato significativo. La storia dell'isola come territorio militare durante il periodo russo è ancora presente nelle specie vegetali aliene, di origine russa. A Lonna nidificano circa 20 specie di uccelli, tra cui oche facciabianca, edredoni e gabbiani comuni. L'isola ospita anche una coppia di cigni che nidifica insieme da anni: una testimonianza della potente bellezza dell'isola, sentita anche dai cigni. E quando la fame si fa sentire, raggiungi il delizioso ristorante-caffetteria per un boccone.


Isosaari, “isola grande”

Dalla Piazza del Mercato, con un viaggio in barca di 40 minuti puoi raggiungere Isosaari, un'isola con vista sul mare aperto. Per secoli, Isosaari è stata un punto di riferimento per i marinai e una base per i pescatori, successivamente è diventata una base militare e un centro di ricerca. L'isola è per lo più ricoperta da foreste, ma troverai anche spiagge sabbiose, tutte facili da esplorare grazie a strade e sentieri sterrati. 

La sauna pubblica viene riscaldata nei giorni in cui arrivano le navi da crociera, tienilo a mente, se hai voglia di fare il bagno. Se desideri pernottare, a Isosaari troverai sia il campeggio che un hotel su una barca. Le cabine "Nolla” a zero emissioni di CO2 e dal design nordico minimalista sono un modo accessibile e interessante per apprezzare la bellezza dell'arcipelago.



Pihlajasaari, “isola del sorbo”: spiagge, scogliere, alberi e prati fioriti

A soli 10 minuti di viaggio da Helsinki sud, Pihlajasaari è l'isola più gettonata dagli abitanti di Helsinki per trascorrere una soleggiata giornata estiva. L'isola è famosa per le sue incantevoli spiagge di sabbia e scogli, perfette per gli amanti del mare e del sole. 

Su Läntinen Pihlajasaari, tra le rocce, si trova un boschetto protetto mentre la parte costiera è caratterizzata da un ampio prato erboso che ospita numerose specie di uccelli. 

Un ottimo modo per esplorare la natura e la storia delle isole è attraverso il percorso naturalistico di due chilometri.L'isola è perfetta per fare lunghi picnic, ma se preferisci lasciare ad altri l’onere di preparare da mangiare, puoi optare per le prelibatezze del ristorante Pihlajasaari.




NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -