ROSEAU - ISOLA DI DOMINICA - IL PORTO CROCIERE - PUNTI SALIENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA - INDICAZIONI E MAPPE -

Qui abbiamo messo insieme le informazioni per le escursioni a terra in Dominica in autonomia. Dominica, conosciuta anche come "l'isola naturale dei Caraibi", è una destinazione popolare per le crociere ai Caraibi . Si trova a sud della Guadalupa e a nord-ovest della Martinica .



La Dominica è caratterizzata dalla sua natura incontaminata, rigogliose foreste pluviali, spettacolari cascate, paesaggi vulcanici e una ricca fauna selvatica. 
L'isola è di origine vulcanica e quindi ha una topografia drammatica caratterizzata da aspre montagne e valli profonde. 

La vetta più alta, Morne Diablotins, supera i 1.400 metri sul livello del mare. Questa attività vulcanica ha anche contribuito alla creazione di numerose sorgenti termali e attrazioni geotermiche sull'isola. La costa della Dominica è fiancheggiata da spiagge di sabbia nera, insenature rocciose e barriere coralline. 

Particolarmente popolare è lo Champagne Reef, dove i gas vulcanici sotterranei fanno bollire il mare e offrono un'esperienza di snorkeling unica. 

Le foreste pluviali della Dominica sono una delle sue caratteristiche eccezionali. Ospitano una varietà di specie animali e vegetali endemiche, tra cui il raro pappagallo Sisserou, considerato il simbolo nazionale dell'isola. 

Trafalgar Falls e Emerald Pool sono solo due esempi delle cascate mozzafiato che si possono scoprire in Dominica. La capitale, Roseau, è un centro vivace con mercati colorati, edifici storici e una ricca cultura.

A bordo è solitamente possibile prenotare tour con un treno turistico chiamato Hibiscus Trolley Train. Le visite durano solitamente 90 minuti e comprendono la visita al giardino botanico. Sono previste ulteriori fermate presso la chiesa cattolica e il fiume Roseau. I biglietti vengono venduti tramite le compagnie di navigazione. Dovresti aspettarti dai 35 ai 40 euro.




Ci sono due terminal crociere Dominica per le navi da crociera. Le grandi navi da crociera fanno scalo nella capitale Roseau. 
Il Roseau Cruise Ship Berth e il Woodbridge Bay Deep Water Harbour. 

Roseau Cruise Ship Berth 
Si trova nel centro della piccola capitale.
Non esiste un terminal crociere. 
Alla fine del molo c'è un piccolo museo (The Dominica Museum) e un ufficio di informazioni turistiche.
I tassisti e le guide turistiche aspettano i passeggeri nelle vicinanze. 

Woodbridge Bay Deep Water Harbour
Si trova a circa 2 chilometri  - Il centro di Roseau è raggiungibile a piedi (circa 20 minuti) o con il bus navetta.
In realtà è il porto industriale della Dominica, utilizzato anche dalle navi da crociera.
Dopo aver lasciato la passerella ci si ritrova nella zona portuale transennata.
In una grande sala ci sono numerose bancarelle con souvenir e ogni tipo di artigianato. 

Taxi e fornitori di escursioni privati ​​offrono escursioni e tour. 

 Sul sito web della Dominica Air & Sea Ports Authority alla voce di menu "Maritime". Se clicchi sul nome della tua nave da crociera, verranno visualizzati l'ormeggio e l'orario di attracco.

Sotto puoi visionare la mappa del porto e gli attracchi - le principali attrazioni

Le navi da crociera ormeggiano al molo per navi da crociera Roseau (sotto). Woodbridge Bay Deep Water Harbour (sopra) è un porto industriale e un attracco alternativo sulla Dominica.

Muoversi a Roseau: 1-Giardino Botanico, 2-Morne Bruce Viewpoint, 3-Mercato, 4-Museo della Dominica, 5-Cattedrale


Punti salienti per le escursioni a terra in Dominica in autonomia

Il paesaggio della Dominica ricorda un po' Madeira. Semplicemente tropicale e coperto da fitte foreste pluviali. 

Ci sono ripide salite e discese ovunque. Non ci sono quasi livelli. Di conseguenza, le escursioni a terra autoguidate in Dominica sono quasi sempre escursioni a terra nella natura. Molte famose destinazioni per le escursioni a terra si trovano nel Parco Nazionale Morne Trois Pitons. 

Questa è stata fondata nel 1975 attorno alle tre cime vulcaniche Morne Anglaise, Morne Watt e Morne Micotrin ed è patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1997. Ci sono numerose attrazioni naturali popolari qui. Questi includono la gola di Titou, le cascate di Trafalgar e Middleham, la piscina di smeraldo, il lago bollente e il lago d'acqua dolce.

Destinazioni per escursioni a terra a Roseau: ( sotto la mappa )

1-Giardini botanici, 2-Morne Bruce Viewpoint, 3-Jack's Walk, 4-Market, 5-Museo della Dominica, 6-Piazza del mercato vecchio con il Ruins Rock Café, 7-Cattedrale di Nostra Signora di Fair Haven


La piccola capitale Roseau si trova nel sud-est della Dominica, alla foce del fiume omonimo. Ci sono alcuni bellissimi edifici, ma nel complesso la cittadina sembra povera. 

Negli ultimi decenni l’isola è stata più volte colpita da uragani, che hanno lasciato il segno. Più recentemente, l’uragano Maria ha causato gravi danni. Ciò avvenne nell’autunno del 2017. A ricordare l’uragano del 1979 è uno scuolabus completamente distrutto nel Giardino Botanico.

Uno dei giardini botanici più antichi dell'emisfero occidentale, il giardino botanico di Roseau offre una ricca storia e un'impressionante collezione di alberi e piante. 

I sentieri del giardino conducono attraverso una vegetazione lussureggiante e oltre una varietà di piante tropicali, fiori e alberi provenienti da tutto il mondo. I visitatori possono ammirare palme, orchidee, felci, frutti tropicali e molte altre specie che prosperano in questo ricco paese delle meraviglie botaniche. 

Un sentiero relativamente ripido (Jack's Walk) conduce dai Giardini Botanici fino a Morne Bruce Cross.


Morne Bruce

Morne Bruce è un popolare punto panoramico alla periferia di Roseau. È raggiungibile anche a piedi dall'Orto Botanico (vedi sopra). 

Da qui, si possono godere di una vista spettacolare sulla città di Roseau, sui giardini botanici, sul porto e sulle colline circostanti. Nelle giornate limpide la vista si estende anche alle isole vicine e al vasto oceano. 

Una delle migliori destinazioni per una giornata in Dominica da solo. Inoltre, il Morne Bruce ospita anche la Croce del Commonwealth (Morne Bruce Cross), un monumento che onora il contributo delle truppe del Commonwealth durante la Prima Guerra Mondiale. Questo monumento è un'altra attrazione che i visitatori possono ammirare dal punto panoramico.


Museo Domenicano

Situato nello storico edificio dell'Antico Ufficio Postale direttamente sull'attracco della nave da crociera Roseau, il Museo della Dominica offre uno spaccato affascinante della storia, della cultura e della storia naturale dell'isola. Ci sono mostre su argomenti come le popolazioni indigene, la schiavitù, la vita vegetale e animale e la formazione geologica dell'isola.


Piazza del Mercato Vecchio

La Piazza del Mercato Vecchio è il cuore di Roseau e un tempo era un centro vivace e pieno di attività. Oggi il Ruins Rock Café è un'attrazione popolare per gli escursionisti a terra. 

È ospitato in un edificio storico gravemente danneggiato dagli effetti dell'uragano David nel 1979. 

Le rovine di questo edificio sono state trasformate in un ristorante affascinante e accogliente, noto per la sua atmosfera rilassata, il personale cordiale e la cucina deliziosa. 

Il bar Ruins Rock Cafe è un popolare luogo d'incontro sia per la gente del posto che per i turisti. Qui gli ospiti possono scegliere tra un'ampia selezione di cocktail, birre, vini e altre bevande mentre si godono l'atmosfera rilassata e la musica dal vivo. Quando l'umore è quello giusto, spesso qui nel pomeriggio c'è molto da fare.


Cattedrale di Nostra Signora di Fair Haven

Situata nel cuore di Roseau, la cattedrale è un importante punto di riferimento della città. Costruito in stile coloniale francese, è noto per la sua architettura imponente e il suo significato spirituale. 

Con le sue alte torri, gli eleganti archi e l'imponente ingresso, è un imponente esempio di architettura sacra nei Caraibi. La cattedrale è riccamente decorata con dipinti religiosi, sculture e vetrate colorate raffiguranti storie bibliche e simboli religiosi.



Destinazioni per escursioni a terra in Dominica

La Dominica è un paradiso per gli amanti della natura e gli avventurieri alla ricerca di paesaggi incontaminati, fauna selvatica affascinante e attività attive all'aria aperta. È caratterizzato dalla sua natura incontaminata, rigogliose foreste pluviali, fiumi e spettacolari cascate. 

Queste sono le destinazioni più popolari per le escursioni a terra in Dominica.

Destinazioni delle escursioni a terra in Dominica: ( sotto la mappa )

1-Emerald Pool, 2-Trafalgar Falls, 3-Titou Gorge, 4-Middleham Falls, 5-Jacko Falls, 6-Wotten Waven, 7-Kalinago Barana Aute, 8-Bois Cotlette Plantation, 9- Scotts Head, 10-Mero Beach, 11-Layou River, 12-Indian River, 13-Hibiscus Eco Village, 14-Champagne Reef


Gola di Titou

La Gola di Titou è una gola mozzafiato circondata da una fitta foresta pluviale. L'acqua turchese scorre attraverso la gola, formando piscine e cascate perfette per nuotare ed esplorare. 

Il nome “Titou” deriva dalla lingua indigena e significa “piccolo bambino”. Per raggiungere la gola di Titou, i visitatori devono completare una breve passeggiata attraverso la foresta pluviale. Un punto culminante della gola di Titou è nuotare lungo la stretta gola ed esplorare i suoi angoli nascosti. 

Si può anche nuotare dietro una cascata, che crea un'atmosfera magica e mistica. L'acqua è piuttosto fredda e dovresti essere un nuotatore sicuro nonostante l'uso degli aiuti al galleggiamento.


Emerald Pool

L'Emerald Pool è una popolare destinazione per le escursioni a terra in Dominica. Situata nel Parco Nazionale Morne Trois Pitons, questa pittoresca oasi attira i visitatori con le sue acque limpide e verde smeraldo e la rigogliosa vegetazione circostante. 

Per raggiungere Emerald Pool, gli escursionisti devono completare un breve sentiero attraverso la foresta. Il sentiero è ben segnalato e conduce attraverso un paesaggio pittoresco. 

La Emerald Pool è una piscina naturale alimentata da una cascata. L'acqua della piscina ha un colore verde smeraldo unico, da cui prende il nome. Circondata da una lussureggiante foresta pluviale e da felci, la piscina offre una nuotata rinfrescante. Si può nuotare in piscina, rinfrescarsi sotto la cascata o semplicemente godersi l'atmosfera tranquilla.


Trafalgar Falls

Una destinazione popolare per le escursioni a terra in Dominica, Trafalgar Falls è composta da due cascate, la Mother Fall e la Father Fall. Sono circondati da una fitta foresta pluviale e offrono uno scenario pittoresco per gli amanti della natura. 

Per raggiungere Trafalgar Falls, i visitatori devono seguire un breve sentiero attraverso la foresta pluviale. Durante l'escursione si può ammirare la flora e la fauna locale e godersi la bellezza dei dintorni. 

Mother Fall, la più grande delle due cascate, precipita in una grande piscina. Father Fall è un po' più a monte del fiume ed è più stretto. L'acqua fresca delle piscine invita a fare una nuotata rinfrescante. Molti visitatori colgono l'occasione per nuotare nelle piscine di Trafalgar Falls e fare un tuffo sotto le cascate. Alcuni osano addirittura arrampicarsi sulle rocce e lanciarsi dalle cascate.


Cascate di Middleham

Middleham Falls è un'imponente cascata nel Parco nazionale Morne Trois Pitons. La cascata raggiunge un'altezza di 60 metri e forma una suggestiva cortina d'acqua cadente circondata da rocce e piante verdi. Il rumore dell'acqua e l'aria fresca creano un'atmosfera unica. 

Per arrivare alle Middleham Falls, si devono completare un'escursione di circa 6 chilometri. Il sentiero escursionistico conduce attraverso la fitta foresta pluviale e offre l'opportunità di ammirare la diversa flora e fauna della Dominica. 

L'escursione può essere impegnativa e richiede una discreta forma fisica. Si consiglia di indossare scarpe robuste e di portare con sé abbastanza acqua. Si consiglia di utilizzare una guida locale o una visita guidata per garantire la migliore esperienza.


Spanny cade

Spanny Falls è un'altra impressionante cascata sulla bellissima isola di Dominica. La cascata si trova nell'entroterra dell'isola ed è una destinazione popolare per avventurieri e amanti della natura. Per arrivare a Spanny Falls, gli escursionisti a terra devono attraversare la lussureggiante foresta pluviale. 

Il percorso si snoda lungo un sentiero immerso nel verde e pieno dei suoni della natura. L'escursione è facile da fare, ma richiede un certo livello di forma fisica. Spanny Falls ha una bellezza maestosa. 

L'acqua precipita da una scogliera rocciosa in una piscina cristallina sottostante, perfetta per nuotare e rinfrescarsi. Circondato da una vegetazione lussureggiante e dai suoni rilassanti dell'acqua che cade, questo posto è un vero rifugio nella natura. Nel complesso, le Spanny Falls offrono un'esperienza naturale indimenticabile in Dominica.




Tenuta Bois Cotlette

La tenuta Bois Cotlette è una piantagione storica che ha svolto un ruolo importante durante l'era coloniale. Oggi è un monumento storico e una destinazione popolare per le escursioni a terra autoguidate in Dominica. La piantagione si trova vicino a Scotts Head, a circa 14 chilometri a sud-ovest della capitale Roseau. Si estende su una superficie di circa 40 ettari ed è circondato da una rigogliosa vegetazione tropicale. I terreni della tenuta Bois Cotlette presentano una varietà di piante e alberi, tra cui piante speziate come noce moscata, cannella, pimento e chiodi di garofano. 

Un tempo la piantagione era nota per la coltivazione della canna da zucchero, ma oggi si coltivano principalmente spezie e frutti tropicali. I visitatori possono fare visite guidate alla piantagione e conoscere meglio la sua storia e le diverse piante. Ci sono anche sentieri escursionistici che attraversano la piantagione e offrono viste mozzafiato sul paesaggio circostante.


Wotten Waven (sorgenti termali)

Wotten Waven è un pittoresco villaggio sull'isola di Dominica. Si trova nell'entroterra dell'isola, circondato da rigogliose foreste pluviali e paesaggi vulcanici. Il villaggio è noto per le sue sorgenti termali naturali, derivanti dall'attività vulcanica della regione.

A Wotten Waven hanno la possibilità di fare il bagno nelle sorgenti termali naturali e rilassarsi nelle acque minerali curative. Queste sorgenti sono conosciute per le loro proprietà terapeutiche e sono apprezzate sia dalla gente del posto che dai turisti. 

L'acqua calda è particolarmente piacevole e rilassante, soprattutto dopo un'escursione o una giornata avventurosa. Alcune delle sorgenti termali più famose di Wotten Waven sono la Sulphur Spa di Screw o le Sulphur Springs di Tia. Poiché la Dominica è nota per avere un notevole numero di persone molto anziane, si fa spesso riferimento ai bagni nelle calde sorgenti sulfuree.


Villaggio ecologico dell'ibisco

L'Hibiscus Eco Village offre varie opzioni di alloggio, tra cui cottage ecologici e case sugli alberi. Le sistemazioni sono circondate da una vegetazione lussureggiante, offrendo agli ospiti un ambiente naturale e tranquillo. 

Si trova nella Foresta di Rosalie e si caratterizza per la sua attenzione alla sostenibilità e al rispetto dell'ambiente. Ma ovviamente gli escursionisti a terra non cercano alloggio. L'Hibiscus Eco Village è vicino a fiumi e rapide perfetti per il tubing fluviale. Gli ospiti possono scivolare lungo il fiume su pneumatici di gomma mentre si godono lo splendido ambiente naturale. Le rapide offrono un giro emozionante, mentre le sezioni più tranquille del fiume offrono l'opportunità di rilassarsi e godersi il paesaggio.


Kalinago Barana Aute

Il Kalinago Barana Aute, noto anche come Carib Model Village, è un centro culturale della comunità indigena Kalinago sull'isola di Dominica. Si trova vicino al villaggio di Crayfish River, sulla costa orientale dell'isola e offre ai visitatori l'opportunità di sperimentare la ricca cultura e le tradizioni del popolo Kalinago (Caraibi).

Il villaggio è un'autentica ricostruzione di un tradizionale villaggio di Kalinago costituito da capanne rotonde costruite con materiali naturali come legno e foglie di palma. Queste capanne sono anche conosciute come karbet e servono a vari scopi come alloggio, artigianato e riunioni. 

A Kalinago Barana Aute si ha la possibilità di partecipare a visite guidate guidate dai membri della comunità di Kalinago. Questi tour forniscono approfondimenti sullo stile di vita tradizionale di Kalinago, sui loro mestieri, sui costumi e sulla storia. I visitatori possono acquistare prodotti artigianali tradizionali come cesti, ceramiche e gioielli realizzati dagli abitanti del villaggio.


Champagne Beach

A meno di 5 km a sud di Roseau si trova Champagne Beach, così chiamata per le bolle geotermiche create sott'acqua che solleticano i nuotatori e gli amanti dello snorkeling. Posto bellissimo per rilassarsi, fare snorkeling, nuotare o semplicemente passare la giornata. Ci sono servizi igienici e bancarelle lungo la spiaggia che vendono parei colorati e articoli simili.

Si chiama "champagne" per via della forma della spiaggia. il fondo di un bicchiere di champagne (se visto dall'alto), e sebbene l'acqua non sia del colore dello champagne, è vanto di essere l'acqua più blu e limpida su cui poserai gli occhi!


Mero Beach

Mero Beach, a poco più di 20 km  a nord del porto crocieristico di Roseau , è popolare sia tra i turisti che tra la gente del posto. È una delle spiagge più visitate dagli operatori di escursioni a terra.

La lunga spiaggia di sabbia nera è meravigliosa e le acque blu sono abbastanza calme sia per i nuotatori che per i non nuotatori. Tuttavia, ha bisogno di un nuovo bagno e di spogliatoi e forse di un nuovo ristorante e bar sulla spiaggia. 

I taxi possono costare circa 25 dollari a persona andata e ritorno.

Soufriere Bay

La famosa spiaggia di roccia nera di Soufriere Bay, vicino alla punta sud-occidentale della Dominica, è una tappa fantastica per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni subacquee poiché le acque cristalline offrono una visibilità perfetta per chi spera di intravedere la vita acquatica locale. 

Questa spiaggia rocciosa generalmente non è affollata, il che la rende un'ottima via di fuga per chi desidera evitare grandi folle. La baia di Soufriere, è in realtà un cratere sommerso nel mare e la panoramica della  montagna dietro è molto suggestivo. Si possono fare escursioni nella zona del national trail,vai a Sulphur Springs nelle vicinanze e rilassarsi sulla spiaggia di fronte alla chiesa presso Bubble beach spa, un meraviglioso piccolo posto costituito da un locale.

Non perdetevi Bubble Bar in spiaggia, dato che è una vera delizia ( ACCETTA SOLO CONTANTI ). la Chiesa di San Marc è anche interessante.

In fondo all'articolo potrai trovare una mappa che ti indicherà la posizione del porto crociere e tutte le attrazioni e luoghi citati nell'articolo.




Cibo locale in Dominica

Dato il terreno incredibilmente fertile e le piogge abbondanti, la Dominica produce quasi tutta la frutta, la verdura, le erbe e le spezie che troverai nelle case e nei menu dei ristoranti. Mentre viaggi in campagna, i profumi degli alberi delle spezie riempiono l'aria. Frutta esotica e verdure di grandi dimensioni crescono nel cortile di quasi tutti.

Le bevande fredde a base di anguria, mango o persino zucca sono graffette nostrane e deliziosamente rinfrescanti.

Con dozzine di spezie aromatiche prontamente disponibili e una fusione di culture dell'Africa occidentale, indiana, francese e un mélange di culture, la cucina della Dominica ha generalmente un'influenza creola con sapori, consistenze e ingredienti che molti visitatori non hanno provato.

Pollo, maiale, capra e agnello sono il cardine della loro cucina creola. Molte specie di pesci vengono catturate appena al largo e utilizzate in stufati e curry.

Il caffè della Dominica è piuttosto eccellente, grazie alle zone montuose di coltivazione, simili alle Blue Mountains della Giamaica. 

Dopo aver sorseggiato la tua prima tazza, assicurati di acquistare un sacchetto di fagioli da portare a casa. Parlando di souvenir gastronomici, tipi e temperature illimitate di salsa al pepe, dolci caramelle al cocco e torte al rum sono disponibili anche per l'acquisto in diversi negozi sul molo.



Ecco la mappa che ti indicherà la posizione del porto crociere e tutte le attrazioni e luoghi citati nell'articolo.






NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -