COSTA DELIZIOSA 2024 - MEDITERRANEO ORIENTALE - PUNTI SALIENTI PER MUOVERSI IN AUTONOMIA

Mediterraneo: Italia, Grecia, Montenegro, Croazia


In questo articolo troverai un sommario delle informazioni sui porti di scalo per escursioni in autonomia
di
COSTA DELIZIOSA

Ci soffermiamo sui porti di
 Bari, Corfù, Zakynthos, Argostoli, 
Kotor, Zadar, Venezia, Spalato, Dubrovnik, Katakolon, Trieste

Troverai in dettaglio i porti crociera, l'attracco della nave,  i mezzi di trasporto disponibili,  informazioni su come raggiungere i luoghi di interesse, oltre agli highlights dei singoli porti,  utili se vuoi intraprendere 

Ulteriori informazioni le potete trovare nella ricerca del sito, digitando il porto di vostro interesse oppure cliccando sui link che abbiamo inserito in questo articolo. 




Zara - Zadar

A Zara, si attracca in genere al porto dei traghetti di Gaženica che si trova alla periferia di Zara.

Il porto dista 4,3 km dal centro di Zara.
C'è un regolare servizio di autobus della compagnia locale Liburnija Zadar dal nuovo terminal crociere di Zara verso il centro. 

Con la linea 9A potete raggiungere la stazione centrale degli autobus di Zara.
Se vuoi andare dalla stazione degli autobus al centro storico, puoi prendere l'autobus 2 o 4 dalla stazione degli autobus. Tuttavia, la distanza dalla stazione degli autobus al centro storico è solo di circa 1,3 chilometri.
I biglietti possono essere acquistati tramite l'app Smartica. Il biglietto di sola andata costa 1,59 euro. C'è anche un biglietto per due corse a 2,65 euro.

L’ingresso pedonale al centro storico è segnato dalla presenza della Porta di Terraferma che risale al periodo veneziano. 
Superata la porta, siete nel cuore del centro storico in Calle Larga, la strada principale vi permetterà di visitare la Chiesa di San Donato che rappresenta l’emblema della città.

ZADAR (ZARA) - CROAZIA - IL PORTO CROCIERE -  ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA

NOTA - La Croazia fa parte dell’Unione Europea dal 2009: dal 1 gennaio 2023 la moneta tradizionale, le Kune croate, sono state sostituite dall’euro. È ora quindi possibile viaggiare in Croazia pagando tranquillamente in euro o con carta.

Per chi volesse fare il giro in autonomia del centro storico ecco qualche indicazione.

ZADAR ( ZARA )  - PUNTI SALIENTI PER UNA PASSEGGIATA IN AUTONOMIA - https://www.timetraveldream.it/2022/07/ZARA-WALKING-TOUR-IN-AUTONOMIA.html





Bari

Le navi da crociera ormeggiano principalmente al  nuovo porto di Bari.

Il centro storico di Bari può essere facilmente esplorato a piedi. Le distanze sono relativamente brevi. 

Il confine del centro storico Città Vecchia è raggiungibile dal porto dopo circa 500 metri. Si cammina per quasi un chilometro esatto fino alla Basilica di San Nicola. Il modo migliore per spostarsi tra le strette vie del centro storico è a piedi.

Diversi treni turistici come il Trenino della Felicita offrono visite guidate della città. I trenini turistici partono dall'uscita del porto e viaggiano per circa 2 ore. La tariffa è solitamente di circa 15-25 euro.

Nella zona del porto vengono offerti tour in bicicletta e in risciò di varia durata. Puoi anche semplicemente noleggiare una bicicletta. 

L'autobus numero 50 dal porto va alla stazione ferroviaria principale. 
Da qui partono gli autobus che vanno ad Alberobello. Il punto di partenza dell'autobus è Via Giuseppe Capruzzi (dietro la stazione ferroviaria).

Troverai i taxi fuori dal terminal crociere - oltre ai semplici viaggi di trasferimento, vengono offerti anche tour.
Un viaggio di andata e ritorno a Polignano costa 100 euro e le escursioni a Castellana Grotte, Matera e Castel del Monte costano 120 euro ciascuna. 

Per Alberobello, che è un po' più lontano, il prezzo è di 130 euro. 
Il tempo di attesa dell'autista in loco è incluso nel prezzo. Se desideri fare un ulteriore tour della città di Bari, dopo una di queste escursioni della durata di diverse ore, ti verranno addebitati 30 euro in più.

Il lungomare di Bari, oltre ad essere uno dei luoghi più caratteristici in assoluto della città, è anche considerato tra i più belli d’Italia e tra i più lunghi d’Europa.

Un altro aspetto interessante che sicuramente è utile sapere prima di passeggiare verso il lungomare riguarda i mercati dei pescatori allestiti rispettivamente sul molo Sant’Antonio ed il molo San Nicola; si tratta di due punti strategici del lungomare di Bari da dove è possibile non solo avere una panoramica dello splendido lungomare della città, ma persino provare il famoso street food alla barese composto da squisiti frutti di mare crudi 

Il lungomare parte dal muro di cinta del porto di Bari e arriva fino alla famosa spiaggia cittadina Pane e Pomodoro, per una lunghezza di circa 3 Km. 

Se cammini per circa 1,5 chilometri, raggiungerai un'altra spiaggia popolare tra la gente del posto, la Spiaggia Torre Quetta.
Qui trovi la mappa.

BARI - IL PORTO CROCIERE - INFO UTILI PER IMBARCO / SBARCO - COME MUOVERSI - COSA VISITARE A POCHI PASSI DAL PORTO CON MAPPA CITTA' - LE ESCURSIONI DAL PORTO DI BARI -


In effetti, Bari, questa graziosa cittadina portuale vanta una serie di edifici antichi - di stili ed epoche diverse - che sono degni di nota per la loro capacità di trasportarti in epoche passate e accendere l'immaginazione.
La Basilica di San Nicola (Basilica di San Nicola) è uno dei punti di riferimento locali più significativi. Dedicata al santo patrono della città, questa chiesa in stile romanico dell'XI secolo presenta un'impressionante facciata e si dice custodisca le spoglie dello stesso San Nicola.

La Cattedrale di San Sabino (Cattedrale di Bari) è un altro imponente tempio in stile romanico. Risalente al XII secolo, la cattedrale ha subito nel tempo rimaneggiamenti e ampliamenti, fondendo diversi elementi architettonici.

Il Teatro Petruzzelli, noto come il quarto teatro più grande d'Italia, è un magnifico teatro lirico situato nel cuore di Bari. Fu originariamente costruito alla fine del XIX secolo, ma fu tragicamente distrutto da un incendio nel 1991. Dopo un ampio restauro, il teatro vanta una grande facciata neoclassica, interni sontuosi con decorazioni dorate e un grande auditorium con un'acustica eccellente.

Palazzo Fizzarotti è uno splendido esempio di architettura eclettica a Bari. Costruito all'inizio del XX secolo, il palazzo presenta un mix di elementi rinascimentali, barocchi e neogotici. Ha una facciata ornata con intricati balconi e motivi decorativi.

Questi sono solo alcuni esempi di edifici storici che arricchiscono il panorama architettonico barese. Esplorare la città rivelerà molte altre strutture affascinanti, ognuna con la propria storia, che sono come "fili che tessono l'arazzo culturale della città".

Dla Teminal Crociere, basta attraversare la strada e già ti troverai all’ingresso alla città vecchia a circa 500 metri dal porto.

BARI - CITTA' IN AUTONOMIA - SUGGERIMENTI PER UN TOUR A PIEDI DEGLI EDIFICI STORICI - CON MAPPE E PERCORSI


Se all'uscita del porto girate a sinistra e poi proseguite lungo il mare, dopo ben 4 chilometri raggiungerete la Spiaggia Pane e Pomodoro. La famosa spiaggia cittadina di Bari è un'ampia spiaggia sabbiosa con buone infrastrutture.

Se cammini (o guidi) per circa 1,5 chilometri ulteriormente, raggiungerai la Spiaggia Torre Quetta, un'altra spiaggia popolare tra la gente del posto.

A circa un'ora di macchina da Bari, Matera è nota per i suoi sassi, antiche abitazioni rupestri scavate nella roccia. Matera è una delle città abitate più antiche del mondo e patrimonio mondiale dell’UNESCO. 

E naturalmente ci sono anche spiagge e bellissime località di villeggiatura in riva al mare. Polignano a Mare è una pittoresca cittadina costiera arroccata su una scogliera nota per le sue viste mozzafiato sul mare e la famosa Baia di Lama Monachile. 
Da vedere anche il centro storico con le sue case bianche e le stradine strette.




Venezia/ Marghera

Dal 1° agosto 2021 le navi da crociera con più di 25.000 GT o più di 180 metri di lunghezza non potranno più viaggiare lungo il famoso percorso (oltre Piazza San Marco) fino alla Stazione Marittima.

Un terminal crociere temporaneo è stato messo in servizio anche nell’enorme porto industriale di Marghera, sulla terraferma veneziana.

Dal porto di Marghera a Venezia

In treno con Trenitalia in 7 minuti - Ci sono normalmente 109 treni al giorno e il treno più veloce da Venezia Porto Marghera a Venezia Santa Lucia. Puoi acquistare i biglietti a partire da 1,45 € prenotando in anticipo.
Una volta usciti dalla stazione di Venezia Santa Lucia, vi ritroverete già immersi nel centro storico di Venezia, senza dover prendere nessun altro mezzo. per Piazza San Marco sono circa 19 minuti a piedi.

La linea 16 del vaporetto di Venezia ACTV è la linea diretta che collega Fusina Marghera, alla fermata Venezia Zattere senza fermate intermedie..
La Linea 16 del vaporetto ACTV è una linea giornaliera, attiva solo nei giorni feriali.

La frequenza delle partenze è circa ogni ora, con l’avvio della tratta diurna intorno alle ore 8.00, e la conclusiva alle ore 18.00 circa. Per quanto riguarda l’orario di ritorno, la frequenza è sempre ogni ora, con la prima corsa verso le 8.30, e l’ultima alle ore 18.30 circa.

La linea 16 è attiva nei giorni feriali, vi consigliamo quindi di controllare il sito ufficiale ACTV – Linea 16, oppure gli orari esposti nei display dei pontili per assicurarvi tutte le informazioni aggiornate.

Non c'è una città più facile da esplorare in un giorno di Venezia

Nel nostro itinerario Venezia in un giorno troverai informazioni e consigli per visitare tutte le più importanti attrazioni turistiche imperdibili di Venezia, con una mappa interattiva, organizzata per sfruttare al meglio il tuo tempo.

Condividiamo anche consigli, idee su dove mangiare e suggerimenti su come sfruttare al meglio il tuo tempo a Venezia in un giorno.

VENEZIA - UN GIORNO A VENEZIA - ITINERARIO E MAPPA - CONSIGLI E GUIDA

Porto Marghera

Porto Marghera è dove quasi tutte le navi da crociera dovranno attraccare quando visitano Venezia. La nuova legge vieta alle navi da crociera di passare davanti a Piazza San Marco da o verso il porto crocieristico della città.

Marghera è in realtà una zona industriale di Venezia, nota per le sue strutture industriali, tra cui fabbriche, porti e cantieri navali.

Non ci sono normali strutture portuali per le crociere come banchi check-in, parcheggi taxi, dogana e immigrazione, ecc. Solo una grande tenda allestita con servizi igienici e l'area di smistamento bagagli e un molo nel mezzo di questa zona industriale.


VENEZIA - IL PORTO CROCIERE DI MARGHERA - IMBARCARSI DA MARGHERA  -  DA MARGHERA ALLA STAZIONE MARITTIMA DI VENEZIA - DA VENEZIA STAZIONE A MARGHERA STAZIONE 





Corfù

La tua nave attracca al terminal Neo Limani ("Nuovo Porto") che dista 3 km dal centro di Corfù.  Se preferisci una passeggiata, ci vorranno dai venti minuti alla mezz'ora.La passeggiata è davvero bella lungo il lato dell'oceano (devi lasciare il terminal del porto crocieristico di Corfù alla tua sinistra e camminare a destra). 

Puoi anche prendere un taxi. La corsa dal terminal del porto crocieristico di Corfù al centro storico varia da 8 a 10 euro.

Oppure il Servizio bus n. 16 o n. 17 e puoi prenderlo nel parcheggio del porto. Ti lascia all'ingresso della città. Passa ogni 15 minuti, e ci vogliono circa 10 minuti per arrivare in città. Ti lascia a pochi passi da dove partiranno tutti gli altri autobus. 

I servizi di autobus a lunga percorrenza verso i punti intorno all'isola di Corfù partono da Piazza Saroko nel centro storico

Ci sono due tipi di autobus a Corfù: gli autobus blu servono la città di Corfù e i dintorni, gli autobus verdi servono il resto dell'isola.

Corfu City Bus. I tour della città sono offerti su due percorsi con autobus aperti verso tutti i luoghi importanti intorno alla capitale dell'isola. Entrambi i tour partono ogni 30 minuti circa dal Terminal Crociere di Corfù. Il cosiddetto tour Kanoni dura 70 minuti. Oltre alla fermata a Kanoni, ci sono altre fermate a Corfù Città. Il tour dell'Achilleion dura 90 minuti. 

City Sightseeing, attualmente esiste un solo percorso con sette fermate nella città di Corfù e nell'area circostante (Kanoni). Trovi i Bus al porto.

Ci sono numerosi taxi neri tipici di Corfù in un parcheggio dietro il Terminal Crociere di Corfù. Si tratta prevalentemente di limousine Mercedes-Benz. Se lo desideri, puoi contattare direttamente gli autisti e negoziare una tariffa.

Corfù è un'isola di vacanza con paesaggi meravigliosi, spiagge meravigliose e tanta cultura. Le attrazioni più importanti dell'isola includono il centro storico della città di Corfù, i castelli di Mon Repos e Achilleion, nonché l'isola monastica di Vlacherna con la vicina Isola del Mouse. Corfù è circondata da bellissime spiagge sabbiose con acque cristalline, che offrono luoghi perfetti per prendere il sole e nuotare. 

Ecco una panoramica dei luoghi più popolari per le escursioni a terra a Corfù in autonomia.
Nel centro storico: 1-Antica Fortezza Veneziana, 2-Piazza Spianada, 3-Palazzo di San Giorgio e San Michele (Museo di Arte Asiatica), 4-Chiesa di San Spiridione, 5-Nuova Fortezza Veneziana, 6-The Liston

Ci sono molti negozi nei vicoli attorno al lungomare Nikiforou Theotoki che invitano a fare un bel giro di shopping.

CORFÙ - IL PORTO CROCIERE DI NEO LIMANI - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA -

Paleokastritsa è una delle località più famose di Corfù per la bellezza delle sue acque.
Un sogno blu e verde, i colori del mare e dei boschi. Tra le più belle zone di Corfù, è un susseguirsi di spiagge e cale suggestive. 

Da Corfu si arriva a Paleokastritza con i GREEN BUS che sono collegati ai bus cittadini da Piazza San Rocco.  ( Raggiungibile con una passeggiata di circa 20 minuti dal Porto crociere - Apri la mappa)

 (Oppure bus n.7 dalla fermata ΠΛΑΤΥΤΕΡΑ E a 900 metri dal porto crociere, scendere alla fermata ΠΛΑΤΕΙΑ ΣΑΡΟΚΟΥ ΓΡΑΜΜΗ 4, 7 e camminare per 100 metri per raggiungere Piazza San Rocco - (Apri la mappa)

Il costo del biglietto ( singola corsa ) è di 2,50 euro e ci si arriva in circa 30/40 minuti. 

Il bus ti lascia proprio di fronte alle spiagge più belle e da lì riprendi il bus del ritorno. 
Le altre spiagge devi raggiungerle a piedi, ma non so se vale la pena. 

Dalla Spiaggia di Paleokastritsa partono le barche che fanno il tour delle spiagge della baia.

CORFÙ - PALEOKASTRITSA - CON MAPPA E COME RAGGIUNGERLA IN AUTONOMIA - IL MONASTERO DI PALEOKASTRITSA -

Le spiagge di Corfù sono molte e le più belle si concentrano a nord dell’isola, sono caratterizzate da acqua cristallina e spiagge di ghiaia o sabbia, per la maggior parte attrezzate con lettini e ombrelloni. 

Una delle caratteristiche interessanti dell' Corfu è che la maggior parte delle sue spiagge è situata lontano dal trambusto delle città e offre panorami indimenticabili e paesaggi marini magnifici. 

Magari questo non sarà il fattore determinante che vi farà prendere una decisione, ma bisogna ammettere che prendere il sole circondati da un paesaggio mozzafiato non è per niente male!

CORFU' - LE SPIAGGE RAGGIUNGIBILI DAL PORTO - MAPPE E PERCORSI PER MUOVERSI IN AUTONOMIA -




Dubrovnik 

Le navi da crociera attraccano al Terminal Crociere di Dubrovnik nel porto di Gruž . Si tratta di ben tre chilometri a nord della città vecchia. 

Alcune informazioni sulla distanza dai luoghi più famosi per le escursioni a terra a Dubrovnik:

Porta Pile (ingresso al centro storico): 3,9 km
Stazione a valle della funivia: 4,1 km
Spiaggia di Banje: 5,5 km
Spiaggia di Plaza Sveti Jakov: 5,6 km
Spiaggia di Copacabana: 3,8 km

Se lo desideri, puoi percorrere da solo i 3 chilometri fino al centro storico di Dubrovnik. Dovresti pianificare circa 45 minuti.

Navetta compagnia, a pagamento, ti lascia altezza Pile Gate, la principale porta della Città Vecchia.

In autobus. Gli autobus 1a, 1b o 3 sono i collegamenti più frequenti con Piazza Brsalje. La Porta Pile, che dà accesso al centro storico, si trova a pochi metri di distanza.
Puoi acquistare i biglietti presso l'edicola adiacente alla fermata, fuori i cancelli del porto o pagare direttamente all'autista. 
Il tempo di percorrenza per il centro storico è di circa 15/20 minuti.

Oppure in taxi. Troverai i taxi fuori al terminal. il prezzo è fisso e puoi pagare in euro. 

Entrando da Porta Pile arrivi allo Stradun, la via principale. È tutta zona pedonale ed è tutto concentrato lì. 
Nelle stradine e nei vicoli del centro storico e sulle mura della città è possibile spostarsi solo a piedi.

Dal centro storico a soli 10 minuti a piedi puoi raggiungere la spiaggia di Dance.
La spiaggia è una cala naturale, circondata dalle scogliere. L'acqua è limpidissima.

Dal 2010 la funivia di Dubrovnik collega Dubrovnik alla montagna locale Srd, alta 400 metri e il viaggio dura solo quattro minuti.

Dalla Porta Pile si percorrono circa 500 metri. Se siete già nel centro storico, la strada più veloce è attraverso la Porta Buža. Dalle terrazze del ristorante panoramico si gode una fantastica vista sul centro storico e sul mare. Se vuoi puoi poi scendere a piedi.

Se desideri vedere qualcosa della zona circostante, puoi fare un giro della città con la compagnia Sightseeing Dubrovnik . 

Il tour vi porta, tra le altre cose, sulla penisola di Lapad e sulla montagna locale Srd. 

Il primo autobus parte dal cancello Pile alle 10:00. Altri autobus seguono alle 12:00, 14:00, 16:00, 18:00 e 19:30. Potete salire anche vicino al porto davanti all'Hotel Petka. 
I biglietti sono disponibili sull'autobus.


DUBROVNIK - CROAZIA - IL PORTO CROCIERE - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA




Kotor 

A Kotor sei a 300 metri dal centro della città 
Kotor in sé è piccola, quindi praticamente tutto è raggiungibile a piedi.

Attualmente è stato realizzato un sottopassaggio con scale mobili, che vi permetterà di arrivare direttamente in città dai cancelli del porto.
All'uscita del sottopasso, prima di accedere alla porta della città, Porta del Mare, troverete un ufficio informazioni dove potrete prendere la cartina della città. 

Puoi prendere l'Autobus hop on off fuori del porto. 
Fanno un itinerario di 4 fermate, raggiungono Risan dove l'autobus si ferma per far visitare i mosaici (inclusi nel tour), seconda tappa Perast per visitare Museo (anche questo compreso) e prendere la barca (convenzionata e scontata ) per raggiungere il santuario della Madonna dello scalpello. 

L'autobus (passa puntualmente ogni 30 minuti) e a Kotor c'è la visita guidata in italiano della durata di circa 30 minuti.

Se vuoi andare in spiaggia a pochi metri dal centro di Kotor, sulla destra, seguendo la passeggiata sul mare, incontrerai alcune piccolissime spiaggette di sassolini e molti moli di cemento.
Alcune sono attrezzate con i lettini messi a disposizioni dai bar del lungomare.

Per agevolare la tua passeggiata in autonomia, sotto troverai una mappa delle migliori attrazioni da vedere in città e tutti i luoghi citati in questa guida.


KOTOR - PORTI CROCIERE - CITTA' IN AUTONOMIA - SUGGERIMENTI PER UNA PASSEGGIATA CON MAPPA E PERCORSI -



Trieste

La Stazione Marittima di Trieste si trova nel porto doganale, nel cuore di Trieste. 
La stazione marittima funge da terminal crociere e biglietteria sia per le crociere internazionali che per le linee di traghetti.

Si trova proprio accanto a Piazza dell'Unità d'Italia, quindi è facile scendere dalla nave, raggiungere a piedi i siti principali e arrivare subito al centro. 

Basta attraversare la strada e ci si trova nell'elegante e ben curato centro di Trieste.
La vasta Piazza Unità d'Italia (a solo un isolato dal terminal delle crociere) è un popolare luogo di ritrovo, con caffè all'aperto e numerosi edifici di interesse architettonico. 

Mi raccomando: fermatevi un secondo ad ammirare anche la Fontana dei Quattro Continenti, costruita intorno alla metà del Settecento e raffigurante, appunto, i quattro mondi allora conosciuti.

Divertitevi a passeggiare ed esplorare la zona fino a raggiungere il Canale Grande. Questo corso d'acqua lungo 2 km è una zona vivace di negozi e ristoranti.

Come viaggiare tra Venezia e Trieste

Il treno è un ottimo modo per raggiungere o tornare da Trieste. Acquista i biglietti per viaggiare dalla Stazione ferroviaria di Venezia S.Lucia a Trieste Centrale (o viceversa).Scegli il viaggio più veloce dove non è necessario cambiare treno.

Trenitalia e Italo Treno sono i principali operatori ferroviari in Italia. Dispongono di treni Frecce ad alta velocità che collegano alle principali città e numerosi treni regionali. Puoi prenotare i biglietti del treno prima di partire, circa tre mesi entro la data del viaggio.

In alternativa è possibile acquistare i biglietti del treno direttamente in stazione. Il costo di una corsa semplice tra Venezia e Trieste per un adulto è di circa 15 euro a persona.

TRIESTE  - IL PORTO CROCIERE - COSA FARE IN UN GIORNO - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA - 

TRIESTE - Esplora le tante cose da fare a Trieste .....Lasciati stupire !




Katakolon 

A Katakolon si attracca proprio vicino alla strada principale della città e sono a meno di cinque minuti a piedi. 

Il villaggio di Katakolon è organizzato in tre strade parallele che seguono la costa. Il lungomare è fiancheggiato da magazzini che sono stati trasformati in taverne, caffè e negozi di souvenir e offre una splendida vista sul porto turistico. 
Il paese è piccolo, ci si può rilassare molto bene. 
Ci sono buoni posti dove mangiare, comprare souvenir o gioielli. È inoltre possibile visitare il Museo della tecnologia dell'antica Grecia. È sempre aperto quando arriva una nave da crociera.

Se non volete andare ad Olimpia, la spiaggia di Katakolon è raggiungibile a piedi dal porto. In alternativa, se preferisci fare un tuffo più lontano dalle acque del porto, c'è la spiaggia organizzata (con lettini e ombrelloni) di Agios Andreas o la spiaggia incontaminata di Skafidia . 

Se vuoi andare ad Olimpia puoi prendere l’autobus appena usciti dal porto sulla sinistra, sono di colore azzurro con un costo di 10 euro A/r e con la possibilità di stare ben tre ore ad Olimpia.
Ti ricordo che per vedere gli scavi di Olimpia si paga 6 euro a persona oppure se si vuole vedere solo il museo anche qui il costo è di 6 euro. Se invece si acquista un biglietto combinato Scavi+Museo il costo è di 9 euro.

Ci sono alcune bellissime spiagge intorno a Katakolon. Nelle immediate vicinanze delle navi da crociera ai piedi del lungo molo si trova Renata Beach, a volte chiamata Plakes Beach. 
Questo tratto di spiaggia è piccolo ma completamente attrezzato. C'è un bar ed è possibile noleggiare ombrelloni e lettini. È previsto un supplemento giornaliero per l'uso dei lettini.
C'è anche una prima parte della spiaggia che è libera.

La spiaggia di Agios Andreas dista circa tre chilometri dal porto. Si trova all'estremità della penisola di Katakolon, sul lato opposto. 

Il trenino turistico dal porto si ferma qui. Anche su questa spiaggia troverete lettini e ombrelloni oltre ad alcuni ristoranti e bar sulla spiaggia. 

KATAKOLON - COSA FARE IN UN GIORNO - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER ESCURSIONI IN AUTONOMIA -




Cefalonia - Argostoli 

Ad Argostoli il centro città è a circa 10-15 minuti a piedi.
Usciti dalla nave c'è un chiosco con tutte le informazioni e cartine di Cefalonia. Trovate anche i taxi. 

Argostoli ha una piacevole passeggiata lungomare che ad un certo punto attraversa la baia (Ponte Argostoliou) al cui interno nuotano pacificamente le tartarughe caretta.
Se fate un giro in centro andate a vedere la torre dell’orologio, dentro c’è un bel bar e si può salire in cima (gratis) per ammirare il panorama!

Molti negozietti, bar, ristoranti e taverne costeggiano il lungomare o si trovano nel perimetro della grande piazza centrale, Platia (Piazza) Vallianou. 

Argostoli non ha spiagge cittadine, la più vicina è a 2 km ed è quella in zona di Lassi.
Per la precisione si tratta di due spiagge: Platis e Makris Gialos. 

Appena usciti dal porto, sulla destra c'è la pensilina del BUS che ti porta a Makris Gialos (prendere il bus con l'indicazione LASSI). Passa ogni ora, e ci impiega 
20 minuti circa. Chiedi all autista dove devi scendere in quanto è una zona piena di lidi. Il lettino costava 15 euro l anno scorso.

Se non vuoi camminare molto, a circa 300 metri a destra uscendo dal porto c'è un bella e piccola spiaggia ombreggiata da alberi con un baretto, è vicino ad un piccolo porticciolo ma l'acqua è pulita. 
Su trova dove c'è la strada che scende da Fanari (per intendersi dove c'è la taverna Palia Plaka).
Può essere una soluzione per bagnarsi nella acque di Cefalonia senza camminare molto e senza spendere. 

Per Myrtos  dista scarsi 30 km la soluzione più rapida per arrivare da Argostoli è il taxi, costa €24 - €30 e impiega 31 min.
C'è un bus diretto in partenza da Argostoli e in arrivo a Myrtos Beach. I collegamenti partono 3 volte a settimana, e operano lunedì, martedì e mercoledì. Il viaggio dura circa 1h 5min.
Operati da KTEL Kefallonia, partenza dalla stazione Argostoli.

ARGOSTOLI - IL PORTO CROCIERE - COSA FARE AD ARGOSTOLI IN UNO SCALO - SUGGERIMENTI PER MUOVERSI IN AUTONOMIA - UNA PASSEGGIATA PER IL CENTRO DI ARGOSTOLI - MAPPA DEI LUOGHI E PERCORSI - 

Raggiungere Drogarati Cave dal porto crociere
Con il bus non ve lo consiglio, a parte il tempo, quasi due ore, dovete fare cambio bus a Sami,
Vi conviene il taxi che in 40 minuti vi porta a destinazione.

Raggiungere Melissani Lake dal porto crociere
In autobus - sempre KTEL Cefalonia - in 1 ora.
In taxi in scarsi 30 minuti. ( 25/30 euro)

Lo scintillante turchese del lago Melissani , la straordinaria grotta di Drogarati e l'incredibile vista sul mare più blu della spiaggia di Myrtos, solo per citare i luoghi più famosi. 

Se desideri visitare un'affascinante chiesa antica che fa parte di un museo, posso consigliarti il ​​monastero di Agios Andreas con il suo museo. 

CEFALONIA - SCALO AD ARGOSTOLI - IL LAGO E LEGROTTE DI MELISSANI - LE GROTTE DI DROGARATI - MONASTERO DI AGIOS ANDREAS -





Zakynthos 

Le navi più piccole attraccano direttamente al porto di Zakynthos proprio in città.

La città si trova a pochi passi dal tuo punto di sbarco, quindi puoi semplicemente camminare per raggiungere il piccolo centro. 
Il punto focale del centro città è Piazza Solomos, dove sorge la Chiesa di San Nicola in stile veneziano.

Le vie delle shopping di Zante si trovano intorno a Piazza Solomos e vicino alla chiesa di Agios Dionysios.

Superato il porto di Zante e procedendo verso nord troverete la spiaggia lunga e stretta, che costeggia tutto il lungomare. 

Gli hotel ti consentono di utilizzare le loro piscine e spiagge e ti chiedono solo di acquistare bevande e cibo da loro. Le spiagge di Tsilivi ( 8 km dal porto) o Kalamaki ( 6 km dal porto), sono entrambe a breve distanza in taxi. 

Argassi ( poco più di 4 km dal porto) è il resort più vicino e la spiaggia è molto bella allo Xenos Beach Hotel.

ZAKYNTHOS - ZANTE - IL PORTO CROCIERE - ATTRAZIONI E SUGGERIMENTI PER MUOVERSI IN AUTONOMIA - LE SPIAGGE PIU' BELLE - 


La spiaggia del naufragio (chiamata anche Navagio) sull'isola greca di Zante si dice che sia la più bella e sono d'accordo.  
È una tra le spiagge più pittoresche d'Europa, e deve la sua fama al relitto della M/n Panagiotis, arenatasi sulle sue sabbie nel 1980.

ZANTE - LA SPIAGGIA DEL RELITTO (NAVAGIO) - LA SPIAGGIA PIÙ BELLA DEL MONDO- INFORMAZIONI COME RAGGIUNGERLA





NOTA - Puoi scaricare qui il post in PDF - Per portarlo con te in viaggio - anche senza connessione -