MSC LIRICA 2024 - CROAZIA - ISOLE GRECHE - PUNTI SALIENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA

In questo articolo ci soffermiamo sui porti di scalo di 
MSC LIRICA
nel Mediterraneo Orientale

Venezia, Kotor, Mykonos, Santorini, Ancona,

Abbiamo raccolto un sommario di informazioni, che ti potranno essere utili per escursioni in autonomia. 

Troverai in dettaglio i porti crociera, il terminal crociere e i mezzi di trasporto disponibili,  informazioni su come raggiungere i luoghi di interesse in autonomia, oltre agli highlights dei singoli porti.

Ulteriori informazioni le potete trovare nella ricerca del sito, digitando il porto di vostro interesse oppure cliccando sui link che abbiamo inserito in questo articolo. 






Venezia/ Marghera

Dal 1° agosto 2021 le navi da crociera con più di 25.000 GT o più di 180 metri di lunghezza non potranno più viaggiare lungo il famoso percorso (oltre Piazza San Marco) fino alla Stazione Marittima.

Un terminal crociere temporaneo è stato messo in servizio anche nell’enorme porto industriale di Marghera, sulla terraferma veneziana.

Dal porto di Marghera a Venezia

In treno con Trenitalia in 7 minuti - Ci sono normalmente 109 treni al giorno e il treno più veloce da Venezia Porto Marghera a Venezia Santa Lucia. Puoi acquistare i biglietti a partire da 1,45 € prenotando in anticipo.
Una volta usciti dalla stazione di Venezia Santa Lucia, vi ritroverete già immersi nel centro storico di Venezia, senza dover prendere nessun altro mezzo. per Piazza San Marco sono circa 19 minuti a piedi.

La linea 16 del vaporetto di Venezia ACTV è la linea diretta che collega Fusina Marghera, alla fermata Venezia Zattere senza fermate intermedie..
La Linea 16 del vaporetto ACTV è una linea giornaliera, attiva solo nei giorni feriali.

La frequenza delle partenze è circa ogni ora, con l’avvio della tratta diurna intorno alle ore 8.00, e la conclusiva alle ore 18.00 circa. Per quanto riguarda l’orario di ritorno, la frequenza è sempre ogni ora, con la prima corsa verso le 8.30, e l’ultima alle ore 18.30 circa.

La linea 16 è attiva nei giorni feriali, vi consigliamo quindi di controllare il sito ufficiale ACTV – Linea 16, oppure gli orari esposti nei display dei pontili per assicurarvi tutte le informazioni aggiornate.


Porto Marghera

Porto Marghera è dove quasi tutte le navi da crociera dovranno attraccare quando visitano Venezia. La nuova legge vieta alle navi da crociera di passare davanti a Piazza San Marco da o verso il porto crocieristico della città.

Marghera è in realtà una zona industriale di Venezia, nota per le sue strutture industriali, tra cui fabbriche, porti e cantieri navali.

Non ci sono normali strutture portuali per le crociere come banchi check-in, parcheggi taxi, dogana e immigrazione, ecc. Solo una grande tenda allestita con servizi igienici e l'area di smistamento bagagli e un molo nel mezzo di questa zona industriale.


VENEZIA - IL PORTO CROCIERE DI MARGHERA - IMBARCARSI DA MARGHERA  -  DA MARGHERA ALLA STAZIONE MARITTIMA DI VENEZIA - DA VENEZIA STAZIONE A MARGHERA STAZIONE 


Non c'è una città più facile da esplorare in un giorno di Venezia

Nel nostro itinerario Venezia in un giorno troverai informazioni e consigli per visitare tutte le più importanti attrazioni turistiche imperdibili di Venezia, con una mappa interattiva, organizzata per sfruttare al meglio il tuo tempo.

Condividiamo anche consigli, idee su dove mangiare e suggerimenti su come sfruttare al meglio il tuo tempo a Venezia in un giorno.

VENEZIA - UN GIORNO A VENEZIA - ITINERARIO E MAPPA - CONSIGLI E GUIDA




Ancona

Le navi da crociera ad Ancona attraccano al "Molo 29 Settembre". 
Il centro è proprio dall'altra parte della strada. 

Si può visitare la città e salire alla Cattedrale che merita una visita, anche per il bellissimo panorama che offre. 
E' dedicata a San Ciriaco, santo patrono di Ancona. La cupola del duomo di San Ciriaco è una delle più antiche in Italia.

Non si può non passare per Piazza del Plebiscito, detta anche piazza del Papa, è la più antica delle quattro piazze principali di Ancona.

Ha la particolarità di avere una forma rettangolare allungata e di essere disposta su più livelli, collegati da scalinate e rampe. 

La piazza è dominata dalla chiesa di San Domenico, raggiungibile salendo una scalinata. Qui potrete ammirare alcune opere importanti, tra tutte spicca la Crocifissione di Tiziano.

Oppure andare alla spiaggia del Passetto. 
Si tratta della spiaggia rocciosa di Ancona.
Da p.zza Cavour percorrendo il lungo viale della Vittoria alberato (famosa passeggiata) si arriva al Passetto, un posto con una straordinaria panoramica sul mare. 

Per le grotte scendere lungo la gradinata e la costa in questo punto, senza sabbia ma con scogli e sassi, è costellata di colorati grottini scavati nella roccia utilizzati in passato dai pescatori.

Portonovo è la spiaggia per eccellenza di Ancona e degli anconetani.
Immersa nella bellissima cornice della Riviera del Conero, la baia di Portonovo è divisa principalmente in due parti: il lato del Molo e quello della Vela.

Diciamo che dove andate, andate bene. Non ci sono differenze sostanziali, entrambi i lati sono super.
Durante l’estate c’è un autobus che collega il centro di Ancona a Portonovo. La linea è la 94.

ANCONA - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA




Kotor 

A Kotor sei a 300 metri dal centro della città 
Kotor in sé è piccola, quindi praticamente tutto è raggiungibile a piedi.

Attualmente è stato realizzato un sottopassaggio con scale mobili, che vi permetterà di arrivare direttamente in città dai cancelli del porto.
All'uscita del sottopasso, prima di accedere alla porta della città, Porta del Mare, troverete un ufficio informazioni dove potrete prendere la cartina della città. 

Puoi prendere l'Autobus hop on off fuori del porto. 
Fanno un itinerario di 4 fermate, raggiungono Risan dove l'autobus si ferma per far visitare i mosaici (inclusi nel tour), seconda tappa Perast per visitare Museo (anche questo compreso) e prendere la barca (convenzionata e scontata ) per raggiungere il santuario della Madonna dello scalpello. 

L'autobus (passa puntualmente ogni 30 minuti) e a Kotor c'è la visita guidata in italiano della durata di circa 30 minuti.

Se vuoi andare in spiaggia a pochi metri dal centro di Kotor, sulla destra, seguendo la passeggiata sul mare, incontrerai alcune piccolissime spiaggette di sassolini e molti moli di cemento.
Alcune sono attrezzate con i lettini messi a disposizioni dai bar del lungomare.

Per agevolare la tua passeggiata in autonomia, sotto troverai una mappa delle migliori attrazioni da vedere in città e tutti i luoghi citati in questa guida.

KOTOR - PORTI CROCIERE - CITTA' IN AUTONOMIA - SUGGERIMENTI PER UNA PASSEGGIATA CON MAPPA E PERCORSI -




Santorini 

Qui abbiamo raccolto le informazioni per le escursioni a terra a Santorini in autonomia.

Le navi da crociera ancorano nella caldera e portano gli ospiti con i tender al vecchio porto di Skala. Questo si trova ai piedi del bordo del cratere sotto la capitale Fira. Vengono utilizzati tender locali, che possono traghettare numerosi escursionisti a terra contemporaneamente.

Il porto dei tender può diventare piuttosto affollato quando diverse navi da crociera sono ancorate nella caldera. Se vuoi esplorare Santorini da solo, dovresti comunque dare un'occhiata al vecchio porto. 

C'è un centro informazioni turistiche con mappe, offerte per gite in barca e noleggio auto. Naturalmente è possibile ritirare le auto a noleggio solo nella parte alta di Fira. Sullo stretto pezzo di terra ai piedi del bordo del cratere c'è spazio anche per alcuni ristoranti e negozi. La salita può essere affrontata con una moderna funivia, a piedi o a dorso di asino.

Athinios, il nuovo porto di Santorini, si trova più a sud dell'isola. Da qui partono spesso le escursioni a terra organizzate dalle compagnie di navigazione. Ad Athinios c'è più spazio ed è possibile trasferirsi direttamente dal tender al bus. Non è necessaria la fastidiosa salita con la funivia.

La salita dal porto del tender lungo le serpentine della scala Karavolades con 587 gradini è condivisa con asini e muli. Gli escursionisti sportivi potranno gestire facilmente il percorso. Almeno con buone scarpe. Quest'ultimo è consigliato per l'eredità degli asini e dei muli. Se c'è un ingorgo alla funivia, potete anche tornare indietro a piedi e risparmiare tempo di attesa.

Le attività più importanti per le escursioni a terra a Santorini includono una passeggiata per Fira, una deviazione a Oia o una visita al sito archeologico di Akrotiri. Molto apprezzate sono anche le gite in barca. Un punto culminante speciale è l'ingresso mattutino nella caldera. Vale la pena alzarsi presto.

SANTORINI - I PORTI DI SKALA E ATHINIOS - DESTINAZIONI PER ESCURSIONI A TERRA IN AUTONOMIA CON MAPPA - FIRA ( THIRA) - OIA - L'ANTICA THERA -

Fira a colpo d'occhio: 1-Tre campane di Fira (chiesa e famosa opportunità fotografica), 2-Cattedrale ortodossa Metropoli e punto di vista popolare, 3-Museo archeologico di Thera, 4-Cattedrale di Giovanni Battista/ La linea retta nera mostra la funivia , la linea frastagliata rappresenta le scale Karavolades per asini e pedoni. La stazione degli autobus e la stazione dei taxi sono mostrate nella parte inferiore dell'immagine.

La piccola capitale Fira può essere facilmente esplorata a piedi. I vicoli sono comunque solitamente troppo stretti per i trasporti. Se lo desideri, potresti fare un'escursione lungo il bordo del cratere verso Oia.




Santorini ha una rete di autobus affidabile con autobus con aria condizionata. La compagnia di trasporti locale è la compagnia Ktel Santorini . Praticamente tutte le linee di autobus iniziano o finiscono nella capitale Fira. 

La stazione degli autobus di Fira si trova in via Mitropoleos. Questo dista circa 500 metri dalla stazione a monte della funivia. Gli orari possono essere trovati sul sito web della compagnia di autobus o in un piccolo edificio informativo in loco. Il pagamento si effettua in contanti sull'autobus. Ci sono solo biglietti singoli, non biglietti giornalieri. Naturalmente, particolarmente interessante è il collegamento in autobus da Fira via Firostefani e Imerovigli a Oia. Di solito c'è un autobus ogni 30 minuti. 

Se desiderate fare una gita in barca nella Caldera, troverete i fornitori appropriati nel tender harbour skala. Molto popolari, ad esempio, sono le gite in barca ad Ammoudi. Questo è il piccolo porto sotto Oia. Per questo percorso sono disponibili motoscafi e velieri a motore. Per sicurezza chiedete se potete scendere ad Ammoudi. Non che tu abbia prenotato per sbaglio una gita in barca di sola andata. La maggior parte delle volte ci sono pacchetti che consistono in una gita in barca ad Ammoudi, il viaggio in autobus fino a Oia e un successivo viaggio in autobus da Oia a Fira. Con “Transfer to Oia” questo servizio costa 30 euro (a partire dall'estate 23).

SANTORINI - LE MIGLIORI SPIAGGE E COME RAGGIUNGERLE - PERISSA - KAMARI - PERIVOLOS - RED BEACH - VLYCHADA - EROS BEACH -MONOLITHOS - WHITE BEACH - LA SPIAGGIA DELLA CALDERA -

Destinazioni per le escursioni a terra a Santorini: 1-Fira, 2-Oia, 3-Old Thera, 4-Akrotiri, 5-Nea Kameni e Palea Kameni, 6-Pyrgos Kallistis/ Le navi da crociera ancorano e effettuano le escursioni a terra con tender al centro storico porto di Fira (sopra). Se si prenotano escursioni a terra, i tender viaggiano anche al porto dei traghetti di Athinios (sotto). Le spiagge più belle di Santorini (blu): 1-Perissa Beach, 2-Kamari Beach, 3-Red Beach di Akrotiri


È facile capire perché Fira, anzi, l'intera Santorini, ha catturato l'immaginazione dei viaggiatori per decenni.
Il contrasto del mare blu zaffiro che circonda l'isola con gli abbaglianti edifici bianchi di Fira scolpiti nel paesaggio vulcanico è ipnotico.




Mykonos

Qui abbiamo messo insieme le informazioni per le escursioni a terra a Mykonos in autonomia. 

La capitale dell'isola è un labirinto di strade strette e tortuose piene di piccoli negozi, boutique hotel e ristoranti. Le attrazioni includono i famosi mulini a vento e il pittoresco quartiere della Piccola Venezia con le sue case sul mare. Inoltre, la vicina isola di Delos, patrimonio mondiale dell'UNESCO e, secondo la mitologia, luogo di nascita di Apollo e Artemide, offre imponenti rovine archeologiche.

MYKONOS  - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA- MYKONOS IN UN GIORNO - COSA FARE E VEDERE - 

Il Terminal Crociere di Mykonos si trova nel Nuovo Porto di Tourlos. La città si trova a circa 3 chilometri .

Puoi anche percorrere il percorso dal Porto Nuovo di Tourlos fino al centro . Basta girare a destra all'uscita del porto. Tuttavia la strada è stretta, il traffico è intenso e il percorso non è particolarmente attraente.

Un'ottima alternativa per chiunque voglia esplorare la città di Mykonos o Delos è il SeaBus . Questo parte ogni 30 minuti dal nuovo Terminal Crociere di Mykonos a Tourlos al Porto Vecchio e fino alla città. La tariffa è di 2 euro a persona. Questo servizio è adatto anche a passeggini e sedie a rotelle.

Le navi per Delos (delostours.gr) partono proprio accanto alla fermata del SeaBus nella città di Mykonos. La traversata per Delos costa 22 euro a persona per il viaggio di andata e ritorno.

Se giri a sinistra all'uscita del porto, dopo circa 1,2 chilometri raggiungerai la bellissima località turistica di Agios Stefanos. 

Mykonos è una delle destinazioni più fotografate delle isole greche. 
Trascorri una giornata a Mykonos esplorando antichi mulini a vento, nuotando in acque cristalline, scoprendo graziose chiese e perdendoti in vicoli tortuosi fiancheggiati da case bianche adornate con finestre con persiane blu. 

MYKONOS -  UNA GIORNATA TRA ANTICHI MULINI - GRAZIOSE CHIESE - VICOLI TORTUOSI - UN TUFFO IN MARE -

Attrazioni nella città di Mykonos: 1-Chiesa Panagia Paraportiani, 2-Piccola Venezia, 3-Mulini a vento, 4-Via Matogianni




Gli autobus per tutte le spiagge partono dalla stazione degli autobus in piazza Fabrica, sul lato sud della città di Mykonos.
L'opzione più vicina alla città di Mykonos è la spiaggia di Megali Ammos. Potresti anche andarci a piedi, se lo desideri. 15 minuti a piedi.
Pulita e poco frequentata, ci sono taverne dove si mangia dell'ottimo pesce. Da evitare quando c'è vento. Da qui si gode di un meraviglioso tramonto.

Un'altra opzione non troppo lontana dalla città di Mykonos è la spiaggia di Ornos. L'intera area di Ornos è completamente organizzata con bar e caffè sulla spiaggia. 
Ci sono anche molti ristoranti tutt'intorno.

Per Ornos da Mykonos da Fabrika Square  bus KTEL Mykonos 10 min

MYKONOS - LE SPIAGGE QUALI SONO E COME ARRIVARCI





NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -