KETCHIKAN - ALASKA - PORTI CROCIERE - CITTA' IN AUTONOMIA - SUGGERIMENTI PER UN FACILE TOUR CON MAPPE E PERCORSI

 Ketchikan è la capitale mondiale del salmone e il quarto posto più umido della terra, famosa per i totem e i fiordi nebbiosi.

 Originariamente Ketchikan fu fondata nel 1885, i resti di quell'epoca si possono ancora trovare in Creek Street, che è forse la strada più pittoresca del sud-est dell'Alaska. 

Negli anni '20, Creek Street era un covo di bar e bordelli. Dai uno sguardo a questo passato oscuro al Dolly's House Museum. Prenditi del tempo per ammirare anche le gallerie indipendenti e i negozi di artigianato.

Quando visiti Ketchikan è meglio non aspettare che smetta di piovere. Piove 300 giorni all'anno a Ketchikan. Il record di pioggia fu stabilito nel 1949, quando Ketchikan ricevette l'incredibile cifra di 5 metri di pioggia. Assicurati di avere con te una  giacca e scarpe impermeabili.

Presso l'ufficio visitatori di Ketchikan proprio sul molo, a breve distanza c'è il pluviometro di Ketchikan.!

Ketchikan dispone di 4 banchine disponibili per le navi da crociera. Tutte le navi attraccano davanti al quartiere storico di Ketchikan. Basta attraversare la strada e sei lì. 

In estate ci sono 2 principali centri visitatori che troverete proprio all'attracco. Vedi la mappa alla fine dell'articolo per la loro posizione esatta. 

Presso il centro visitatori è possibile ottenere ogni tipo di informazione come mappe pedonali, orari degli autobus, informazioni sulle escursioni, ma è anche possibile prenotare tour ed escursioni.

Taxi a Ketchikan

A Ketchikan saranno disponibili i taxi, ma tieni presente che sono limitati. Pertanto potrebbe essere meglio organizzare in anticipo un taxi. La tariffa del taxi è di 3,50 dollari USA a corsa,

Ketchikan ha un'atmosfera creativa e artistica e offre ottimi negozi. Creek Street ha diverse gallerie dove puoi acquistare un pezzo originale, che si tratti di un piccolo totem intagliato a mano, di un bellissimo dipinto o fotografia o di un cestino di corteccia di cedro intrecciato a mano. Ci sono diverse gioiellerie, molte delle quali vendono graziosi orecchini e collane in argento realizzati con madreperla blu o oggetti realizzati con giada di provenienza locale.

Per un regalo o un souvenir di lusso, cerca gli articoli realizzati in qiviut, il morbidissimo vello del bue muschiato. Se vuoi portare a casa un po' di salmone, è disponibile affumicato, in scatola, spalmabile o essiccato. Infine, i coltelli ulu ricurvi, tradizionalmente realizzati dagli Inuit.

Per assicurarti di acquistare autentici prodotti dell'Alaska, assicurati di cercare il simbolo ufficiale "Made in Alaska" facilmente riconoscibile. Troverai anche il noto emblema "Silver Hand" su molti articoli, a significare che sono stati realizzati artigianalmente da un nativo dell'Alaska.

Un facile tour a piedi di Ketchikan, Alaska (+ mappa)

Se preferisci esplorare Ketchikan a piedi, ho il tour a piedi perfetto per te. Percorrere questo tour richiederà un paio d'ore. Ma potrebbe volerci più tempo a seconda di quanto tempo ti fermi o prendi deviazioni.

È un ottimo modo per vedere le attrazioni della città e ammirare i suoi edifici storici.

Vicino al porto delle crociere e su Mission Street, l'arco di benvenuto dai colori vivaci di Ketchikan accoglie i visitatori della città.

Il primo arco fu eretto negli anni '30, ma il quarto ed attuale arco fu costruito nel 1996.

Come afferma il cartello, Ketchikan è la "capitale mondiale del salmone", con la sua abbondanza di salmone. La pesca e l'inscatolamento sono le industrie primarie di questa città costiera sudorientale.

Ketchikan prospera grazie al turismo estivo poiché i passeggeri delle navi da crociera contribuiscono alla loro crescita economica. Se ti viene l'acquolina in bocca al pensiero del salmone, sei nella città giusta dell'Alaska.




Il Discovery Center

A solo un isolato dal porto di Ketchikan, all'angolo tra Main e Mill Street, il centro consente ai visitatori con un budget limitato (solo 5 USD per l'ingresso) di scoprire la storia e la cultura di Ketchikan.

Questo piccolo ma interessante museo è il luogo ideale per conoscere la foresta pluviale costiera, guardare uno dei numerosi film e i bambini si divertiranno con la caccia al tesoro.

Sebbene il museo non sia grande, le foto e le esposizioni svolgono un ottimo lavoro nell'insegnare i costumi e la cultura degli Haida, dei Tlingit e dei Tsimshian, che risiedevano lì.

Il Discovery Center è il luogo ideale per ripararsi dalle gocce di pioggia, imparare un po' di storia di Ketchikan e godersi il WiFi gratuito se fuori piove.




Il Great Alaskan Lumberjack Show

Il Great Alaskan Lumberjack Show è una delle attività più popolari vicino al  porto di Ketchikan.  Se stai cercando divertimento e risate, allora il Great Alaskan Lumberjack Show è l'evento perfetto.

È un po' banale, ma potresti trovarlo piacevolmente divertente per coloro che non hanno visto uno spettacolo di taglialegna.

Lo spettacolo riflette sulla ricca storia del disboscamento dell'Alaska presentando competizioni amichevoli basate su forza e agilità. Gli eventi includono:

Arrampicarsi su un albero il più velocemente
Correre su tronchi rotolanti nell'acqua.
Segare un grande tronco d'albero.


Stedman Bridge

A un'estremità di Creek Street, un antico ponte a traliccio rosso chiamato Stedman Bridge conduce all'oceano. Durante le mie numerose visite a Ketchikan, molti pescatori tentano sempre la fortuna catturando qualche salmone.

Se vuoi provare anche tu a pescare, i negozi nelle vicinanze noleggiano attrezzature da pesca e vendono licenze di pesca.

Fai attenzione alle foche affamate che banchettano con il branco di pesci nelle acque sottostanti.




L'attrazione turistica più famosa della storica Ketchikan è la  passerella di Creek Street 

È uno dei luoghi più popolari da visitare per i passeggeri delle navi da crociera. La famigerata Creek Street, o passerella, si snoda su palafitte di legno sul Ketchikan Creek.

La passerella rialzata è stata costruita su palafitte a causa del terreno accidentato. Poiché era impossibile far saltare il fianco della montagna, la soluzione era costruire attorno ad essa.

Una passeggiata lungo Creek Street è un'ottima alternativa a una costosa escursione al porto se viaggi  con un budget limitato . Guardando il lungomare, gli edifici colorati e gli angoli affascinanti creano foto favolose.

La famigerata strada era un tempo un "quartiere a luci rosse" visitato da pescatori e contrabbandieri che contrabbandavano whisky. I bordelli operarono dall'inizio del 1900 alla metà degli anni '50. Oggi è una zona pittoresca piena di boutique, caffè e negozi di arte e artigianato unici.

Giù su Creek Street, il percorso è stretto e può essere congestionato da più navi nel porto. Pianifica questa sosta all'inizio del tuo tour a piedi per evitare la folla.

Durante la stagione dei salmoni, non è raro vedere aquile calve, lontre e foche nel torrente sottostante. Se speri di incontrare gli orsi neri, dovrai fare un tour a Herring Cove, Neets Cover o Traitor's Cove.


Museo della casa di Dolly

All'inizio della famigerata strada c'è la famigerata Dolly's House di Ketchikan. Al numero 24 di Creek Street, con il suo aspetto da casa delle bambole verde lime, è impossibile non vederlo.

Entra e scopri la storia di Dolly Arthur, uno dei residenti "lavoratori" della zona da più tempo. Dolly Arthur visse in una delle case colorate di Creek Street dal 1919 agli anni '40, ed è qui che gestiva il suo bordello.

Dolly, il cui nome di battesimo era Thelma Copeland, aveva già esercitato il suo mestiere a Vancouver, Pietroburgo. Dolly's House conserva alcuni cimeli interessanti della vita di Dolly.

La mostra include i suoi vestiti e gioielli e non perdetevi i preservativi sulla tenda della doccia.



Museo storico di Tongass

Vicino a Creek Street, il Tongass Historical Museum mette in mostra la storia di Ketchikan in due musei. Le esposizioni documentano l'importanza del disboscamento, della pesca e dell'estrazione dell'oro per i primi coloni.

I display informativi cambiano ed evolvono costantemente. Se intendi visitare il Totem Heritage Center, puoi acquistare un biglietto scontato per coprire entrambi i biglietti d'ingresso.


Ketchikan è il luogo perfetto per esplorare le ricche culture dei popoli dell'Alaska Tlingit, Tsimshian e Haida.

La collezione di totem di Ketchikan non ha rivali. Li vedrai al Saxman Totem Park, al Totem Bight State Park e al Potlatch Park. 

Al Totem Heritage Center vedrai i reperti più antichi recuperati dai villaggi nativi abbandonati e risalenti al XIX secolo. Altri sono pezzi contemporanei e puoi incontrare gli artisti e conoscere il loro mestiere. Ogni totem racconta una storia e rappresenta qualsiasi cosa, da un evento significativo a una persona, un animale o uno spirito.


Collina di Capo Fox

Dal Totem Heritage Center, prosegui verso Cape Fox Lodge, un'opzione fantastica per un soggiorno se visiti Ketchikan per più di un giorno. L'interno del Lodge ha uno spettacolare design a montanti e travi, perfetto per l'area dell'Alaska.

Il Lodge ospita una bella collezione di manufatti indiani nativi, tra cui strumenti, coltelli, gioielli, cestini intrecciati a mano e immagini di totem.

Se hai bisogno di una pausa dal tuo tour a piedi di Ketchikan, il Lodge dispone di un delizioso ristorante dove pranzare o fare uno spuntino. Ci sono alcuni dei migliori esempi di totem dei nativi americani da vedere fuori dal Lodge.


All'esterno della Loggia, il Circolo Totem del Consiglio dei Clan comprende sei totem unici dai colori intensi. Questi totem non sono sulla "mappa" delle posizioni dei totem, quindi non ci sono folle... ed è anche GRATUITO!

Quindi, se vuoi delle fantastiche foto di totem, questo è il posto migliore da visitare. Dal Cape Fox Lodge è possibile percorrere il Married Man's Trail.

Il Married Man's Trail.- Il sentiero dell'uomo sposato

Il “Sentiero dell'uomo sposato” è costituito da una scalinata e da un sentiero che conduce al bosco.

Il sentiero era il sentiero nascosto utilizzato dagli uomini sposati per intrufolarsi discretamente nei bordelli per non essere scoperti mentre varcavano la porta principale. Poiché si snoda nel bosco, il sentiero è spesso fangoso.

Non puoi fare a meno di osservare i salmoni a Ketchikan, mentre risalgono il torrente, scintillano argentati al sole, saltano sulla scala dei salmoni con forza sorprendente o sfrigolano su un barbecue in una radura della foresta. 


Situato a Front Street, Eagle Park presentava un'aquila gigante scolpita, perfetta per un'opportunità fotografica. Scolpito nel 1927 da Nathan Jackson, il suo “Thundering Wings” raffigura una maestosa aquila calva che prende il volo.

Accanto all'Eagle Park, la fama di Ketchikan è il suo tunnel. Il tunnel corto è l'unico al mondo che può essere attraversato, sopra e intorno. Da qui il percorso verso il punto di partenza è breve.

La mappa seguente mostra il tour a piedi e le fermate lungo il percorso.



Assaggia il salmone locale in qualsiasi ristorante della città o acquistalo confezionato sottovuoto per portarlo a casa. 

A causa dell'abbondanza di pesci, Ketchikan è un ottimo posto per avvistare gli orsi che vengono al torrente per banchettare, strappando letteralmente la loro preda fuori dall'acqua.


Le migliori cose da fare a Ketchikan, Alaska

Avvista gli orsi a Neets Bay

Sali a bordo di una piccola barca con ponte di osservazione e naviga lungo la costa fino a Neets Bay, un luogo privilegiato per l'osservazione degli orsi grazie agli allevamenti di salmoni qui. Cerca gli orsi neri che vanno in cerca di cibo sulle spiagge pietrose o che pescano in riva al mare. Anche le foche comuni e le maestose aquile calve sono uno spettacolo comune, mentre potresti avvistare balene megattere e delfini mentre navighi lungo la costa. Un naturalista a bordo aiuterà a identificare la fauna selvatica.


Andate in kayak alle Isole Tatoosh

Rema su un kayak doppio stabile attraverso le acque calme delle Isole Tatoosh, completamente immerso nei panorami, nei profumi e nei suoni della Foresta Nazionale di Tongass. Ci sono buone possibilità di avvistare animali selvatici, dalle aquile calve appollaiate sugli abeti rossi e sulla cicuta, ai visoni, cervi, foche, leoni marini, delfini e, se sei fortunato, balene. Osserva le foreste di alghe che ondeggiano dolcemente nella corrente e le stelle marine arancioni che punteggiano il fondale oceanico.


Giro dei pub Ketchikan

Unisciti a una guida locale per conoscere Ketchikan attraverso la storia dei suoi numerosi pub in un tour per soli adulti. Ascolterai storie scandalose dei tempi passati, quando la città era piena di pescatori, taglialegna e minatori. Ammira fotografie d'epoca e scopri di più su Ketchikan durante l'era del proibizionismo e sulla scena rauca lungo Creek Street. C'è un drink ad ogni fermata del tour di 90 minuti .


Cultura e storia di Ketchikan, Alaska

Ketchikan fu fondata migliaia di anni fa dai nativi Tlingit che pescavano nel torrente durante l'estate, essiccando il pescato per mantenerlo sostenuto durante il rigido inverno. Oggi, circa il 19% della comunità è di discendenza Tlingit, Haida o Tsimshian, e la città è famosa per la sua impressionante collezione di totem, molti dei quali risalenti a più di 150 anni fa.

Un conservificio di salmone fu fondato da un imprenditore dell'Oregon al torrente nel 1887, anche se bruciò dopo soli due anni. Il conservificio fu sostituito da una salateria. 

Quando la corsa all'oro dello Yukon colpì l'Alaska alla fine del XIX secolo, Ketchikan prosperò grazie alla sua posizione meridionale come primo punto di ingresso per le navi che arrivavano da sud. Ma la pesca prese rapidamente il posto dell'attività mineraria, con 13 conservifici in città negli anni '30. Quando gli stock ittici diminuirono, fu costruito un enorme stabilimento per la produzione di pasta di legno, che impiegò gente del posto fino alla sua chiusura negli anni '90.

Oggi il turismo è l'industria più importante di Ketchikan, in quanto ha sostituito molti posti di lavoro persi con il crollo della fabbrica di pasta di legno. 

La città è orgogliosa della sua impressionante collezione di strutture storiche, con 12 elenchi nel Registro nazionale dei luoghi storici, ed è una calamita per artisti e artigiani. 


NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -