MSC DIVINA 2024 - ISOLE GRECHE E TURCHIA- SPUNTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA

In questo articolo ci soffermiamo sui porti di scalo di 
MSC DIVINA
nel Mediterraneo Orientale : Isole Greche e Turchia

Civitavecchia, Napoli, Mykonos, Smirne/Izmir, Santorini

Abbiamo raccolto un sommario di informazioni, che ti potranno essere utili per escursioni in autonomia. 

Troverai in dettaglio i porti crociera, il terminal crociere e i mezzi di trasporto disponibili,  informazioni su come raggiungere i luoghi di interesse in autonomia, oltre agli highlights dei singoli porti.

Ulteriori informazioni le potete trovare nella ricerca del sito, digitando il porto di vostro interesse oppure cliccando sui link che abbiamo inserito in questo articolo. 




Civitavecchia / Roma

Qui abbiamo raccolto le informazioni per le escursioni a terra a Civitavecchia in autonomia. 

Le attrazioni di Civitavecchia includono la Fortezza Michelangelo, il Museo Archeologico e la Cattedrale di Civitavecchia. Il porto della città è uno dei porti crocieristici più importanti d'Italia e funge da porta d'ingresso per Roma. 

Ci sono collegamenti ferroviari regolari tra Civitavecchia e la capitale italiana. Da Civitavecchia si possono facilmente effettuare escursioni a terra a Roma per esplorare le numerose attrazioni storiche e culturali della capitale italiana. Altre destinazioni popolari per le escursioni a terra includono Ostia Antica o il Castello Odescalchi sul Lago di Bracciano. Inoltre, i siti archeologici etruschi di Tarquinia .


Abbiamo raccolto informazioni a riguardo qui. Innanzitutto qualche informazione sulla distanza dai luoghi più frequentati per le escursioni a terra a Civitavecchia (dal Centro Servizi Portmobility e, tra parentesi, dal Terminal Amerigo Vespucci (12 B):

Stazione Ferroviaria di Civitavecchia: 1,5 km (2,3 km) a piedi
Basilica di San Pietro: 74,8 km
Colosseo: 88,4 km

Civitavecchia in sintesi: La nave da crociera probabilmente ormeggerà al molo lungo. Sono disponibili un massimo di sei posti barca numerati e diversi terminal crociere. Tra questi il ​​nuovo terminal Amerigo Vespucci all'attracco 12 B. Qui attraccano le navi da crociera più grandi.

Le navette gratuite del porto collegano tutti gli approdi con il centro servizi Portmobility Largo della Pace (cerchio nero). I bus navetta dal molo effettuano una fermata alla Fortezza Michelangelo (autobus nero). 

Dietro la fortezza si trova la porta principale del porto per i pedoni (cerchio con una linea). Da qui la stazione ferroviaria dista solo circa 600 metri. Ora ci sono bus navetta a pagamento da tutti gli ormeggi alla stazione ferroviaria (6 euro a tratta).



Se vuoi puoi raggiungere o uscire dal porto a piedi. 
Gli ingressi pedonali sono complessivamente tre, indicati nella mappa dettagliata del porto . L'ingresso pedonale principale (Varco Fortezza) si trova sulla Calata Cesare Laurenti, ai piedi della Fortezza Michelangelo. 
Attraverso questo cancello passano gli escursionisti a terra provenienti dagli ormeggi sul molo diretti alla stazione ferroviaria o al paese.

Il capolinea delle navette gratuite da tutti gli ormeggi è il Centro Servizi Largo della Pace. Da qui si può anche camminare verso la città e la stazione ferroviaria.

CIVITAVECCHIA - GUIDA AL TERMINAL PASSEGGERI  - MOBILITA' - INFO UTILI -  PARCHEGGI - DEPOSITO BAGAGLI - 



Se stai cercando una pratica guida per raggiungere facilmente i principali luoghi di Roma e districarti tra i vari collegamenti della Capitale ecco una soluzione pensata apposta per te.

Come arrivo a Roma dal Porto di Civitavecchia? Come raggiungo la stazione di Civitavecchia? Ed in quanto tempo? Dove andare a Roma avendo poche ore a disposizione? 

Numerosi sono i collegamenti ferroviari da Civitavecchia a Roma. La maggior parte delle escursioni a terra optano per i treni regionali. I collegamenti si possono trovare su Trenitalia . Ci sono diversi treni all'ora e il tempo di percorrenza va dai 45 ai 60 minuti. 

 Per arrivare dal terminal crociere di Civitavecchia alla stazione ferroviaria di Civitavecchia puoi:
– Camminare per circa 1 ora dal terminal crociere di Roma alla stazione ferroviaria. Sei libero di passeggiare nella zona del porto. Il percorso non è chiaramente segnalato fino alla stazione ferroviaria. Tuttavia, tieni presente che entrambi si trovano vicino alla linea di galleggiamento. 
– Prendere il bus navetta di Port Mobility per arrivare alla fermata Fortezza Michelangelo ed è considerato l'uscita del porto e l'inizio del centro cittadino di Civitavecchia.
– Prendere la navetta Port Link. Pagheresti 6 euro all'autista per arrivare direttamente alla stazione ferroviaria o viceversa. 

Un servizio, pensato per soddisfare l’esigenza dei crocieristi che vogliono visitare la Capitale in giornata, con orari a misura di vacanza che tengono presente gli orari di arrivo e partenza delle navi è il CIVITAVECCHIA EXPRESS 

Due treni giornalieri:
il primo con partenza da Civitavecchia alle ore 09.07 e arrivo a Roma Ostiense alle 10.10;
Il secondo nel pomeriggio con partenza da Roma Ostiense alle 16.30 e arrivo nella città portuale alle 17.20.
In entrambi i casi il treno effettua una sola fermata intermedia nella stazione di Roma San Pietro.

Altra particolarità del servizio è il posto a sedere garantito. Al raggiungimento dei 718 posti disponibili per ciascun collegamento la vendita dei biglietti sarà interrotta.

Dal centro servizi Portmobility Largo della Pace sono disponibili diverse opzioni per viaggiare in autobus. 
Ci sono autobus per la stazione ferroviaria e per Roma. 

Il bus navetta SIT va a Roma. Gli autobus della compagnia impiegano circa un'ora e fermano solo in Via Crescenzio 2 (Castello di Sant'Angelo e Vaticano) e in Piazza Indipendenza (Stazione Centrale). 
Pagherete 25 euro per il viaggio di ritorno. 



Se avete un paio di ore a disposizione prima di imbarcarvi sulla vostra nave o salire sul prossimo treno, oppure non volete spingervi in escursioni troppo impegnative, vi consigliamo un breve itinerario alla scoperta dei suggestivi monumenti del Porto Storico di Civitavecchia.


In questo articolo condividiamo con voi i  migliori hotel vicino al porto di Civitavecchia, tra cui alcuni nella zona di Roma Termini e vicino all'aeroporto di Fiumicino. 



Napoli

La grande Stazione Marittima di Napoli sul Molo Angioino si trova nel centro della città di Napoli. 

La posizione del Terminal Crociere di Napoli difficilmente potrebbe essere più conveniente. I traghetti veloci per le isole partono proprio accanto. La stazione della metropolitana più vicina “Municipio” e la famosa via dello shopping Via Toledo sono raggiungibili in meno di quindici minuti a piedi.

Il modo migliore per spostarsi tra i vicoli del centro storico di Napoli è a piedi. La maggior parte delle attrazioni si trova a meno di 2 chilometri dal porto. 

Superati i cancelli del porto, basta attraversare la strada, per iniziare a scoprire Napoli.Puoi trovare una mappa del Centro Storico qui. 

In questo articolo ti propongo un itinerario a piedi che ti permetterà di vedere alcune delle principali attrazioni della città e di coglierne lo spirito. https://www.timetraveldream.it/2020/07/scopriamo-napoli-e-dintorni.html

Anche a Napoli vengono proposti gli apprezzati tour della città con gli autobus rossi di City Sightseeing . I tour hop-on hop-off iniziano molto vicino al Terminal Crociere di Napoli, direttamente dietro l'imponente Castel Nuovo. Cammini forse per dieci minuti. 

Ci sono due percorsi tra cui scegliere . C'è un orario estivo e invernale. La compagnia City Sightseeing (city-sightseeing.it) offre anche un bus navetta per Pompei, Ercaluneo e Vesuvio. Esistono anche offerte combinate, ad esempio per Pompei e Vesuvio.

Dal Molo Beverello partono i traghetti per Capri (e le altre isole del Golfo di Napoli). Visto dalla nave, questo è direttamente a sinistra della Stazione Marittima. Magari cammini per 200 metri. I biglietti sono disponibili allo sportello del Molo Beverello oppure online in prevendita. Le prossime partenze vengono visualizzate su un grande tabellone elettronico. 

Il porto delle crociere è situato in una posizione così comoda che puoi facilmente visitare a piedi molte delle attrazioni di Napoli descritte di seguito. Se vuoi puoi anche prendere un po' la metropolitana o provare le tipiche funicolari. Ma questo è necessario solo se vuoi salire anche sulla collina del Vomero. All'interno di Napoli in realtà è necessario solo un taxi per il Museo di Capodimonte.

NAPOLI - PORTI CROCIERA - COSA FARE A NAPOLI IN UN GIORNO - CITTA' IN AUTONOMIA - UNA GUIDA ALLA CITTA' CON MAPPA E PERCORSI -https://www.timetraveldream.it/2020/07/scopriamo-napoli-e-dintorni.html




Mykonos

Qui abbiamo messo insieme le informazioni per le escursioni a terra a Mykonos in autonomia. 

La capitale dell'isola è un labirinto di strade strette e tortuose piene di piccoli negozi, boutique hotel e ristoranti. Le attrazioni includono i famosi mulini a vento e il pittoresco quartiere della Piccola Venezia con le sue case sul mare. Inoltre, la vicina isola di Delos, patrimonio mondiale dell'UNESCO e, secondo la mitologia, luogo di nascita di Apollo e Artemide, offre imponenti rovine archeologiche.

MYKONOS  - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA- MYKONOS IN UN GIORNO - COSA FARE E VEDERE - 

Il Terminal Crociere di Mykonos si trova nel Nuovo Porto di Tourlos. La città si trova a circa 3 chilometri .

Puoi anche percorrere il percorso dal Porto Nuovo di Tourlos fino al centro . Basta girare a destra all'uscita del porto. Tuttavia la strada è stretta, il traffico è intenso e il percorso non è particolarmente attraente.

Un'ottima alternativa per chiunque voglia esplorare la città di Mykonos o Delos è il SeaBus . Questo parte ogni 30 minuti dal nuovo Terminal Crociere di Mykonos a Tourlos al Porto Vecchio e fino alla città. La tariffa è di 2 euro a persona. Questo servizio è adatto anche a passeggini e sedie a rotelle.

Le navi per Delos (delostours.gr) partono proprio accanto alla fermata del SeaBus nella città di Mykonos. La traversata per Delos costa 22 euro a persona per il viaggio di andata e ritorno.

Se giri a sinistra all'uscita del porto, dopo circa 1,2 chilometri raggiungerai la bellissima località turistica di Agios Stefanos. 

Mykonos è una delle destinazioni più fotografate delle isole greche. 
Trascorri una giornata a Mykonos esplorando antichi mulini a vento, nuotando in acque cristalline, scoprendo graziose chiese e perdendoti in vicoli tortuosi fiancheggiati da case bianche adornate con finestre con persiane blu. 

MYKONOS -  UNA GIORNATA TRA ANTICHI MULINI - GRAZIOSE CHIESE - VICOLI TORTUOSI - UN TUFFO IN MARE -

Attrazioni nella città di Mykonos: 1-Chiesa Panagia Paraportiani, 2-Piccola Venezia, 3-Mulini a vento, 4-Via Matogianni




Gli autobus per tutte le spiagge partono dalla stazione degli autobus in piazza Fabrica, sul lato sud della città di Mykonos.
L'opzione più vicina alla città di Mykonos è la spiaggia di Megali Ammos. Potresti anche andarci a piedi, se lo desideri. 15 minuti a piedi.
Pulita e poco frequentata, ci sono taverne dove si mangia dell'ottimo pesce. Da evitare quando c'è vento. Da qui si gode di un meraviglioso tramonto.

Un'altra opzione non troppo lontana dalla città di Mykonos è la spiaggia di Ornos. L'intera area di Ornos è completamente organizzata con bar e caffè sulla spiaggia. 
Ci sono anche molti ristoranti tutt'intorno.

Per Ornos da Mykonos da Fabrika Square  bus KTEL Mykonos 10 min

MYKONOS - LE SPIAGGE QUALI SONO E COME ARRIVARCI




Santorini 

Qui abbiamo raccolto le informazioni per le escursioni a terra a Santorini in autonomia.

Le navi da crociera ancorano nella caldera e portano gli ospiti con i tender al vecchio porto di Skala. Questo si trova ai piedi del bordo del cratere sotto la capitale Fira. Vengono utilizzati tender locali, che possono traghettare numerosi escursionisti a terra contemporaneamente.

Il porto dei tender può diventare piuttosto affollato quando diverse navi da crociera sono ancorate nella caldera. Se vuoi esplorare Santorini da solo, dovresti comunque dare un'occhiata al vecchio porto. 

C'è un centro informazioni turistiche con mappe, offerte per gite in barca e noleggio auto. Naturalmente è possibile ritirare le auto a noleggio solo nella parte alta di Fira. Sullo stretto pezzo di terra ai piedi del bordo del cratere c'è spazio anche per alcuni ristoranti e negozi. La salita può essere affrontata con una moderna funivia, a piedi o a dorso di asino.

Athinios, il nuovo porto di Santorini, si trova più a sud dell'isola. Da qui partono spesso le escursioni a terra organizzate dalle compagnie di navigazione. Ad Athinios c'è più spazio ed è possibile trasferirsi direttamente dal tender al bus. Non è necessaria la fastidiosa salita con la funivia.

La salita dal porto del tender lungo le serpentine della scala Karavolades con 587 gradini è condivisa con asini e muli. Gli escursionisti sportivi potranno gestire facilmente il percorso. Almeno con buone scarpe. Quest'ultimo è consigliato per l'eredità degli asini e dei muli. Se c'è un ingorgo alla funivia, potete anche tornare indietro a piedi e risparmiare tempo di attesa.

Le attività più importanti per le escursioni a terra a Santorini includono una passeggiata per Fira, una deviazione a Oia o una visita al sito archeologico di Akrotiri. Molto apprezzate sono anche le gite in barca. Un punto culminante speciale è l'ingresso mattutino nella caldera. Vale la pena alzarsi presto.

SANTORINI - I PORTI DI SKALA E ATHINIOS - DESTINAZIONI PER ESCURSIONI A TERRA IN AUTONOMIA CON MAPPA - FIRA ( THIRA) - OIA - L'ANTICA THERA -

Fira a colpo d'occhio: 1-Tre campane di Fira (chiesa e famosa opportunità fotografica), 2-Cattedrale ortodossa Metropoli e punto di vista popolare, 3-Museo archeologico di Thera, 4-Cattedrale di Giovanni Battista/ La linea retta nera mostra la funivia , la linea frastagliata rappresenta le scale Karavolades per asini e pedoni. La stazione degli autobus e la stazione dei taxi sono mostrate nella parte inferiore dell'immagine.

La piccola capitale Fira può essere facilmente esplorata a piedi. I vicoli sono comunque solitamente troppo stretti per i trasporti. Se lo desideri, potresti fare un'escursione lungo il bordo del cratere verso Oia.



Santorini ha una rete di autobus affidabile con autobus con aria condizionata. La compagnia di trasporti locale è la compagnia Ktel Santorini . Praticamente tutte le linee di autobus iniziano o finiscono nella capitale Fira. 

La stazione degli autobus di Fira si trova in via Mitropoleos. Questo dista circa 500 metri dalla stazione a monte della funivia. Gli orari possono essere trovati sul sito web della compagnia di autobus o in un piccolo edificio informativo in loco. Il pagamento si effettua in contanti sull'autobus. Ci sono solo biglietti singoli, non biglietti giornalieri. Naturalmente, particolarmente interessante è il collegamento in autobus da Fira via Firostefani e Imerovigli a Oia. Di solito c'è un autobus ogni 30 minuti. 

Se desiderate fare una gita in barca nella Caldera, troverete i fornitori appropriati nel tender harbour skala. Molto popolari, ad esempio, sono le gite in barca ad Ammoudi. Questo è il piccolo porto sotto Oia. Per questo percorso sono disponibili motoscafi e velieri a motore. Per sicurezza chiedete se potete scendere ad Ammoudi. Non che tu abbia prenotato per sbaglio una gita in barca di sola andata. La maggior parte delle volte ci sono pacchetti che consistono in una gita in barca ad Ammoudi, il viaggio in autobus fino a Oia e un successivo viaggio in autobus da Oia a Fira. Con “Transfer to Oia” questo servizio costa 30 euro (a partire dall'estate 23).

SANTORINI - LE MIGLIORI SPIAGGE E COME RAGGIUNGERLE - PERISSA - KAMARI - PERIVOLOS - RED BEACH - VLYCHADA - EROS BEACH -MONOLITHOS - WHITE BEACH - LA SPIAGGIA DELLA CALDERA -

Destinazioni per le escursioni a terra a Santorini: 1-Fira, 2-Oia, 3-Old Thera, 4-Akrotiri, 5-Nea Kameni e Palea Kameni, 6-Pyrgos Kallistis/ Le navi da crociera ancorano e effettuano le escursioni a terra con tender al centro storico porto di Fira (sopra). Se si prenotano escursioni a terra, i tender viaggiano anche al porto dei traghetti di Athinios (sotto). Le spiagge più belle di Santorini (blu): 1-Perissa Beach, 2-Kamari Beach, 3-Red Beach di Akrotiri



È facile capire perché Fira, anzi, l'intera Santorini, ha catturato l'immaginazione dei viaggiatori per decenni.
Il contrasto del mare blu zaffiro che circonda l'isola con gli abbaglianti edifici bianchi di Fira scolpiti nel paesaggio vulcanico è ipnotico.




Smirne  - Izmir

Arrivando a Smirne, attraccherai ad Alcansak, a circa 3 km (20 minuti a piedi ) da piazza Konak, il centro della città. Se non hai voglia di camminare, i taxi sono disponibili anche fuori dal terminal.

Un viaggio di sola andata dovrebbe costare circa 120-150 lire turche. ( 5 euro / 8 euro) 

Il terminal si trova anche a circa 5 minuti a piedi dall'elegante quartiere di Alcansak, che offre numerosi negozi e ristoranti.

Potete anche fare una piacevole passeggiata verso il centro, in quanto si tratta di un viale lungo con pista ciclabile che costeggia sempre il mare a destra.

Un'altra opzione è fare il giro turistico della città in autobus hop-on hop-off, che passa proprio di fronte al porto ogni trenta minuti.

Se hai un po' di tempo per visitare Izmir, puoi vedere il mercato di Kemeralti, la torre d'orologio a Konak, il caravanserraglio di Kizlaragasi, la moschea di Konak, il museo archeologico a Konak. 

Si puo' fare tutto a piedi nel centro. Sempre a piedi dal centro, diciamo circa 20/30 minuti a piedi, puoi arrivare ad Asansör (vecchio ascensore), Agora, il parco di Kültürpark con un bel museo all'interno. 

Oppure col taxi puoi andare alla fortezza di Kadifekale sulla cima per un bel panorama. 
Come quartieri moderni puoi girare intorno ad Alsancak e Gundoğgu, la via di Kibris Şehitleri, oppure lungo mare con diversi bar, caffetterie o ristoranti. 

Sul lungo mare vicino al consolato Francese c'é una bellissima mostra di tappeti ottomani imperiali, oppure vicino al consolato greco c'é la Casa di Atatürk. 

La piazza Konak e la sua pittoresca torre dell'orologio (Saat Kulesi) fungono da punto di ritrovo e sono l'ideale per una breve visita prima di addentrarsi nelle strade e nei mercati della città.

Come con qualsiasi città e città in Turchia, il suo bazar e altri mercati sono le cose da fare. 
E Izmir ha molto da offrire 

SMIRNE (IZMIR) - IL PORTO CROCIERE - SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI FAI DA TE - CITTA' IN AUTONOMIA CON MAPPA E PERCORSI -

Qui troverai tutte le informazioni pratiche se vorrai raggiungere il sito di Efeso dalla città di Izmir ( Smirne )

Il tempo impiegato per arrivarci non è poco, pertanto tieni ben conto il tuo tempo a disposizione, per non rischiare di perdere al rientro, la nave.

SMIRNE (IZMIR) - EFESO - SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI FAI DA TE - IL SITO DI EFESO - MERAVIGLIA TRA OCCIDENTE ED ORIENTE -




NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -