TURCHIA - I PORTI CROCIERA - PUNTI SALIENTI PER MUOVERSI IN AUTONOMIA

TURCHIA - I PORTI CROCIERA 
Qui abbiamo raccolto un sommario delle informazioni 
per le vostre escursioni in autonomia

ISTANBUL - BODRUM - IZMIR - KUSADASI 

Troverai in dettaglio i porti crociera, l'attracco della nave,  i mezzi di trasporto disponibili,  informazioni su come raggiungere i luoghi di interesse, oltre agli highlights dei singoli porti,  utili se vuoi intraprendere 

Ulteriori informazioni le potete trovare nella ricerca del sito, digitando il porto di vostro interesse oppure cliccando sui link che abbiamo inserito in questo articolo. 




Bodrum 

Il nuovo terminal crociere di Bodrum si trova a circa 20 minuti a piedi (lungo il lungomare) dal centro città, sono circa 1,5 km. 

Puoi passeggiare nelle vicinanze del Castello fino al porto turistico di Bodrum.
La Marina di Bodrum è un luogo rilassante dove passeggiare e ammirare tutti i lussuosi yacht che attraccano qui. Troverai numerosi ristoranti esclusivi, boutique e bar sulla spiaggia dove sorseggiare un cocktail.

All'estremità opposta di Bodrum rispetto al porto delle crociere si trovano i negozi di fascia alta situati nel porto turistico di Milta.

Quando c'è una nave da crociera ormeggiata, l'autorità portuale fornisce barche/navetta per i passeggeri (a pagamento). 
Il servizio è tra il molo e il castello di San Pietro .

Le gite di un giorno sono pubblicizzate in tutti i centri turistici. Uno dei più popolari è una gita di un giorno a Efeso . È un viaggio di 3 ore in ciascuna direzione, e ci sono escursioni che ti porteranno andata e ritorno in un giorno, dandoti mezza giornata per visitare questo antico sito greco.

Molte delle spiagge pubbliche di Bodrum sono spiagge con bandiera blu.
Una famosa spiaggia a Bodrum è Camel Beach, famosa per i cammelli sulla spiaggia (da cui il nome). 

Da non perdere il Mausoleo di Halikarnas, considerato una delle 7 meraviglie del mondo e le rovine più importanti del mondo.

BODRUM - TURCHIA - MUOVERSI IN AUTONOMIA DAL PORTO CROCIERE - MAPPA CITTA' ED ATTRAZIONI - IL MAUSOLEO DI ALICARNASSO - ESCURSIONI NEI DINTORNI - LE SPIAGGE -





Istanbul 

Il porto crocieristico di Istanbul è il Galataport Istanbul  che è sotterraneo!  
Anche il traffico è stato spostato sottoterra per mantenere libera la costa. 

La stazione dei taxi e gli autobus per le escursioni a terra si trovano nei parcheggi sotterranei! 

Quando una nave da crociera attracca sul lungomare, vengono installate le pareti idrauliche di sicurezza. 
I passeggeri vengono indirizzati al terminal sotterraneo dove si svolgono i controlli di sicurezza e passaporti. È quindi possibile lasciare il Terminal Crociere di Istanbul in taxi, in autobus per escursioni a terra o a piedi. 

Il quartiere di Sultanahmet ospita i luoghi più famosi della città: il Palazzo Topkapi, la Basilica di Santa Sofia e la Moschea Blu. Sulla penisola storica si trovano anche il Gran Bazar, la Cisterna Basilica (palazzo sommerso) e molti altri luoghi d'interesse. Tutto è relativamente vicino tra loro. Ideale per una visita a piedi.

La strada per Sultanhamet passa attraverso il ponte di Galata che può essere attraversato a piedi. 
Una passeggiata fino a Sultanahmet può essere fatta in circa 30-45 minuti a piedi, a seconda di dove siete ormeggiati. Il percorso è molto attraente e offre splendidi panorami.

La linea del tram T1 (blu scuro) passa direttamente dietro il porto crociere di Galataport alla fermata “Tophane” vicino al porto. Molte delle attrazioni più famose di Istanbul sono raggiungibili in pochi minuti con il tram T1. 
Fermata “Karaköy”: Torre Galata 
Fermata “Eminönü”: Bazar Egiziano - Fermata Gülhane: Parco Gülhane, Palazzo Topkapi, Museo Archeologico 
Fermata Sultanahmet: Moschea Blu, Basilica di Santa Sofia, Palazzo Topkapi 
Fermata Beyazit: Gran Bazar


Ora ci sono due collegamenti in traghetto con il cosiddetto Galataport Sea Shuttle. 
Una linea corre a nord dal porto di Galata lungo la costa, fermandosi ai moli di Beşiktaş, Ortaköy, Arnavutköy e Bebek. 
Se vuoi vedere il Palazzo Dolmabahçe, potresti prendere questo traghetto.

 La seconda linea va dall'altra parte del Bosforo verso la parte asiatica di Istanbul e si ferma al molo di Üsküdar e poi a Kadikoy. La navetta marittima parte ogni due ore e costa 50 TYR. Si paga con carta no contanti

I taxi a Istanbul sono gialli e hanno un cartello giallo sul tetto.  Al Galataport c'è una stazione di taxi sotterranea nel terminal crociere sotterraneo di Istanbul.

C'è anche il  Busforus . C'è un percorso con undici fermate. Puoi salire direttamente al Galataport. 

ISTANBUL - GUIDA AL PORTO  GALATAPORT DI ISTANBUL - COME MUOVERSI DAL GALATAPORT - MAPPA DELLE ATTRAZIONI DI ISTANBUL 



Ti mostreremo i luoghi imperdibili da visitare a Istanbul, oltre a consigli per possibili escursioni vicino a Istanbul, come le meravigliose Isole dei Principi, per non farti perdere nulla durante il tuo viaggio a Istanbul. 

Inizia la giornata da piazza Sultanahmet
Il cuore pulsante di Istanbul

Centro nevralgico del quartiere storico di Istanbul, piazza Sultanahmet è il luogo perfetto per partire alla scoperta delle principali attrazioni della città. Un tempo qui sorgeva l'ippodromo di Costantinopoli, di cui oggi rimangono pochi resti, tra cui alcuni obelischi e qualche fontana. Partendo da questa piazza, inoltre, potrai raggiungere facilmente due dei luoghi più visitati della città: l'Hagia Sophia, la famosa moschea del VI secolo che oggi ospita un museo e la moschea che prende il nome dalla piazza, la Sultanahmet camii, nota anche come Moschea Blu.

Posizione: Binbirdirek Mh., Sultan Ahmet Parkı No:2, 34122 Fatih/Istanbul

ISTANBUL - ESCURSIONE FAI DA TE - UN'ISTANTANEA DI SULTANAHMET - COSE DA FARE A ISTANBUL IN UN GIORNO



Kusadasi 

Attracchi in centro a Kusadasi. 
Quando scendi dalla nave dovrai camminare fino alla fine del molo per uscire dal terminal.

Puoi fare una passeggiata sul lungomare, il mercato del pesce e altri tre mercati che si svolgono ogni martedì della settimana, mercoledì e venerdì dove è possibile acquistare ogni genere di cose e souvenir turchi. Al rientro in nave passi per il duty-free. 

C'è anche una spiaggia del centro a circa 15 minuti a piedi dal porto (una volta usciti dal terminal girare a sinistra e seguire il lungomare fino a raggiungere la spiaggia.

Se decidi di saltare un'escursione a terra e rimanere nella città di Kusadasi, puoi esplorarla facilmente a piedi poiché il lungomare, le principali attrazioni e le spiagge si trovano a pochi passi.

Ammira l'isola dei piccioni (Pigeon Island) , il castello bizantino, la galleria d'arte Bramaki. Goditi un bagno turco e deliziati con i piatti locali .

Se decidi di esplorare fuori città, ti consiglio vivamente di prenotare un'escursione a terra organizzata o di noleggiare un taxi ufficiale (rivolgiti al centro di informazioni turistiche per consigli). Le rovine di Efeso si trovano vicino alla città di Selçuk, a circa 20 km da Kusadasi. Con il taxi -Porto di Kusadasi - Efeso: 25 minuti - 80 euro

Ci sono i Bus che in 15/20 minuti ti portano ad Efeso dal Kuşadası Bus Station (a circa 3 km dal porto ), e ti lasciano al Selçuk Bus Station - l'ingresso del sito di Efeso si raggiunge a piedi in circa 15 minuti. ( Qui puoi visionare la mappa )

Il biglietto, però va pagato in lire turche, (costa circa 2€ ) ed vanno solo verso il sito di Efeso, non toccano la Casa di Maria e la Chiesa di San Giovanni.

KUSADASI -TURCHIA - IL PORTO CROCIERE - ESPLORARE KUSADASI A PIEDI - LE SPIAGGE - DA KUSADASI AD EFESO IN AUTONOMIA - ALTRE ESURSIONI DA KUSADASI -


KUSADASI - EFESO - SUGGERIMENTI ED INDICAZIONI - MAPPA E PERCORSI DA KUSADASI AD EFESO IN AUTONOMIA - 




Smirne  - Izmir

Arrivando a Smirne, attraccherai ad Alcansak, a circa 3 km (20 minuti a piedi ) da piazza Konak, il centro della città. Se non hai voglia di camminare, i taxi sono disponibili anche fuori dal terminal.

Un viaggio di sola andata dovrebbe costare circa 120-150 lire turche. ( 5 euro / 8 euro) 

Il terminal si trova anche a circa 5 minuti a piedi dall'elegante quartiere di Alcansak, che offre numerosi negozi e ristoranti.

Potete anche fare una piacevole passeggiata verso il centro, in quanto si tratta di un viale lungo con pista ciclabile che costeggia sempre il mare a destra.

Un'altra opzione è fare il giro turistico della città in autobus hop-on hop-off, che passa proprio di fronte al porto ogni trenta minuti.

Se hai un po' di tempo per visitare Izmir, puoi vedere il mercato di Kemeralti, la torre d'orologio a Konak, il caravanserraglio di Kizlaragasi, la moschea di Konak, il museo archeologico a Konak. 

Si puo' fare tutto a piedi nel centro. Sempre a piedi dal centro, diciamo circa 20/30 minuti a piedi, puoi arrivare ad Asansör (vecchio ascensore), Agora, il parco di Kültürpark con un bel museo all'interno. 

Oppure col taxi puoi andare alla fortezza di Kadifekale sulla cima per un bel panorama. 
Come quartieri moderni puoi girare intorno ad Alsancak e Gundoğgu, la via di Kibris Şehitleri, oppure lungo mare con diversi bar, caffetterie o ristoranti. 

Sul lungo mare vicino al consolato Francese c'é una bellissima mostra di tappeti ottomani imperiali, oppure vicino al consolato greco c'é la Casa di Atatürk. 

La piazza Konak e la sua pittoresca torre dell'orologio (Saat Kulesi) fungono da punto di ritrovo e sono l'ideale per una breve visita prima di addentrarsi nelle strade e nei mercati della città.

Come con qualsiasi città e città in Turchia, il suo bazar e altri mercati sono le cose da fare. 
E Izmir ha molto da offrire 

SMIRNE (IZMIR) - IL PORTO CROCIERE - SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI FAI DA TE - CITTA' IN AUTONOMIA CON MAPPA E PERCORSI -

Qui troverai tutte le informazioni pratiche se vorrai raggiungere il sito di Efeso dalla città di Izmir ( Smirne )

Il tempo impiegato per arrivarci non è poco, pertanto tieni ben conto il tuo tempo a disposizione, per non rischiare di perdere al rientro, la nave.

SMIRNE (IZMIR) - EFESO - SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI FAI DA TE - IL SITO DI EFESO - MERAVIGLIA TRA OCCIDENTE ED ORIENTE -




PER GLI ALTRI PORTI DEL MEDITERRANEO ORIENTALE - I PORTI CROCIERA  - PUNTI SALIENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA




NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -