MSC LIRICA - OTTOBRE /NOVEMBRE 2024 - DA VENEZIA - GRECIA - CIPRO - EGITTO - CROAZIA - PUNTI SALIENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA

MSC LIRICA
Isole Greche: Italia, Grecia, Cipro, Egitto, Croazia
(26 ottobre/ 6 novembre 2024 - 11 notti)
Partenza da: Venezia Sbarco: Venezia

Venezia, Katakolon, Heraklion, Rodi, Limassol, Port Said, Alessandria d'Egitto,  Spalato, Venezia 

Abbiamo raccolto un sommario di informazioni, che ti potranno essere utili per escursioni in autonomia. 

Troverai in dettaglio i porti crociera, il terminal crociere e i mezzi di trasporto disponibili, informazioni su come raggiungere i luoghi di interesse in autonomia, oltre agli highlights dei singoli porti.

Ulteriori informazioni le potete trovare nella ricerca del sito, digitando il porto di vostro interesse oppure cliccando sui link che abbiamo inserito in questo articolo. 

Come sempre consiglio di scaricare l'articolo in formato PDF e conservarlo sul vostro cellulare ( in fondo all'articolo trovate sempre l'opzione "NOTA - puoi scaricare in PDF") per poterlo consultare anche senza connessione internet




Venezia/ Marghera

Dal 1° agosto 2021 le navi da crociera con più di 25.000 GT o più di 180 metri di lunghezza non potranno più viaggiare lungo il famoso percorso (oltre Piazza San Marco) fino alla Stazione Marittima.

Un terminal crociere temporaneo è stato messo in servizio anche nell’enorme porto industriale di Marghera, sulla terraferma veneziana.

Porto Marghera

Porto Marghera è dove quasi tutte le navi da crociera dovranno attraccare quando visitano Venezia. La nuova legge vieta alle navi da crociera di passare davanti a Piazza San Marco da o verso il porto crocieristico della città.

Marghera è in realtà una zona industriale di Venezia, nota per le sue strutture industriali, tra cui fabbriche, porti e cantieri navali.

Non ci sono normali strutture portuali per le crociere come banchi check-in, parcheggi taxi, dogana e immigrazione, ecc. Solo una grande tenda allestita con servizi igienici e l'area di smistamento bagagli e un molo nel mezzo di questa zona industriale.


VENEZIA - IL PORTO CROCIERE DI MARGHERA - IMBARCARSI DA MARGHERA - DA MARGHERA ALLA STAZIONE MARITTIMA DI VENEZIA - DA VENEZIA STAZIONE A MARGHERA STAZIONE 

Non c'è una città più facile da esplorare in un giorno di Venezia

Nel nostro itinerario Venezia in un giorno troverai informazioni e consigli per visitare tutte le più importanti attrazioni turistiche imperdibili di Venezia, con una mappa interattiva, organizzata per sfruttare al meglio il tuo tempo.

Condividiamo anche consigli, idee su dove mangiare e suggerimenti su come sfruttare al meglio il tuo tempo a Venezia in un giorno.

VENEZIA - UN GIORNO A VENEZIA - ITINERARIO E MAPPA - CONSIGLI E GUIDA




Katakolon 

A Katakolon si attracca proprio vicino alla strada principale della città e sono a meno di cinque minuti a piedi. 

Il villaggio di Katakolon è organizzato in tre strade parallele che seguono la costa. Il lungomare è fiancheggiato da magazzini che sono stati trasformati in taverne, caffè e negozi di souvenir e offre una splendida vista sul porto turistico. 
Il paese è piccolo, ci si può rilassare molto bene. 
Ci sono buoni posti dove mangiare, comprare souvenir o gioielli. È inoltre possibile visitare il Museo della tecnologia dell'antica Grecia. È sempre aperto quando arriva una nave da crociera

Se non volete andare ad Olimpia, la spiaggia di Katakolon è raggiungibile a piedi dal porto. In alternativa, se preferisci fare un tuffo più lontano dalle acque del porto, c'è la spiaggia organizzata (con lettini e ombrelloni) di Agios Andreas o la spiaggia incontaminata di Skafidia . 

Se avete scelto di andare ad Olimpia le alternative sono tante la prima, la più comoda, è quella di prendere l’autobus appena usciti dal porto sulla sinistra,  con un costo di 15 euro a/r e con la possibilità di stare ben tre ore ad Olimpia. I bus sono con aria condizionata e la distanza è di circa 38 km. 

Oppure Bus Hop-On-Off di Katakolo e Pyrgos -  a soli 2 minuti dal porto delle navi da crociera -  un autobus ogni 30 minuti, 

Altro modo, meno comodo, ma con più libertà è quello di prendere a noleggio uno scooter  oppure un auto

Altro mezzo per arrivare ad Olimpia è il treno che impiega circa 43 minuti ad un costo di 10 euro   a/r  - E'  molto facile prendere il treno per Olympia, il treno espresso è a circa 5 minuti a piedi da dove attracca la nave e il primo è verso le 8.30 del mattino. - Al porto è presente quotidianamente un chiosco e un addetto della stazione ferroviaria per l'emissione dei biglietti e per fornire informazioni ai passeggeri

Se proprio non sapete come arrivare, ci sono anche i Taxi, ma dovrete contrattare per ricevere un prezzo adeguato. 

Ovviamente questo Tour viene offerto anche da Agenzie locali, troverai diverse offerte appena scendi dalla nave.

I prezzi dei biglietti per l'Antica Olimpia partono da 14 € . Potrai vedere le rovine degli antichi edifici greci, tra cui il Tempio di Zeus e lo stadio olimpico originale, oltre a manufatti e sculture esposti nei musei. No, non ci sono biglietti d'ingresso separati per i diversi siti dell'Antica Olimpia.

Il sito archeologico può essere molto affollato, soprattutto quando ci sono molte navi da crociera attraccate a Katakolon, quindi prova a visitarlo presto o tardi se vuoi evitare la folla peggiore (e le temperature più calde se sei visita durante l'estate). 

Ci sono alcune bellissime spiagge intorno a Katakolon. Nelle immediate vicinanze delle navi da crociera ai piedi del lungo molo si trova Renata Beach, a volte chiamata Plakes Beach. 
Questo tratto di spiaggia è piccolo ma completamente attrezzato. C'è un bar ed è possibile noleggiare ombrelloni e lettini. È previsto un supplemento giornaliero per l'uso dei lettini.
C'è anche una prima parte della spiaggia che è libera.

La spiaggia di Agios Andreas dista circa tre chilometri dal porto. Si trova all'estremità della penisola di Katakolon, sul lato opposto. 

Il trenino turistico dal porto si ferma qui. Anche su questa spiaggia troverete lettini e ombrelloni oltre ad alcuni ristoranti e bar sulla spiaggia. NOTA - Il trenino vi porta alle spiagge ma non ritorna a prendervi. Dovrete poi fare rientro con un taxi

KATAKOLON - COSA FARE IN UN GIORNO - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA -

Qui abbiamo raccolto le informazioni per una escursione a terra ad Olimpia in autonomia.  

Indicazioni su come raggiungere Olimpia dal porto di Katakolon.Una cartina dove sono illustrati i resti archeologici del sito di Olimpia e una descrizione dei principali resti archeologici del sito di Olimpia

KATAKOLON - ANDARE AD OLIMPIA IN AUTONOMIA - GUIDA AL SITO ARCHEOLOGICO - CON CARTINE E PERCORSI -





Heraklion  - Creta 

Scesi dalla nave vi attende un bus navetta gratuito portuale che vi lascerà davanti al Terminal Crociere, di li procederete a piedi seguendo le linee guida di colore giallo, per raggiungere il lungomare ed arrivi al porto veneziano dove c'è la vecchia fortezza. Attraversi la piazza e prendi la strada di fronte pedonale e sei in centro
( una passeggiata di 15 minuti ). 

I taxi li troverai davanti al porto, se non vuoi andare a piedi

La maggior parte delle navi da crociera attraccano al molo IV-V. C'è un terminal crociere qui. Quay II è un'alternativa per le piccole navi da crociera. 

La Stazione Passeggeri è un grande terminal per i passeggeri dei traghetti e delle crociere. La “H” indica la posizione della stazione degli autobus urbani. Gli autobus navetta dal porto fermano alla Stazione Passeggeri o infine ai margini della città vecchia presso la statua di Eleftherios Venizelos (simbolo dell'autobus). Da vedere sulla mappa: 1-Fortezza Koules, 2-Fontana Morosini, 3-Loggia Veneziana, 4-Museo Archeologico




In piazza Eleftherias, ai margini della città vecchia, sul lungomare  trovate una stazione di taxi, una fermata dell'autobus (autobus 2 per Cnosso) e una fermata dell'autobus hop-on hop-off. 

I biglietti per l'autobus numero 2 per Cnosso possono essere acquistati presso la stazione degli autobus in un chiosco bianco. 
C'è un grande cartello sul chiosco che dice "Stazione degli autobus per Cnosso". 
Quando sali ad una fermata dell'autobus in città, paghi direttamente all'autista dell'autobus. Il viaggio di sola andata per Cnosso costa 2,50 euro sull'autobus.Al chiosco paghi un euro di meno.


Il Museo Archeologico è a pochi passi di distanza. Sono circa 500 metri fino alla fontana Morosini nel centro storico.


Ci sono due fornitori a Heraklion che offrono tour hop-on/hop-off. Queste sono le compagnie “ Heraklion Open Tour ” con un tour e “ Heraklion Sightseeing Tour ” con due percorsi diversi. Entrambi i fornitori girano per la città vecchia e si fermano anche a Cnosso.

 Con il percorso blu dell'Heraklion Sightseeing Tour puoi anche percorrere la lunga spiaggia fino ad Ammoudara. Durante il viaggio ci sono informazioni turistiche in molte lingue e internet gratuito. Purtroppo ad ogni fermata passa un autobus solo ogni 45-60 minuti. Quindi devi pensare attentamente a dove vuoi scendere. Gli adulti pagano dai 15 ai 20 euro per il servizio. Entrambi i fornitori si fermano, tra l'altro, alla stazione passeggeri del porto.

 La destinazione principale per le escursioni a terra a Heraklion è sicuramente il famoso palazzo minoico di Cnosso. Se preferisci prendere un po' di sole, non devi andare lontano. La spiaggia di Ammoudara, lunga un chilometro, inizia ai confini della città di Heraklion. Ecco una panoramica dei luoghi più popolari per le escursioni a terra a Heraklion in autonomia.

La strada più importante della città vecchia è Via 25 Agosto (25is Avgoustou), che conduce dal porto passando per numerosi luoghi d'interesse fino alla Fontana Morosini. Ci sono molti negozi e un mercato in 1866 Street. 

Se volete andare in spiaggia, non è la più bella dell’isola, ma la spiaggia di Ammourada rimane la più vicina a Heraklion se volete godervi una pausa relax.
Ci sono sia tratti di spiaggia libera che stabilimenti attrezzati, dove si possono affittare lettini ed ombrellone a prezzo basso o addirittura gratuitamente con una consumazione ai bar adiacenti.

Da Heraklion il bus Iraklio Urban Buses ti porta ad Ammoudara in 28 min. Parte ogni 15 minuti, oppure in taxi scarsi 10 minuti. 

HERAKLION - CRETA - INFO SUL PORTO CROCIERE - COME MUOVERSI IN AUTONOMIA - ATTRAZIONI ED ESCURSIONI - ANDARE A KNOSSO 

Ecco il mio suggerimento per un percorso ideale ( corredato di mappe, soste e distanze ) attraverso la città per cogliere il suo variegato passato, con una passeggiata dal Terminal Crociere di Heraklion dove attraccherà la vostra nave, alla scoperta di Heraklion o Iraklion delle sue chiese bizantine, palazzi veneziani e fontane turche. 

Dovrai semplicemente aprire la Google Maps allegata per seguire l'itinerario che ti permetterà di scoprire a piedi i principali siti turistici della città di Heraklion. 
Ti consiglio anche di scaricare la mappa in anticipo in modo da poterla utilizzare offline.

HERAKLION - CRETA - CITTA' IN AUTONOMIA - UNA PASSEGGIATA PER LA CITTA' CON MAPPA E PERCORSI -




Spiaggia di Amoudara: questa è una delle spiagge più famose vicino a Heraklion. La spiaggia di Amoudara si estende su una lunga costa e offre sabbia fine, acqua limpida e una varietà di sport acquatici. Ci sono anche molti ristoranti, bar e negozi vicino alla spiaggia. È possibile raggiungere la spiaggia di Ammoudara in taxi o con l'autobus pubblico (linea 6). Anche l'autobus dell'Heraklion Sightseeing Tour percorre questa spiaggia come parte del percorso blu.

Spiaggia di Agia Pelagia: questa è una pittoresca cittadina costiera con una bellissima spiaggia. La spiaggia di Agia Pelagia è circondata da alte montagne, che offrono uno scenario impressionante. Ci sono anche alcune taverne e caffè proprio sulla spiaggia.

Spiaggia Lygaria: Situata vicino ad Agia Pelagia, questa spiaggia è nota per le sue acque calme e limpide. È un posto eccellente per lo snorkeling e il relax. Ci sono anche alcune taverne tradizionali dove potrete gustare pesce fresco.

Spiaggia di Karteros: situata a est di Heraklion, vicino all'aeroporto, questa spiaggia è particolarmente apprezzata dalla gente del posto. Si estende su una lunga distanza e offre sia tratti sabbiosi che rocciosi. Ci sono anche alcuni bar sulla spiaggia e taverne nelle vicinanze.

Destinazioni intorno a Heraklion: 1-Cnosso, 2-Ammoudara, 3-Agios Nikolaos, 4-Isola di Spinalonga, 5-Altopiano di Lasithi, 6-Rethymno, 7-Monastero di Arkadi, 8-Gola di Sarakina, 9-Arolithos



Rodi

A Rodi il porto è proprio vicino alle mura della città vecchia; in base al molo di attracco la distanza può variare tra i 300/600 metri.

La città vecchia di Rodi ha diversi ingressi da cui puoi accedere attraversando la strada, una volta usciti dall'area del terminal crociere. 

Fuori del Terminal trovi una stazione dei taxi, e se continui a camminare alla tua destra incontrerai la Porta della Vergine Maria, uno degli ingressi principali della Città Vecchia.
Fuori dal porto di Rodi troverai molti autonoleggi ma sarebbe preferibile prenotare in anticipo per non perdere troppo tempo alla ricerca di un'auto.

Puoi trascorrere l'intera giornata nel porto di Rodi semplicemente passeggiando ed esplorando le attrazioni di questa bellissima città. 
La zona più turistica della città di Rodi è lungo le vie Socratous e Aristotelous, le più lunghe e ampie della città vecchia.

Una serie quasi infinita di negozi e negozietti di gioielli, articoli in pelle, liquori, vestiti e chi più ne ha, più ne metta. 

Con l'autobus turistico di Rodi vedrete i punti più caratteristici dell'isola greca delle ninfe e degli dei. Avrete inoltre la possibilità di salire e scendere quando vorrete dal veicolo ad ognuna delle 12 fermate del percorso, per esplorare a vostro piacimento i monumenti più rappresentativi di Rodi e le sue le attrazioni più popolari.


La spiaggia più vicina a Rodi città è Kalithea (circa10 km). 
Kremasti (circa. 12 km) è molto popolare.
Ancor più famosa è Faliraki (circa. 14 km), la cui spiaggia è lunga ben 4 km. 
Traganou (circa. 15 km) ha un mare spettacolare. Vagies (circa. 15 km) è famosa per le taverne.
Personalmente consiglio Faliraki.
Consiglio andarci in taxi. 

In questo giro in barca potrai conoscere le spiagge più belle dell'isola di Rodi. Vedrai dei luoghi da sogno, come Anthony Quinn Bay, la spiaggia di Afandou e le Grotte di Traganou.

RODI - GUIDA CITTA' CON MAPPA E PERCORSI - ATTRAZIONI DA NON PERDERE - LE SPIAGGE -




Limassol  - Cipro 

A Cipro attracchi a Limassol, 5 km dal centro. Dovrai prendere la navetta compagnia o taxi per spostarti.

Altrimenti passeggiata di circa 30 minuti sul lungomare che ti porta al Porto Vecchio di Limassol. Sulla sinistra c'è la città vecchia con il castello medioevale.

L'area intorno al porto turistico è di nuova costruzione con belle case, negozi e caffè intorno agli yacht di lusso ormeggiati. 
Da qui si può raggiungere a piedi la zona del centro storico, dove gli edifici sono molto più antichi. Circa 30 minuti di camminata. 

Lo shopping è disponibile all'interno del terminal dove attraccano le crociere Limassol. Per un'esperienza di shopping oltre ai negozi duty-free e ai souvenir tipici, ti consigliamo di recarti nel centro della città fino al quartiere del porto vecchio. 

Lì troverai un'abbondanza di negozi che vendono moda locale, artigianato fatto a mano e spezie e liquori popolari sull'isola.
Realisticamente, però, molte delle attrazioni più interessanti dell'isola si trovano fuori Limassol.

Limassol ha un incantevole centro storico, che si sviluppa intorno a un castello medievale vicino al vecchio porto. 
Nelle strade intorno al castello troverai di tutto, dalle chiese greco-ortodosse, i loro interni decorati con icone d'oro, ai bagni turchi e agli antichi minareti.

Se vuoi andare a mare Una delle migliori spiagge di Cipro , Lady's Mile Beach è una lunga distesa di sabbia a soli 10 minuti di auto, con acque poco profonde e numerosi servizi. Si va in taxi e si torna in taxi.

Kurion e Tempio di Apollo e Parco archeologico di Kato Paphos

Entrambi li raggiungi in taxi dal porto di Limassol in 15 minuti e ti costa più o meno 10 euro.
In ogni caso farli tutte e due è faticoso.

A Kurion sono circa 4 km per raggiungere il tempio di Apollo dall'ingresso superando il grande anfiteatro, diverse strutture in rovina, e una grande agorà sparsi lungo un'alta salita. 

Paphos (Parco archeologico di Kato Paphos) è più interessante. 
Non ci sono tanti mosaici impressionanti, ma quasi l'intero sito è da esplorare. puoi avvicinarti alle rovine, camminare sulle pietre reali che un tempo costituivano la piazza della città.

Il sito è molto vicino alla spiaggia di Episkopi, che merita una visita per rinfrescarsi dopo aver sudato camminando tanto !
Ci sono anche i resti di una serie di stabilimenti balneari.

LIMASSOL IN UN GIORNO DI SCALO CROCIERA A CIPRO - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA




Port Said - Egitto

Le navi da crociera attraccano proprio in città accanto alla strada principale, con la maggior parte delle attività commerciali, la Sharia Palestine.

Dal molo attracco nave parte La Corniche che è una passerella di 8 km lungo il porto costellata di ristoranti, mercati e monumenti storici.

Qui, il quartiere sul lungomare sembra intriso di un'atmosfera da "ritorno ai bei vecchi tempi", le strade fiancheggiate da edifici della fine del XIX secolo e dell'inizio del XX secolo completi di traballanti balconi in legno, porte a persiana e alte verande. 

NOTA - Per chi viaggiasse con Costa Crociere, in genere, lo scalo a Port Said è di poche ore (2/3) programmato per coloro che parteciperanno ad escursioni con la Compagnia a Il Cairo o alle Piramidi ( che si trova a circa 160 km ) per, poi, rimbarcarsi ad Alessandria d'Egitto.

Per chi viaggia con MSC Crociere, lo scalo a Port Said è più lungo ( circa 10/12 ore ) e dà la possibilità, eventualmente, di muoversi anche in autonomia.
Il modo migliore per spostarsi a Port Said è camminare o prendere un taxi. Non ci sono molte attrazioni a Port Said però.

SHOPPING

Port Said è un porto franco e offre alcuni dei migliori negozi in Egitto.
Troverai venditori ambulanti che espongono le loro merci vicino al porto. 

La principale area dello shopping si trova lungo Gomhoria Street, a pochi passi dal molo. Qui troverai  i grandi magazzini Simon Arzt, un tempo molto alla moda, o puoi spingerti sino al Grand Mall Port Said (7) o il Sun Mall (8) ,a 200 metri dal Port Said Military Museum. (6)

Ecco la mappa  con tutte le località trattate in questa guida, per pianificare al meglio la tua discesa a terra, qualora la tua nave rimanga in porto, per più ore.


PORT SAID - EGITTO - IL PORTO CROCIERE - PUNTI SALIENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA - UNA PASSEGGIATA IN AUTONOMIA - GUIDA CITTA' CON MAPPA



 Alessandria d'Egitto

 Alessandria d'Egitto, la seconda città più grande dell'Egitto, offre qualcosa per ogni viaggiatore amante della storia.
Antichi templi ricoperti da geroglifici millenari, musei pieni di tesori e manufatti inestimabili e una storia vibrante colorata da un mosaico di culture e popoli, inclusi greci, romani, bizantini e altro ancora. 


IL PORTO CROCIERISTICO

Le navi da crociera attraccano in un moderno terminal crociere nella parte occidentale del porto. Non ci sono servizi all'interno del terminal, ma all'esterno c'è un grande mercato di souvenir - Egypt Duty Free Shops - ( 650 metri )

La maggior parte delle attrazioni di Alessandria d'Egitto si trova nella parte orientale della città. (20 minuti in taxi)

La Cittadella di Qaitbay, costruita sopra e dalle rovine del Faro di Alessandria, dista poco più di 3 km. La Library of Alexandria, ricostruita e di notevole importanza a livello mondiale,  dista 3,8 km dall'attracco nave.

Più nell'interno di Alessandria d'Egitto, a 3 km dall'attracco nave, ti aspettano una serie di siti interessanti del periodo greco-romano della storia dell'Egitto, tra cui le tombe scavate nella roccia di Kom Al-Shoqafa  che è considerata una delle sette meraviglie del Medioevo.

La colonna di Pompeo - la famosa colonna greca di granito rosso che faceva parte del Tempio Serapeo di Alessandria, il Museo Greco Romano.

Vi sono altri  siti significanti che risalgono a vari periodi, tra cui il Museo ebraico, la Moschea di El Naby Daniel, la Moschea di El Moursi Abou El Abbas e le  Tombe Anfushi.

Vale la pena fare un giro lungo la cosiddetta Corniche di Alessandria sul lungomare orientale - dalla Cittadella di Qaitbay alla Library of Alexandria - che offre splendide viste panoramiche sul Mar Mediterraneo. 

Durante la sua storia antica, Alessandria è stata governata da una serie di culture diverse, tra cui i Greci e i Romani, e fino ad oggi è qualcosa che non puoi non notare quando cammini per le strade. 

Ad esempio, vedrai edifici e monumenti che testimoniano il dominio greco; al dominio romano; al dominio europeo e persino a qualche influenza mediterranea. È anche affascinante sapere che Alessandria è stata la dimora dell'ultimo antico faraone d'Egitto e anche il luogo di nascita di Cleopatra.

Se poi volete una alternativa, il memoriale di Al-Alamein -  a 110 km da Alessandria -  che commemora i sacrifici su entrambi i fronti di una delle battaglie più importanti della seconda guerra mondiale, si trova anch'esso a sole 65 miglia a ovest di Alessandria.

ALESSANDRIA D'EGITTO  - IL PORTO CROCIERE  - CITTA' IN AUTONOMIA CON MAPPA DELLE ATTRAZIONI - LO SHOPPING - LA SPIAGGIA 

I taxi blu ufficiali ti aspetteranno vicino al terminal, ma puoi risparmiare un po' di soldi prendendo quelli gialli/neri più economici fuori dal gate. non utilizzano tassametro ed ogni corsa va contrattata.

Se vuoi vedere le Grandi Piramidi, ti consiglio di fare un tour, organizzato dalla nave o  da privati.

Un viaggio di tre ore ad andare e 3 ore a tornare, lungo i bordi del delta del Nilo ti potrà condurre al Cairo, dove c'è un'incomparabile ricchezza di luoghi da vedere. 

Le Piramidi di Giza e il Museo Egizio sono solo l'inizio. Il Cairo islamico offre uno dei quartieri storici più densamente popolati del mondo con una vasta gamma di architetture monumentali in mostra costruite sin dalla fondazione del Cairo nel 969 d.C.

Qui troverai la mappa  con tutte le località trattate in questa guida, per pianificare al meglio il tuo tempo. 


Spalato 


Il terminal delle crociere di Spalato si trova proprio ai piedi del centro storico. 
La distanza dipende ovviamente dall'ormeggio esatto ed è di circa 1 chilometro.

Sul molo, al terminal dei traghetti, alla stazione ferroviaria e sulla strada verso il centro storico, incontrerete diverse fermate di taxi. Presso i parcheggi ufficiali dei taxi solitamente è possibile leggere le tariffe e i prezzi base su un tabellone.

L'antico Palazzo di Diocleziano costituisce il nucleo della città ed è patrimonio dell'UNESCO dal 1979.

Naturalmente anche lo splendido lungomare paesaggistico di Riva è l'ideale per una passeggiata in città.

Destinazioni particolarmente apprezzate sono il centro storico medievale di Trogir e il Parco nazionale di Krka, noto per le sue cascate. Gli amanti della natura e gli appassionati di rafting troveranno anche la gola del fiume Cetina. 

Per raggiungere a piedi le spiagge più belle dovete dirigervi verso il parco Marjan, il polmone verde di Spalato. Praticamente costeggiate il nuovo lungomare, fino alla darsena.

Raggiunto questo punto spostatevi verso la collina e scendete verso il mare appena arrivate al parco Zvončac. 
Da qui un sentiero pedonale costeggia il mare e vi farà raggiungere le prime spiagge. 
Sono tre spiaggette di piccoli sassi che si susseguono uno all’altra, quella centrale, la Plaža Ježinac, è anche servita da un bar. 

La più bella tra queste spiagge a mio parere è comunque la Obojena beach, una bella insenatura a semicerchio con acqua cristallina e piccoli sassi.

SPALATO - SPLIT - CROAZIA - LE MIGLIORI ATTRAZIONI - GUIDA CITTA' CON MAPPA E PERCORSI -  










NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione - Oppure salva una copia dal menù del tuo Browser da utilizzare fuori linea -