KEY WEST PORT - FLORIDA - ESCURSIONI FAI DA TE - LA CITTA VECCHIA - SUGGERIMENTI PER LA VISITA ALLA CASA DI ERNEST HEMINGWAY -

 La tua crociera si ferma al porto di Key West? Ecco alcuni suggerimenti rapidi su come sfruttare al meglio la tua giornata e goderti questa isola colorata.
Key West è una gemma nascosta quando si tratta di porti da crociera. 



Forse non compare nell'elenco più frequente degli scali dei porti delle crociere nei Caraibi a causa della sua piccola impronta geografica o perché non è proprio una destinazione balneare tradizionale. 

Ma a prescindere, ci sono molte cose da fare a Key West che non coinvolgono la spiaggia o gli sport acquatici.

Geograficamente è il punto più meridionale degli Stati Uniti. Ed è a sole 90 miglia (nautiche) da Cuba. 

E diversi scrittori e poeti famosi hanno chiamato Key West la loro casa, tra cui Ernest Hemingway, Tennessee Williams, Robert Frost e Shel Silverstein. 

Key West è stata anche meta di vacanza per diversi presidenti degli Stati Uniti: Harry Truman, Dwight Eisenhower e John F. Kennedy. La Piccola Casa Bianca di Truman è ora un famoso museo e un'attrazione turistica. 

Infine, il porto di Key West è noto anche per i suoi meravigliosi tramonti. Sfortunatamente, questa è una sorpresa che non potrai provare se la tua nave non parte nel tardo pomeriggio.

Uno dei modi migliori per goderti il ​​tempo nel porto di Key West è semplicemente passeggiare. Puoi divertirti passeggiando ed entrando e uscendo da negozi e caffè.

Key West unisce il meglio dei Caraibi con i vantaggi di raffinate comodità.

Facile da esplorare da soli, ha un buon numero  di attrazioni, molte possibili opzioni turistiche, trasporti eccezionali, tour convenienti , escursioni, e un'offerta quasi infinita di ristoranti e bar per assaporare un assaggio di sapori tropicali.

Le navi da crociera attraccano in uno dei tre possibili moli/porti:

Pier B o Mallory Square posizione perfetta, letteralmente, a un paio di minuti a piedi dalla Città Vecchia, una delle principali attrazioni di Key West

Outer Mole Pier della Marina è a soli 5 minuti di navetta dal centro storico e tutte le compagnie di crociera forniscono una navetta.

Il più utilizzato è noto come Pier B, che fa parte del porto turistico privato del Weston Resort.

Tra i tanti aspetti invitanti di Key West, vi piacerà sapere che molte delle principali attrazioni sono vicine e facili da raggiungere da soli. 

La Città Vecchia è una griglia di pittoresche architetture che puoi esplorare tranquillamente a piedi. 



Alcune delle escursioni più popolari per il porto di Key West includono due varianti di un tour in  hop-on/hop-off. 

Hanno più o meno lo stesso prezzo e i bambini non pagano. Ma c'è una grande distinzione tra i percorsi. 

La versione Conch Train rimane nel centro della città mentre la versione Old Town Trolley include una mezza dozzina circa di fermate in più intorno all'isola.

Il tram passa vicino a molte delle principali attrazioni turistiche, ecco alcuni dei punti salienti:

Il tour inizia e termina a Mallory Square. Nella stessa zona potrai anche visitare il Key West Aquarium, il Ripley's Believe it or Not e la Little White House di Truman.

La terza fermata è vicino allo Sloppy Joe's Bar, un famoso locale di Ernest Hemingway.

La fermata successiva (n. 4) ti porta alla famosa Duval Street (vedi sotto).

La fermata n. 5 ti porta al Bahama Village dove puoi fermarti e visitare la casa di Ernest Hemingway.

La fermata n. 11 ti porta al punto più meridionale.


Una caratteristica distintiva del porto di Key West sono i galli selvatici. 

Ci sono anche galline selvatiche con pulcini, ma i galli colorati sono piuttosto sorprendenti e difficili da non notare. 




Passeggia per Duval Street

È la strada più famosa di Key West, e anche la più bella con splendide case in legno e bar leggendari. 

Nessuna visita a Key West è completa senza una passeggiata su Duval Street, in particolare lungo gli affascinanti sei isolati tra Greene Street e Petronia Street. 

Sappiate che Duval Street attraversa la Città Vecchia - da nord a sud - ed è lunga 2 miglia e termina a South Beach, che è una piccola striscia di sabbia dominata dall'omonimo caffè.

Whitehead Street è parallela a Duval Street e sebbene sia un'arteria di riferimento è principalmente famosa per tre punti di riferimento storici: la casa e il museo di Hemingway (cinque isolati a sud di Mallory Square), il Lighthouse and Keepers Quarters nelle vicinanze e l'indicatore del Southernmost la punta degli Stati Uniti continentali - conosciuta semplicemente come Southernmost Point - alla fine della strada sull'Oceano Atlantico.

 L'Old Town Trolley Tours , il Conch Tour Train e i City View Trolley offrono ottime visite turistiche.

Per spostarti a Key West, puoi noleggiare una bicicletta, uno scooter o un'auto elettrica. 

Gli autobus pubblici hanno fermate vicino a tutte le principali attrazioni. 

Per coloro che sono interessati agli aspetti culturali di Key West c'è molto da scegliere ma, dopo tutto, Key West è stata resa famosa da uno dei suoi residenti più illustri - Ernest Hemingway - e dalla sua passione per le attività oceaniche. 

Naturalmente, la vela , la pesca d'altura e tutti i tipi di sport acquatici sono una delle principali attrazioni di Key West e ci sono molte offerte tra cui alcune belle spiagge.

La casa e il museo di Hemingway sono assolutamente da vedere insieme a monumenti e musei come la Truman Little White House, il Mel Fisher Maritime Museum e la Tennessee Williams Key West Exhibition.

La casa di Ernest Hemingway è secondo me la visita più interessante di Key West. 

Se devi visitare solo una cosa o un museo, visita questo, soprattutto se sei un fan dei romanzi di Ernest Hemingway. Lo scrittore vi abitò dal 1931 al 1940 con Pauline, la sua seconda moglie.

Decorazione superba e molte foto, nonché poster dei film adattati da questi romanzi. Vedi anche l'ufficio di Hemingway fuori dalla casa principale.

Per tutta la casa vagano una cinquantina di gatti, che sono i discendenti di coloro che appartenevano a Hemingway. La maggior parte di loro ha un dito in più su ogni zampa, sembra portare fortuna.

Casetta bianca di Truman 

La Piccola Casa Bianca di Truman è un luogo ideale per conoscere la storia di Key West e il suo ruolo nella vita del presidente Truman, che ha trascorso lì 175 giorni durante il suo mandato e oltre.

 Museo Marittimo Mel Fisher

Nel 1622 una flotta di 28 galeoni carichi di ricchezze provenienti dal Sud America affondò in un uragano a cinquanta miglia dalle Keys. Nel 1985 il subacqueo Mel Fisher e il suo team hanno recuperato i tesori da 2 delle navi scomparse, la Nuestra Senora de Atocha e la Santa Margarita. Il tesoro recuperato faceva parte della ricchezza rubata di una civiltà, argento dal Messico e dal Perù, oro e smeraldi dalla Colombia. 



L'affascinante storia della ricerca dei relitti è incredibile quanto le ricchezze che vedrai. 

Un'ulteriore esposizione didattica riguarda l'Henrietta Marie, una nave negriera britannica. Il relitto è stato localizzato contemporaneamente alla ricerca dei galeoni del tesoro e gli oggetti recuperati forniscono dettagli sorprendenti sullo scioccante commercio di schiavi dall'Africa ai Caraibi.

Southernmost Point

Il punto più meridionale degli Stati Uniti continentali, una boa di cemento ancorata, è uno dei monumenti più famosi di Key West.


Duval Street e altre strade principali del centro storico

Parallela a Wall Street, Front Street è una buona arteria di riferimento in quanto si collega a tutte le altre strade principali della Città Vecchia: Duval Street, Whitehead Street, Greene Street o Caroline Street. 

Se attraccato al molo B, il viaggiatore in crociera uscirà proprio in Front Street dal Customs House Museum e accanto al Mel Fisher Maritime Museum .

La sezione meridionale di Front Street è un vicolo cieco, anche se la Truman Little White House è vicina, ma all'estremità settentrionale troverai l'A&B Marina "fuori dai sentieri battuti", un porto pittoresco con molto bei ristoranti (Lobster House, Alonzo Oyster Bar, The Commodore) e una passerella (aka Harbour Walk) che ti porterà allo storico porto marittimo.


Le spiagge di Key West

Potresti essere un po' deluso nello scoprire che Key West non ha il tipo spettacolare di spiagge che si trovano nelle isole dei Caraibi come Grand Cayman o Antigua. 

Ci sono alcune spiagge molto belle ma nessuna paragonabile a Magens Bay (a St. Thomas) o Orient Beach (a St. Martin).

Ci sono alcune piccole strisce di sabbia con acque poco profonde e bei bar sulla spiaggia come South Beach (all'estremità atlantica di Duval Street) o Lagerheads Beach Bar nella Città Vecchia alla fine di Simonton Street.


Fort Zachary Taylor Park

Al Fort Zachary Taylor Park , oltre allo Historical Fort, troverai una delle spiagge più belle di Key West e la più vicina al porto delle crociere, poco più di 1 km a piedi. 

L'ingresso al parco è di $ 2,50 a persona se si cammina o si va in bicicletta (un bel modo per arrivarci). 

Higgs Beach 

Higgs Beach si trova sul lato atlantico, a est di Duval Street a poco più  di 3 km dal porto delle crociere. 

Ideale se hai bambini, Higgs Beach ha un caratteristico molo in legno e sono disponibili molti sport acquatici.

Spiaggia di Smathers

La spiaggia di Smathers ,  lunga 800 metri, è la più grande di Key West e anche la più lontana, a circa 5 km dal porto delle crociere. 

Oltre alle consuete strutture in spiaggia (servizi igienici, sedie, ombrelloni), troverai anche i migliori sport acquatici disponibili a Key West come barche a vela, windsurf, paddle board, kayak, moto d'acqua o parasailing. 




Il punto più meridionale

L'isola di Key West è letteralmente il punto più meridionale degli Stati Uniti. E c'è un segnale speciale che lo commemora (una boa di cemento molto grande). 

Questo è anche uno dei posti in cui puoi scendere dal carrello ed esplorare. A molte persone piace fermarsi lì e scattare una foto. C'era una bella folla e una fila di persone in attesa di farlo. 

L'attesa per scattare una foto ravvicinata e personale con il pennarello è di circa 1-1 ora e mezza. Quindi, se vuoi farlo, potresti voler andare lì prima e poi continuare con il resto della giornata.


Naufragi e tesori

Si ritiene che più di 1.000 navi siano naufragate nelle Florida Keys o nelle loro vicinanze negli ultimi centinaia di anni . L’abbondanza di barriere coralline, gli spostamenti inattesi delle sabbie e della profondità dell’acqua, gli uragani e altre condizioni meteorologiche sfavorevoli hanno tutti avuto un ruolo.

Se sei interessato a saperne di più sui relitti delle navi intorno a Key West e sui tesori che potrebbero contenere, hai due opzioni principali: il Museo Mel Fisher e il Museo del tesoro del naufragio .


Il Museo Mel Fisher

Il Museo Mel Fisher contiene una vasta collezione di manufatti provenienti da relitti del XVII secolo, inclusi tesori di galeoni spagnoli e manufatti storici di una nave di schiavi naufragata. 

Questo museo offre anche un tour in laboratorio in cui i visitatori possono vedere come la storia viene rivelata attraverso gli scavi e la conservazione dei relitti. 



Il Museo del tesoro del naufragio

Il Museo del tesoro del naufragio fornisce anche approfondimenti e informazioni sulla storia dei naufragi di Key West, ma è più dal punto di vista dell'intrattenimento. 

Combina attori, film e manufatti reali per raccontare la storia di 400 anni di recupero di naufragi nelle Florida Keys.



La migliore opzione per Key West Beach

Troverai la migliore opzione di spiaggia in assoluto al Fort Zachary Taylor Historic State Park . 

A differenza di molte altre spiagge della zona, la spiaggia di Fort Zachary rimane nel suo stato naturale senza sabbia riportata dai Caraibi.

È una spiaggia corallina di consistenza rocciosa.

Lo snorkeling sulla spiaggia riceve recensioni entusiastiche . 

Inoltre, hai anche l'opportunità di visitare lo storico forte della Guerra Civile da cui prende il nome il parco.



NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -