COSTA PACIFICA 2024 - MEDITERRANEO OCCIDENTALE - PUNTI SALIENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA

 Mediterraneo: Italia, Spagna, Francia

In questo articolo troverai un sommario delle informazioni per escursioni in autonomia nei porti di scalo di 

COSTA PACIFICA

Ci soffermiamo sui porti di
Civitavecchia, Olbia, Palma di Maiorca, Valencia,
Marsiglia, Savona

Troverai in dettaglio i porti crociera, l'attracco della nave,  i mezzi di trasporto disponibili,  informazioni su come raggiungere i luoghi di interesse, oltre agli highlights dei singoli porti,  utili se vuoi intraprendere escursioni in autonomia. 

Ulteriori informazioni le potete trovare nella ricerca del sito, digitando il porto di vostro interesse oppure cliccando sui link che abbiamo inserito in questo articolo. 

Come sempre consiglio di scaricare l'articolo in formato PDF e conservarlo sul vostro cellulare ( in fondo all'articolo trovate sempre l'opzione "NOTA - puoi scaricare in PDF") per poterlo consultare anche senza connessione internet




Civitavecchia / Roma

Qui abbiamo raccolto le informazioni per le escursioni a terra a Civitavecchia in autonomia. 

Le attrazioni di Civitavecchia includono la Fortezza Michelangelo, il Museo Archeologico e la Cattedrale di Civitavecchia. Il porto della città è uno dei porti crocieristici più importanti d'Italia e funge da porta d'ingresso per Roma. 

Ci sono collegamenti ferroviari regolari tra Civitavecchia e la capitale italiana. Da Civitavecchia si possono facilmente effettuare escursioni a terra a Roma per esplorare le numerose attrazioni storiche e culturali della capitale italiana. Altre destinazioni popolari per le escursioni a terra includono Ostia Antica o il Castello Odescalchi sul Lago di Bracciano. Inoltre, i siti archeologici etruschi di Tarquinia .


Abbiamo raccolto informazioni a riguardo qui. Innanzitutto qualche informazione sulla distanza dai luoghi più frequentati per le escursioni a terra a Civitavecchia (dal Centro Servizi Portmobility e, tra parentesi, dal Terminal Amerigo Vespucci (12 B):

Stazione Ferroviaria di Civitavecchia: 1,5 km (2,3 km) a piedi
Basilica di San Pietro: 74,8 km
Colosseo: 88,4 km

Civitavecchia in sintesi: La nave da crociera probabilmente ormeggerà al molo lungo. Sono disponibili un massimo di sei posti barca numerati e diversi terminal crociere. Tra questi il ​​nuovo terminal Amerigo Vespucci all'attracco 12 B. Qui attraccano le navi da crociera più grandi.

Le navette gratuite del porto collegano tutti gli approdi con il centro servizi Portmobility Largo della Pace (cerchio nero). I bus navetta dal molo effettuano una fermata alla Fortezza Michelangelo (autobus nero). 

Dietro la fortezza si trova la porta principale del porto per i pedoni (cerchio con una linea). Da qui la stazione ferroviaria dista solo circa 600 metri. Ora ci sono bus navetta a pagamento da tutti gli ormeggi alla stazione ferroviaria (6 euro a tratta).



Se vuoi puoi raggiungere o uscire dal porto a piedi. 
Gli ingressi pedonali sono complessivamente tre, indicati nella mappa dettagliata del porto . L'ingresso pedonale principale (Varco Fortezza) si trova sulla Calata Cesare Laurenti, ai piedi della Fortezza Michelangelo. 
Attraverso questo cancello passano gli escursionisti a terra provenienti dagli ormeggi sul molo diretti alla stazione ferroviaria o al paese.

Il capolinea delle navette gratuite da tutti gli ormeggi è il Centro Servizi Largo della Pace. Da qui si può anche camminare verso la città e la stazione ferroviaria.

CIVITAVECCHIA - GUIDA AL TERMINAL PASSEGGERI  - MOBILITA' - INFO UTILI -  PARCHEGGI - DEPOSITO BAGAGLI - 



Se stai cercando una pratica guida per raggiungere facilmente i principali luoghi di Roma e districarti tra i vari collegamenti della Capitale ecco una soluzione pensata apposta per te.

Come arrivo a Roma dal Porto di Civitavecchia? Come raggiungo la stazione di Civitavecchia? Ed in quanto tempo? Dove andare a Roma avendo poche ore a disposizione? 

Numerosi sono i collegamenti ferroviari da Civitavecchia a Roma. La maggior parte delle escursioni a terra optano per i treni regionali. I collegamenti si possono trovare su Trenitalia . Ci sono diversi treni all'ora e il tempo di percorrenza va dai 45 ai 60 minuti. 

 Per arrivare dal terminal crociere di Civitavecchia alla stazione ferroviaria di Civitavecchia puoi:
– Camminare per circa 1 ora dal terminal crociere di Roma alla stazione ferroviaria. Sei libero di passeggiare nella zona del porto. Il percorso non è chiaramente segnalato fino alla stazione ferroviaria. Tuttavia, tieni presente che entrambi si trovano vicino alla linea di galleggiamento. 
– Prendere il bus navetta di Port Mobility per arrivare alla fermata Fortezza Michelangelo ed è considerato l'uscita del porto e l'inizio del centro cittadino di Civitavecchia.
– Prendere la navetta Port Link. Pagheresti 6 euro all'autista per arrivare direttamente alla stazione ferroviaria o viceversa. 

Un servizio, pensato per soddisfare l’esigenza dei crocieristi che vogliono visitare la Capitale in giornata, con orari a misura di vacanza che tengono presente gli orari di arrivo e partenza delle navi è il CIVITAVECCHIA EXPRESS 

Due treni giornalieri:
il primo con partenza da Civitavecchia alle ore 09.07 e arrivo a Roma Ostiense alle 10.10;
Il secondo nel pomeriggio con partenza da Roma Ostiense alle 16.30 e arrivo nella città portuale alle 17.20.
In entrambi i casi il treno effettua una sola fermata intermedia nella stazione di Roma San Pietro.

Altra particolarità del servizio è il posto a sedere garantito. Al raggiungimento dei 718 posti disponibili per ciascun collegamento la vendita dei biglietti sarà interrotta.

Dal centro servizi Portmobility Largo della Pace sono disponibili diverse opzioni per viaggiare in autobus. 
Ci sono autobus per la stazione ferroviaria e per Roma. 

Il bus navetta SIT va a Roma. Gli autobus della compagnia impiegano circa un'ora e fermano solo in Via Crescenzio 2 (Castello di Sant'Angelo e Vaticano) e in Piazza Indipendenza (Stazione Centrale). 
Pagherete 25 euro per il viaggio di ritorno. 



Se avete un paio di ore a disposizione prima di imbarcarvi sulla vostra nave o salire sul prossimo treno, oppure non volete spingervi in escursioni troppo impegnative, vi consigliamo un breve itinerario alla scoperta dei suggestivi monumenti del Porto Storico di Civitavecchia.


In questo articolo condividiamo con voi i  migliori hotel vicino al porto di Civitavecchia, tra cui alcuni nella zona di Roma Termini e vicino all'aeroporto di Fiumicino. 



Olbia

Qui abbiamo raccolto informazioni per le escursioni a terra a Olbia in autonomia.

OLBIA - IL PORTO CROCIERE - SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI FAI DA TE - CITTA' IN AUTONOMIA UNA PASSEGGIATA CON MAPPA E ATTRAZIONI - 

https://www.timetraveldream.it/2023/07/olbia-guida-al-porto-crocieristico.html

La piccola città di Olbia può essere facilmente esplorata a piedi. Ai piedi della penisola su cui si trova il porto delle navi da crociera si trova il Museo Archeologico di Olbia, su una piccola isola. È possibile raggiungere il centro storico tramite la principale via dello shopping, Corso Umberto I. Le distanze non sono molto grandi.

Ad Olbia Si può prendere un bus navetta gratuito dal porto alla città. I bus navetta effettuano corse a intervalli frequenti e si fermano in Piazza Elena di Gallura. Direttamente di fronte si può vedere il municipio dall'altra parte della strada.

La rete di autobus pubblici è gestita dalla società ASPO .

La linea 4 va da Olbia a Bados, fermandosi nella bellissima spiaggia di Pittulongu lungo il percorso. La linea 5 va da Porto Istana (spiaggia molto bella) via Olbia a Porto Rotondo e ovviamente ritorno. La linea 9 passa davanti alla Stazione Marittima e al Comune ed è quindi un'alternativa alla navetta portuale.

La fermata centrale della maggior parte delle linee di autobus ASPO è in Via Goffredo Mameli (angolo Via Torino). Si trova a circa 800 metri dal municipio e dal centro di informazioni turistiche. I biglietti sono disponibili sull'autobus. 

Il punto di partenza e di arrivo del trenino turistico della compagnia di trasporti ASPO si trova presso il municipio. I biglietti si possono acquistare direttamente in loco al costo di 5 euro. Il trenino percorre un giro (da 30 a 45 minuti) attraverso Olbia. Il primo treno parte alle 9:30, l'ultimo intorno alle 19:00.

In estate ASPO gestisce le cosiddette Spiagge Express per la spiaggia di Pittulongu. Il biglietto costa 5 euro andata e ritorno e si acquista presso l'ufficio informazioni turistiche oppure a bordo dell'autobus. La partenza è dal parcheggio del Molo Brin di fronte al municipio/informazione turistica. Il primo autobus parte alle 8:30 mentre l'ultimo lascia la spiaggia di Pittulongu alle 15:40. Gli autobus partono ogni 30 minuti. Si prega di verificare preventivamente queste informazioni sul sito web di ASPO (link sopra).

Potrete sicuramente trascorrere delle belle ore a Olbia. Nelle stradine del centro storico, in gran parte chiuso al traffico, si trovano ristoranti alla moda e numerosi negozi, soprattutto lungo la passeggiata di Corso Umberto, che dal porto conduce direttamente al centro. Olbia è una piccola cittadina che puoi esplorare facilmente a piedi.

OLBIA - CITTA' IN AUTONOMIA - LA GUIDA ESSENZIALE - UNA PASSEGGIATA PER LA "CITTA' FELICE" - CON MAPPA E PERCORSI   https://www.timetraveldream.it/2023/07/olbia-una-passeggiata-per-la-citta-felice.html




Palma di Maiorca

Qui abbiamo raccolto informazioni per le escursioni a terra in autonomia.

A Palma di Maiorca per raggiungere il centro puoi prendere il bus navetta a pagamento della compagnia  dal porto di  Palma di Maiorca al centro città, ti lascia altezza cattedrale .
Puoi anche raggiungerlo a piedi se ti piace camminare  È possibile camminare (sono circa 5 chilometri) dal terminal delle crociere alla città vecchia di Palma lungo il lungomare. Il percorso dura circa 40-45 minuti

Oppure il taxi € 15 a tratta.

C'è l' autobus  pubblico che ti porta in città. (ogni 15 minuti bus nr.1. ) Costa 3 euro andata e ritorno - 
La fermata è Port - Estació Marítima - a 100 metri dall'uscita del porto. Ti lascerà alla fermata Argentina - sa Feixina - dovrai poi proseguire a piedi per 800 metri per raggiungere Placa de la Reina.
Puoi anche prendere l’autobus hop-on hop-off che ferma fuori dal porto delle crociere.  Vedrai la fermata proprio nel viale alberato di fronte ai cancelli.

Una volta che hai raggiunto Placa de la Reina, dove ti lascerà la navetta della Compagnia, il bus pubblico o il taxi, oppure la passeggiata  sul mare Paseo Maritimo, 

Sul lato occidentale della piazza ci sono edifici storici tipici dell'architettura del centro di Palma, e sul lato orientale c'è una piccola area verde decorata con sculture, una fontana e luoghi per rilassarsi, e vedrai ergersi maestosa la Cattedrale di Santa Maria di Palma (La Seu).

PALMA DI MAIORCA - CITTA' IN AUTONOMIA - COME ARRIVARE DAL PORTO DI ATTRACCO NAVE AL CENTRO CITTÀ - SUGGERIMENTI PER UNA PASSEGGIATA IN AUTONOMIA IN CITTA' -


Al largo della costa orientale della Spagna , nel Mar Mediterraneo, le Isole Baleari formano un arcipelago paradisiaco .
Maiorca offre località balneari e piccole calette di sabbia finissima , scogliere vertiginose e spiagge più segrete. Desiderosi di scoprire che aspetto hanno? 

PALMA DI MAIORCA - LE MIGLIORI SPIAGGE -  MAPPA SPIAGGE  RAGGIUNGIBILI DAL CRUISE TERMINAL 


Per chi fa sosta a Palma di Maiorca , questa escursione a Soller è assolutamente da fare. 
E' un’esperienza originale, questo treno elettrico, mantenuto nel suo originale design in legno, è una delle attrazioni più popolari dell’isola.

PALMA DI MAIORCA -  ANDARE A SOLLER IN AUTONOMIA - IL TRENO O L'AUTOBUS - STORIA E CULTURA DI PORT DE SÓLLER - 


Questo è l'acquario di Palma di Maiorca. Più correttamente, chiamalo anche un oceanario: si compone di 55 acquari, che ospitano più di 8.000 diverse creature marine.
Il percorso attraversa diverse aree a seconda dei mari del mondo (mediterraneo, oceano indiano, golfo del messico, etc), le specie marine si trovano in enormi vasche che tu vedi da queste grandi vetrate, sembra di fare snorkeling ed essere dentro l’acqua. 

Ci sono anche delle aree didattiche per i bambini che spiegano e insegnano diverse cose attraverso dei giochi. 

Poi c’è un percorso all’aperto dedicato alla giungla, con cascate e folta vegetazione per creare un ambiente più umido.

La zona sicuramente più stupefacente è quella della vasca più grande, 2 piani di edificio, dove ci sono diverse specie di squali. 

Volendo con un biglietto aggiuntivo si può fare la “shark experience “, ovvero il giro con la barca x vederli da dentro la vasca, ma vi assicuro che è sufficiente quello che si vede dalle vetrate.


Delle tante bellezze visitabili nelle isole Baleari, le Cuevas del Drach (Grotte del Drago) figurano sicuramente tra le più suggestive e affascinanti.

PALMA DI MAIORCA - CUEVAS DEL DRACH  (GROTTE DEL DRAGO ) - VISITARE LE GROTTE  - 




Valencia 

Qui abbiamo messo insieme le informazioni per le escursioni a terra in autonomia.

https://www.timetraveldream.it/search/label/VALENCIA

Il porto di Valencia si trova a 6 km dal centro cittadino. 

Puoi prendere la navetta della compagnia di crociera per Plaça De L'Ayuntamient o Plaza de la Reina nel centro della città. 

Altrimenti Autobus pubblico: c'è una fermata dell'autobus fuori dal terminal delle crociere in Avenida Ingeniero Manuel Soto, a poche decine di metri e da quella possiamo prendere la linea numero 4 o la linea numero 95. 

Traffico permettendo in meno di mezz’ora ci troviamo in pieno centro storico.

La linea 95 porta all'Acquario, alla Città delle Arti e delle Scienze e al Centro Storico. 

La fermata ai margini del centro storico è presso la storica porta della città Torres de Serranos. 

La linea 4 è un collegamento diretto verso il centro storico.

Oppure Metropolitana Camminando per circa 1 km a nord dal terminal si arriva alla stazione della metropolitana Grau-Canyamelar. Qui devi prendere un treno sulla linea numero 5 (verde) per la stazione di Xátiva che si trova nel centro della città, vicino a Plaza de Toros. Il viaggio dura circa 35 minuti.

Se decidi di utilizzarla, per l' Oceanografico - La città delle Scienze  - dovrai scendere alla stazione Alameda. 

Da metà 2022 c’è un altra fermata più vicina, quella della linea 10, fermata chiamata proprio “Oceanogràfic”. La línea 10 è stata inaugurata a fine maggio 2022.

Il museo delle scienze si visita in tre ore almeno . Ma, se aggiungi alla visita i laboratori disponibili, ci passerai tutta la giornata. Puoi scaricare la mappa qui.

Taxi Per sfruttare al meglio il tempo che hai a disposizione a Valencia, ti conviene prendere un taxi dal porto direttamente a Plaza de la Reina, nel centro storico. I taxi non sono costosi, soprattutto se condivisi con altri passeggeri, e impiegano solo circa 15 minuti.

Naturalmente ci sono anche tour della città a Valencia. Sfortunatamente, non c'è una fermata dell'autobus al terminal passeggeri. La fermata più vicina è all'Oceanografico. 

Quando si arriva a Valencia in crociera, sono due le zone che fondamentalmente si visiteranno, la parte storica della città, in pieno centro, e la zona della Città delle Arti e delle Scienze.

Ti consiglio di visitare prima le attrazioni del centro della città per poi spostarsi alla famosa Città delle Arti e delle Scienze, che a livello di posizione geografica ti permette di avvicinarsi al porto per il ritorno alla nave.

Se vi trovate nel centro storico della città, per il ritorno semplicemente riprendete l’autobus numero 4.Vi porterà praticamente nella zona della fermata davanti al terminal passeggeri del porto.

VALENCIA - IL PORTO CROCIERE- COME MUOVERSI IN AUTONOMIA - RAGGIUNGERE IL CENTRO STORICO - CITTÀ DELLE ARTI E DELLE SCIENZE- L'ACQUARIO -

https://www.timetraveldream.it/2022/06/%20SCOPRIRE-VALENCIA-IN-CROCIERA.html

VALENCIA - ALLA SCOPERTA DELLA CITTA' CON UNA ESCURSIONE FAI DA TE. - GUIDE E MAPPE PER NON PERDERSI LE MIGLIORI ATTRAZIONI -  

Un itinerario dettagliato per un tour a piedi a Valencia, che include luoghi di interesse intorno a El Mercat , uno dei quartieri del centro città, Ciutat Vella (città vecchia), toccando il quartiere La Seu ed il Barrio del Carmen. 

https://www.timetraveldream.it/2023/03/valencia-walking-tour-in-autonomia.html



Marsiglia 

Considerata da alcuni la “ Napoli di Francia ”, Marsiglia è una città caotica, allegra, rumorosa e vivace. Questa città, la seconda più grande del paese dopo Parigi, è fatta di contrasti ed è caratterizzata da una storia antica strettamente legata al suo grande porto.

Il modo migliore per visitarla è sicuramente a piedi, solo così potrai goderti gli angoli più affascinanti, imbatterti in scene di vita quotidiana e sentirti parte della giornata che scorre.

MARSIGLIA  - CITTA'  IN AUTONOMIA - SUGGERIMENTI PER UNA PASSEGGIATA CON MAPPA E PERCORSI -   https://www.timetraveldream.it/2023/03/marsiglia-walking-tour-in-autonomia.html

A Marsiglia appena scesi dalla nave, seguite il percorso segnato in verde. Ti porta allo stazionamento della navetta gratuita che ti porterà fuori del porto e ti lascerà a la Joilette, nei pressi di un grande centro commerciale Le Terrasse du Port.

Scesa dalla navetta, prosegui la camminata sul marciapiede di destra.  Arriverai alla Cattedrale La Major, proseguendo arrivi a le Vieux Port, il lungomare di Marsiglia.

Qui trovi lo stazionamento del trenino turistico, lo riconosci, è bianco. 

Al ritorno puoi fare un giro per le Vieux Port, visitare i vari negozietti di souvenir e sapone di Marsiglia. 

Volendo all' altezza della tettoia specchiata, in fondo al lungomare, puoi prendere la strada di fronte, pedonale, la Canebiere. Se giri a sinistra, dopo il palazzo della Borsa, potrai andare a Le Gallerie la Fayette.

Ci sono numerosi taxi che aspettano nel porto. Se nel porto sono presenti numerose navi da crociera, i taxi possono comunque scarseggiare. La corsa per il centro costa recentemente circa 20 euro fino a 4 persone e 30 euro fino a 6 persone. La corsa per l'aeroporto costa circa 50 euro. Le tariffe sono determinate dal tassametro. 

I tour sono offerti anche sul sito web di Taxi Radio Marsiglia (taximarseille.com). Un tour della città di due ore è disponibile per 99 euro. I tour di tre ore a Cassis o Aix en Provence costano 180 euro.

Se non ti piace camminare molto potrebbe interessarti un tour della città. 

Il trenino turistico Petit Train Touristique (petit-train-marseille.com) attraversa la città ogni 30 minuti dal Quai du Port n. 174. Un modo economico e conveniente per esplorare la città. 

Ad esempio, il treno sale anche in montagna fino alla Basilica di Notre-Dame de la Garde. Un altro itinerario attraversa il quartiere Panier. I biglietti sono disponibili sul posto.

 Un'altra alternativa popolare sono i tour della città da Colorbus Marsiglia . Gli autobus aperti a due piani attraversano la città su due percorsi e costano 22 euro.

Purtroppo non sono presenti compagnie di autonoleggio nel Terminal Crociere di Marsiglia. Potresti prendere il bus navetta per la città e poi prendere la metropolitana fino alla stazione di Marsiglia Saint-Charles. Qui ci sono uffici di numerosi marchi internazionali, tra cui Europcar e Hertz.

All'inizio del Vieux Port si trova il molo del Frioul If Express . Qui puoi prendere piccoli traghetti per le Isole Frioul al largo della costa. Naturalmente, l'Île d'If è particolarmente apprezzata. 

La compagnia Croisières Marsiglia Calanques propone gite in barca all'Île d'If e al Parco Nazionale delle Calanques . 

Inizia anche all'inizio del Vieux Port. Più precisamente, all'angolo tra Quai du Port e Quai des Belges.  Ulteriori informazioni sui traghetti si trovano anche sul sito delle informazioni turistiche.

MARSIGLIA - CHATEAUD D'IF - ARCIPELAGO DELLE FRIOUL - FARE UN'ESCURSIONE IN AUTONOMIA   https://www.timetraveldream.it/2022/04/le-isole-frioul-da-marsiglia-escursione-fai-da-te.html


Qui abbiamo raccolto le informazioni per le escursioni a terra a Marsiglia in autonomia. 

MARSIGLIA - PORTI CROCIERE - COME MUOVERSI DAL PORTO CROCIERE - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA - USCIRE DAL PORTO DI MARSIGLIA E RAGGIUNGERE LE VIEUX PORT

https://www.timetraveldream.it/2018/12/visitare-marsiglia.html

La costa marsigliese si estende da sud a nord, alternando spiagge di sabbia, ghiaia e roccia.A sud, il famoso massiccio delle Calanques con i suoi tesori come Morgiou, Sormiou, Sugiton.

MARSIGLIA - LE SPIAGGE DOVE SONO E COME RAGGIUNGERLE IN AUTONOMIA CON MAPPA  - LE SPIAGGE VICINO AL CENTRO DI MARSIGLIA - 

https://www.timetraveldream.it/2020/08/marsiglia-sotto-il-solele-spiagge.html



In autobus e treno nei dintorni

Molte località della Provenza possono essere raggiunte in treno o in autobus dalla stazione degli autobus della città. 

Una destinazione popolare per le escursioni a terra è ad es. la città di Aix-en-Provence, a ben 30 chilometri di distanza. 

Al Vieux Port potete prendere la metropolitana M1 in direzione “La Rose”. Solo 2 fermate dopo sei alla stazione ferroviaria principale (Saint Charles). 

La stazione degli autobus Gare Routiere è proprio accanto. Gli autobus sono facili da trovare. Il tempo di percorrenza per Aix-en-Provence è di circa 30 minuti.

MARSIGLIA - AIX EN PROVENCE - UNA ESCURSIONE IN AUTONOMIA  https://www.timetraveldream.it/2022/04/aix-en-provence-escursione-in-autonomia.html


MARSIGLIA - LA CAMARGUE - LO SPIRITO GITANO DELLA FRANCIA - LE PARC ORNITHOLOGIQUE DU PONT DE GAU - SAINTES MARIES DE LA MER -

https://www.timetraveldream.it/2023/01/la-camargue.html


Savona

A Savona è facile scendere dalla nave e immergersi nella scena locale. Numerosi negozi e ristoranti iniziano al molo e continuano in città, che offre alcuni dei migliori cibi, vini e sapori locali in circolazione.

Alla fine di Via Paleocapa si trova la trecentesca torre dell'orologio La Torretta, conosciuta come il simbolo locale di Savona.

Il centro città è raggiungibile a piedi in 10 minuti, la stazione ferroviaria in 30 minuti a piedi. Purtroppo a Savona non c'è un aeroporto internazionale, quindi dovrai volare verso le città vicine - Genova (50 km) o Milano (170 km) e poi viaggiare via terra.

Il parcheggio del Terminal Crociere di Savona è custodito ma aperto. È necessario prenotare in anticipo un posto auto. Le prenotazioni possono essere effettuate chiamando il numero indicato sul sito.   Consegni l'auto al personale che la porta al parcheggio e ti riconsegna le chiavi dopo la fine della tua crociera.

Puoi raggiungere a piedi dal terminal crociere tutti i punti di interesse del centro storico di Savona, così come alcune delle spiagge più vicine della città.

Puoi esplorare Savona comodamente a piedi, a partire dal simbolo della città, molto fotografato, la trecentesca Torre Leon Pancaldo all'ingresso del porto vecchio, e intitolata al navigatore Ferdinando Magellano, che nacque qui.

Da qui, via Pietro Paleocapo conduce a Piazza del Duomo, cuore storico della città, dove spiccano il duomo e la vicina Cappella Sistina del XV secolo , fatta costruire dal napoletano Francesco delle Rovere, divenuto poi Sisto IV, il papa che commissionò la più famosa Cappella Sistina in Vaticano.

SAVONA - IL PORTO CROCIERE - INFORMAZIONI PRATICHE SU COSA FARE E VEDERE PER MUOVERSI IN AUTONOMIA - https://www.timetraveldream.it/2023/06/savona-escursione-in-autonomia.html

Genova è l'escursione più lunga più ovvia e popolare. Il tempo di trasferimento su strada o in treno è di circa un'ora a tratta. La maggior parte dei tour organizzati dura cinque ore, con prezzi a partire da circa € 35 (£ 30). 

Il pittoresco ma affollato villaggio costiero di Portofino è più lontano e più difficile da vedere autonomamente: le escursioni di sei ore costano circa € 60 (£ 51). 
Un viaggio combinato per entrambi richiede sette ore e costa circa £ 80. Per circa £ 60, diversi operatori ti porteranno a Torino - calcola nove ore - o a Monaco.





NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -